Rennes-PSG, Guingamp-Bordeaux e Lione-Marsiglia, Ligue 1 (domenica)

I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio
I pronostici sulla Ligue 1, il principale campionato francese di calcio

Sesta giornata di Ligue 1. Ecco i pronostici sulle tre partite domenicali: Rennes, Guingamp e Lione sono impegnati rispettivamente contro Paris Saint Germain, Bordeaux e Marsiglia.

RENNES – PSG | domenica ore 15:00

Il primo impegno europeo di questa stagione si è chiuso in modo amaro per il Paris Saint Germain, che ha dimostrato ancora una volta di dover crescere a livello internazionale ed è stato sconfitto per 3-2 dal Liverpool nella giornata inaugurale della fase a gironi di Champions. Ad Anfield Road, Thiago Silva e compagni hanno rimontato due gol di svantaggio, ma poi sono stati puniti da una rete segnata da Roberto Firmino al 92′. Ora, il club della capitale francese sta per rituffarsi nell’atmosfera della Ligue 1, competizione in cui è a punteggio pieno e non sembra avere rivali credibili nella corsa verso il titolo.

Giovedì scorso, il Rennes ha faticato più del previsto per battere lo Jablonec in Europa League: dopo aver chiuso in vantaggio il primo tempo, si è fatto raggiungere sul pari e ha risolto la pratica soltanto nel finale, grazie a un calcio di rigore trasformato da Hatem Ben Arfa. Meno di settantadue ore potrebbero non bastare alla formazione allenata da Sabri Lamouchi per recuperare tutte le energie necessarie: l’ex centrocampista di Inter, Parma e Genoa può contare su un buon potenziale offensivo, in grado di creare qualche problema al PSG, comunque pronto a emergere alla distanza e a far valere le strepitose qualità tecniche dei propri calciatori.

Il pronostico

Il Paris Saint Germain dovrebbe vincere il secondo tempo. I gol complessivi saranno verosimilmente almeno tre. È probabile che tutte e due le squadre segnino.

Le probabili formazioni di Rennes-PSG

RENNES (4-2-3-1): Koubek; Zeffane, Gelin, Mexer, Bensebaini; André, Léa Siliki; Bourigeaud, Grenier, Del Castillo; Niang.
PSG (4-2-3-1): Buffon; Meunier, Thiago Silva, Kimpembé, N’Soki; Verratti, Rabiot; Di Maria, Neymar, Draxler; Cavani.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

GUINGAMP – BORDEAUX | domenica ore 17:00

Entrambe le squadre sono in crisi, perciò si apprestano ad affrontarsi in una partita delicatissima.

Circa un mese fa, il Bordeaux ha prima sospeso e poi licenziato Gustavo Poyet, reo di aver criticato pubblicamente un’operazione di mercato conclusa dalla propria società. Eric Bedouet ha sostituito l’uruguaiano ed è tuttora l’allenatore di questa squadra, ma soltanto formalmente: in sostanza, infatti, è stato recentemente rimpiazzato con Ricardo Gomes, privo della certificazione necessaria per assumere la guida tecnica e ingaggiato con il ruolo di manager generale.

Svanita ogni possibilità di mettere sotto contratto Thierry Henry o Claudio Ranieri, insomma, il Bordeaux ha optato per una soluzione un po’ complicata. La sconfitta subita giovedì scorso in Europa League contro lo Slavia Praga, peraltro, ha messo ancor più in difficoltà una squadra già alle prese con tanti problemi da numerose settimane.

Il fatto di poter sfidare avversari reduci da un duro impegno infrasettimanale dovrebbe favorire il Guingamp, che è ancora fermo a zero punti in questa edizione della Ligue 1, ma ha avuto tempo per preparare un match molto importante, in cui cercherà finalmente di sbloccarsi.

Il pronostico

Il Guingamp potrebbe conquistare almeno un punto.

Le probabili formazioni di Guingamp-Bordeaux

GUINGAMP (4-3-3): Johnsson; Ikoko, Kerbrat, Eboa Eboa, Rebocho; N’Gbakoto, Deaux, Blas; Benezet, Roux, Thuram.
BORDEAUX (4-3-3): Costil; Sabaly, Pablo, Koundé, Palencia; Youssouf, Otavio, Sankharé; Kalu, De Préville, Kamano.

PROBABILE RISULTATO: 1-0

LIONE – MARSIGLIA | domenica ore 21:00

La più grande sorpresa della prima giornata della fase a gironi della Champions League 2018-2019 si è materializzata all’Etihad Stadium, dove il Lione ha ottenuto una clamorosa vittoria per 2-1 sul Manchester City. La squadra allenata da Bruno Génésio potrebbe trarre grande energia da questo risultato, che le consentirà di affrontare i prossimi impegni con maggior fiducia e di provare a dare una svolta alla propria stagione, non esaltante fino a pochi giorni fa.

Il Marsiglia è reduce da una brutta sconfitta casalinga in Europa League. Ha dovuto affrontare l’Eintracht a porte chiuse, per colpa degli incidenti causati da alcuni tifosi nella scorsa annata calcistica, ma era riuscito a sbloccare presto il risultato e sembrava avviato verso un successo. Poi, però, si è fatto raggiungere sull’1-1 e, nonostante abbia avuto l’opportunità di giocare in superiorità numerica per oltre mezz’ora, non ha più trovato il guizzo giusto: anzi, è stato beffato da un gol di Luka Jovic, che ha risolto la sfida in favore del club di Francoforte.

L’entusiasmo degli ultimi giorni sarà verosimilmente un fattore importante per il Lione, pronto a puntare sulle giocate di Maxwel Cornet, Nabil Fekir, Houssem Aouar e Memphis Depay. Lo spettacolo non mancherà nemmeno dalla parte opposta, grazie a Florian Thauvin, Dimitri Payet, Lucas Ocampos e Konstantinos Mitroglou.

Il pronostico

Il Marsiglia non dovrebbe uscire vittorioso da questo match, che sarà presumibilmente caratterizzato da almeno un gol per parte e da più di due reti complessive.

Le probabili formazioni di Lione-Marsiglia

LIONE (4-2-3-1): Lopes; Rafael, Marcelo, Denayer, Mendy; Tousart, Ndombélé; Cornet, Fekir, Aouar; Depay.
MARSIGLIA (4-2-3-1): Pelé; Sakai, Caleta-Car, Luiz Gustavo, Amavi; Sanson, Strootman; Thauvin, Payet, Ocampos; Mitroglou.

PROBABILE RISULTATO: 3-2