Monaco-Angers, Nantes-Nizza e Tolosa-Saint Etienne, Ligue 1 (martedì)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Settima giornata di Ligue 1. Ecco i pronostici sui tre anticipi del martedì: Monaco, Nantes e Tolosa affrontano rispettivamente Angers, Nizza e Saint Etienne.

MONACO – ANGERS | martedì ore 19:00

Il Monaco ha cominciato in modo negativo l’attuale stagione, durante la quale ha finora vinto una sola partita ufficiale. Pochi giorni fa, non riuscendo ad andare oltre un pareggio in casa contro il Nîmes Olympique, la squadra allenata da Leonardo Jardim ha confermato ancora una volta di essere in difficoltà.

Il fatto che l’infermeria sia ancora abbastanza piena non aiuta il tecnico portoghese, il quale è stato costretto a fare i conti con numerose assenze nelle ultime settimane. Danijel Subasic, Ronaël Pierre-Gabriel, Willem Geubbels, Rony Lopes e Stevan Jovetic rimangono indisponibili. Da centrocampo in su, grazie alle tante opzioni presenti in rosa, le assenze pesano solo relativamente. A livello difensivo, invece, la situazione è più complicata, perché le alternative sono minori.

Un recente recupero prezioso è stato quello di Aleksandr Golovin, reduce da un infortunio a una caviglia: dopo aver trovato spazio nei minuti conclusivi dello scorso match, il russo dovrebbe entrare della panchina anche in questo turno infrasettimanale e dare vivacità alla manovra della propria squadra nel secondo tempo.

L’Angers merita di non essere sottovalutato: è stato capace di collezionare sette punti nelle ultime tre giornate di Ligue 1 e ha una lunghezza di vantaggio sul Monaco, i cui problemi in fase di non possesso palla potrebbero emergere di nuovo. Harisson Manzala, Stéphane Bahoken e Flavien Tait sono pronti ad approfittare della situazione.

Il pronostico

È probabile che questo match sia caratterizzato da più di due gol totali. Entrambe le squadre sembrano avere buone possibilità di segnare. Il Monaco, in particolare, potrebbe realizzare almeno una rete nella ripresa.

Le probabili formazioni di Monaco-Angers

MONACO (4-1-4-1): Benaglio; Sidibé, Glik, Jemerson, Henrichs; Aït Bennasser; Grandsir, Aholou, Tielemans, Chadli; Falcao.
ANGERS (4-3-3): Butelle; Manceau, Thomas, Pavlovic, Capelle; N’Doye, Santamaria, Mangani; Manzala, Bahoken, Tait.

PROBABILE RISULTATO: 2-2

NANTES – NIZZA | martedì ore 19:00

Queste squadre sono accomunate da numerosi fattori: entrambe hanno perso un’esperta guida tecnica al termine della scorsa stagione, non sono ancora state capaci di trovare una nuova identità di gioco, stanno collezionando risultati deludenti e si avvicinano con poche certezze allo scontro diretto in programma alla Beaujoire.

Il Nantes ha deciso di separarsi da Claudio Ranieri e di affidare la propria panchina a Miguel Cardoso, il quale arrivava da una buona esperienza al Rio Ave, ma finora non ha saputo trasferire con successo le proprie idee tattiche in Francia. Il portoghese è sotto pressione: la sconfitta contro il Lille, arrivata sabato scorso, ha ulteriormente aggravato una situazione già delicata da tempo.

Anche Patrick Vieira, allenatore del Nizza, deve fare i conti con tante difficoltà: subentrato a Lucien Favre, il fortissimo ex centrocampista di Cannes, Milan, Arsenal, Juventus, Inter e Manchester City sta faticando a rintracciare soluzioni adeguate. Uno dei problemi maggiori riguarda Mario Balotelli, che non sta trovando continuità: dopo aver iniziato questa annata calcistica scontando una squalifica di tre turni, l’attaccante italiano ha giocato settantacinque minuti a Lione, è stato molto deludente in nazionale, ha accusato problemi fisici, è rientrato contro il Montpellier, si è fatto male di nuovo e salterà la sfida di Nantes, delicatissima per tutte e due le formazioni. Un eventuale passo falso avrebbe conseguenze pesanti per chi lo commettesse, perciò la prudenza potrebbe dominare la scena.

Il pronostico

Questa partita dovrebbe essere contraddistinta da meno di tre gol.

Le probabili formazioni di Nantes-Nizza

NANTES (4-2-3-1): Tatarusanu; Kwateng, Miazga, Pallois, Lima; Rongier, Touré; Evangelista, Boschilia, Limbombe; Coulibaly.
NIZZA (3-5-2): Benitez; Hérelle, Dante, Sarr; Jallet, Lees-Melou, Tameze, Makengo, Boscagli; Saint-Maximin, Maolida.

PROBABILE RISULTATO: 1-1

TOLOSA – SAINT ETIENNE | martedì ore 21:00

Tra i club che partecipano alla Ligue 1 2018-2019, il Tolosa è stato finora uno dei più sorprendenti. È partito con una pesante sconfitta sul difficile campo del Marsiglia, ma adesso è reduce da cinque risultati utili consecutivi: ha battuto in rapida successione il Bordeaux, il Nîmes Olympique e il Guingamp, prima di bloccare sul pari il Monaco e l’Angers.

Il Saint Etienne ha avuto enormi problemi nella prima parte della passata stagione, ma poi si è decisamente risollevato, compiendo operazioni di mercato intelligenti, sia nella sessione dello scorso mese di gennaio, sia durante quella dell’estate appena trascorsa. Gli arrivi di Yann M’Vila, Mathieu Debuchy, Neven Subotic, Timothée Kolodziejczak e Wahbi Khazri – uniti all’acquisto dell’intero cartellino di Rémy Cabella, il quale era arrivato a titolo temporaneo dal Marsiglia nell’estate del 2017 – hanno dato nuovo slancio alle ambizioni di questo storico club francese, che punta a qualificarsi per l’Europa League e ha perso solo uno dei cinque incontri sinora disputati nell’attuale annata calcistica: quello contro il fortissimo Paris Saint Germain.

Viste le premesse, dunque, la partita in programma allo Stadium de Toulouse si preannuncia equilibrata.

Il pronostico

Tolosa e Saint Etienne potrebbero uscire da questo match con un punto a testa.

Le probabili formazioni di Tolosa-Saint Etienne

TOLOSA (4-2-3-1): Reynet; Amian, Todibo, Jullien, Sylla; Sangaré, Bostock; Dossevi, Garcia, Gradel; Leya Iseka.
SAINT ETIENNE (4-2-3-1): Ruffier; Gabriel Silva, Perrin, Subotic, Kolodziejczak; M’Vila, Selnaes; Salibur, Cabella, Nordin; Diony.

PROBABILE RISULTATO: 1-1