Real Madrid-Espanyol, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Real Madrid-Espanyol si gioca alle 20:45, al Bernabeu, pochi giorni dopo la netta vittoria del Real alla prima in Champions League. Il Real gioca molto bene e vince: per il momento Lopetegui non ha sbagliato niente.

REAL MADRID – ESPANYOL | sabato ore 20:45

Il dopo-Cristiano Ronaldo si sta rivelando meno complicato del previsto, a Madrid. Il gioco fluido e posizionale del nuovo Real di Lopetegui ha trovato espressione più recente nella partita vinta e largamente dominata mercoledì scorso al Bernabeu contro la Roma, battuta 3-0. Dopo un irripetibile ciclo di vittorie basate su un (non) gioco improntato di volta in volta sulle caratteristiche dell’avversario, il Real è tornato a proporre un proprio gioco affidandosi a un centrocampo di eccezionale talento.

Chi avrebbe dovuto prendere il posto di CR7, quantomeno in termini di talento puro e prestanza fisica, finora non ha deluso le aspettative. Gareth Bale ha già segnato tre gol in campionato e uno in Champions, e due assist. Se regge fisicamente, per il Real si mette benissimo: Bale non tira in porta quanto Ronaldo, forse, ma quando lo fa non sbaglia praticamente mai, e inoltre non accentra il gioco in modo prevedibile e neutralizzabile.

La partita della quinta giornata, in casa contro l’Espanyol, precede un turno infrasettimanale in cui il Real avrà una trasferta impegnativa, mercoledì prossimo al Ramón Sánchez-Pizjuán contro il Siviglia. Di conseguenza, considerando anche la recente partita di Champions, Lopetegui ha già confermato che ci sarà qualche variazione rispetto alla formazione titolare.

L’Espanyol di Rubí viene da un’importante vittoria in casa per 1-0 contro il Levante. È una squadra che tende a giocare bene soprattutto in casa, al Cornellà-El Prat, sebbene non sia propriamente infallibile sotto porta (è un problema che si porta dietro dalla stagione scorsa). Ha migliorato molto la fase di possesso palla, grazie al lavoro di Rubí, ma mostra ancora qualche incertezza di troppo in fase di realizzazione. A Madrid giocherà senza il centrale di difesa David López, assente per un lieve infortunio e finora sempre titolare nelle prime quattro giornate.

Come vedere Real Madrid-Espanyol in diretta TV o in streaming

Real Madrid-Espanyol si potrà vedere alle 20:45 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Seppure con diversi giocatori delle seconde linee, il Real non dovrebbe faticare a vincere contro l’Espanyol. Alcuni dei giocatori della probabile formazione – Dani Ceballos, Alvaro Odriozola – stanno peraltro contendendo il posto ai titolari, e in genere tendono a sfruttare queste occasioni per mettere l’allenatore in difficoltà (si fa per dire). La linea difensiva “inedita”, con Nacho Fernandez e Odriozola, potrebbe lasciare qualche spazio attaccabile dall’avversario sulla fascia sinistra. E un gol potrebbe finire per segnarlo anche l’Espanyol.

Le probabili formazioni

REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Odriozola, Nacho Fernandez, Sergio Ramos, Marcelo; Casemiro (o Kroos), Modric, Ceballos; Bale, Asensio, Benzema.
ESPANYOL (4-3-3): Diego López; Dídac Vilà, Mario Hermoso, Oscar Duarte, Javi López; Sergi Darder, Marc Roca, Granero; Sergio García, Borja Iglesias, Baptistão.

PROBABILE RISULTATO: 3-1