Betis-Athletic Bilbao, Liga spagnola (domenica)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Betis-Athletic Bilbao si gioca alle 20:00, al Benito Villamarín, e il Betis ci arriva dopo la recente trasferta al Pireo in Europa League. L’Athletic Bilbao di Berizzo ci arriva dopo un pareggio in casa contro il Real Madrid.

BETIS – ATHLETIC BILBAO | domenica ore 20:00

Giovedì scorso dallo stadio Georgios Karaiskakis del Pireo il Betis è tornato con un pareggio molto positivo, per 0-0, benché meritasse forse qualcosa di più. Era la prima delle due complicate trasferte previste nel suo girone di Europa League (con Olympiacos, Milan e Dudelange) e il Betis l’ha giocata con gran parte della formazione titolare, eccetto il portiere – Joel Robles, che ha giocato bene – e pochi altri. Ha giocato bene anche Giovani Lo Celso, uno dei più attesi, così come il capitano Joaquín. Per il giovane argentino, che finora in campionato non è mai stato titolare, non è esclusa una partecipazione dal primo minuto anche nella partita contro l’Athletic Bilbao dopo quella contro l’Olympiacos.

Betis-Athletic Bilbao avrebbe inizialmente dovuto svolgersi alle 18:30 ma l’orario di inizio della partita è stato posticipato a causa del caldo, ancora persistente in Andalusia. In conferenza stampa Quique Setién ha indicato il turnover come una necessità, più che una possibilità, data la quantità di partite molto ravvicinate che il Betis dovrà giocare quest’anno. Nel caso della trasferta in Grecia la squadra ha tra l’altro dovuto affrontare un volo di ritorno di quattro ore, e nei tempi molto ristretti che la separano dalla partita contro l’Athletic Bilbao non ha potuto svolgere allenamenti troppo intensi se non quelli consueti di “scarico”.

Rispetto alle altre squadre l’Athletic Bilbao ha una partita in meno, a causa del rinvio di quella contro il Rayo Vallecano alla terza giornata. Non ha ancora mai perso, e nel turno scorso ha meritatamente ottenuto un pareggio per 1-1 in casa contro il Real Madrid. Ancora una volta il ventunenne portiere basco Unai Simón, che in teoria gioca perché Iago Herrerín è infortunato, è stato tra i migliori in campo. Finora è stata una delle note più positive nell’Athletic Bilbao di queste prime giornate. Dopo una stagione trascorsa in prestito all’Elche, è tornato per colmare il vuoto di portieri che si è venuto a creare per via dell’infortunio di Herrerín e soprattutto della cessione di Kepa Arrizabalaga al Chelsea. Unai si è assunto questa responsabilità – mica facile – senza lasciarsi condizionare psicologicamente.

L’Athletic potrebbe presentarsi al Benito Villamarín senza alcuni titolari. A causa di un affaticamento muscolare – l’ennesimo – di certo mancherà in attacco il centravanti Aritz Aduriz. Nella partita contro il Real, dopo aver segnato il gol del provvisorio vantaggio, è inoltre uscito dal campo il trequartista Iker Muniaín, per un dolore a un polpaccio. È stato convocato ma potrebbe non essere in forma perfetta, e il suo posto potrebbe essere occupato da Yuri Berchiche, in posizione più avanzata rispetto al solito (e con Balenziaga terzino).

Come vedere Betis-Athletic Bilbao in diretta TV o in streaming

Betis-Athletic Bilbao si potrà vedere alle 20:00 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Recentemente entrambe le squadre hanno mostrato il loro meglio soprattutto in difesa. Per il Betis non è una novità, per l’Athletic sì, grazie alle inaspettate qualità del giovane portiere Unai Simón. All’Athletic Bilbao, che in teoria potrebbe sfruttare gli eventuali effetti della stanchezza del Betis per la recente trasferta in Grecia, mancherà tra l’altro il suo centravanti più continuo e affidabile, Aduriz. E nel ruolo di punta centrale Inaki Williams ha spesso mostrato qualche limite sotto porta. Insomma potrebbe uscirne una partita con pochi gol, meno di quanti le qualità individuali dei tanti buoni centrocampisti in campo lascerebbero immaginare.

Le probabili formazioni

BETIS (5-4-1): Pau López; Junior Firpo, Sidnei, Bartra, Mandi, Francis Guerrero; Lo Celso, Guardado, Inui, Canales; Antonio Sanabria.
ATHLETIC BILBAO (4-3-3): Unai Simón; De Marcos, Íñigo Martinez, Yeray, Balenziaga; Dani Garcia, Raul Garcia, Beñat; Yuri Berchiche, Susaeta, Williams.

PROBABILE RISULTATO: 1-1