Celta Vigo-Valladolid, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Alle 16:15 si gioca Celta Vigo-Valladolid, un’altra partita della quinta giornata del campionato spagnolo. Il Celta Vigo di Mohamed continua a segnare ma stavolta viene da una sconfitta in trasferta per 3-2. Il Valladolid difende bene ma non ha ancora vinto una partita né segnato un gol.

CELTA VIGO – VALLADOLID | sabato ore 16:15

Il Celta Vigo ha ottenuto sette punti nelle prime quattro partite di campionato e ha battuto, tra le altre cose, l’Atletico Madrid per 2-0 al Balaídos. Al di là dei risultati positivi la squadra sta ricevendo apprezzamenti per lo spirito di gruppo e l’intensità di gioco, concetti smarriti nel corso della difficile stagione scorsa. Il merito di questa evoluzione è stato attribuito non soltanto alle scelte in campagna acquisti (quella di Fran Beltrán, per esempio) ma anche al nuovo allenatore, l’argentino Antonio Mohamed, il cui impatto con la Liga spagnola è stato finora decisamente positivo.

Lunedì scorso, allo stadio Montilivi contro il Girona, il Celta ha perso 3-2 ma per la terza giornata consecutiva su quattro è stato in grado di segnare due gol (e alla prima giornata ne aveva segnato comunque uno, all’Espanyol). Oltre al solito Iago Aspas, contro il Girona ha segnato anche Sofiane Boufal, centrocampista marocchino in prestito dal Southampton, che gioca bene da ala sinistra. In teoria nel Celta sarebbe la prima riserva di Pione Sisto, ma la sua buona prestazione a Girona e la nota discontinuità di Pione Sisto non escludono la possibilità che possa essere impiegato da titolare o a destra, o a sinistra al posto di Pione Sisto o del terzino Junior Alonso.

Un po di confusione in difesa potrebbe verificarsi a causa dell’assenza di due titolari: il terzino Hugo Mallo è infortunato e il centrale Gustavo Cabral è stato espulso nella partita scorsa contro il Girona.

Benché ne sia stata molto apprezzata la buona organizzazione tattica, il Valladolid sta avendo difficoltà notevoli in prima divisione. Ha ottenuto due pareggi, e due volte è stato sconfitto per 1-0, ma non è ancora stato in grado di segnare un gol. Manca un attaccante capace di sfruttare tutte le occasioni da gol, che generalmente non sono molte. In tutte e quattro le partite, tra l’altro, il Valladolid ha comunque più volte rischiato di subire gol. Finora ne ha presi soltanto due anche per merito di Jordi Masip, un buon portiere cresciuto nelle giovanili del Barcellona e che soltanto nella stagione scorsa, a 28 anni, ha avuto la prima vera occasione della sua carriera.

Come vedere Celta Vigo-Valladolid in diretta TV o in streaming

Celta Vigo-Valladolid si potrà vedere alle 16:15 in diretta streaming su DAZN, la piattaforma in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva in Italia.

Il pronostico

Il Celta Vigo ha già mostrato in queste prime settimane le qualità necessarie e la giusta mentalità per battere il Valladolid, ossia il genere di avversario abbordabile che l’anno scorso il Celta tendeva troppo spesso a sottovalutare. Uno tra Maxi Gomez e Iago Aspas, come sempre, il più probabile marcatore, se non entrambi. L’assenza di due difensori titolari e, in generale, il frequente sbilanciamento del Celta in attacco potrebbero quantomeno rendere meno difficile per il Valladolid segnare il suo primo gol in questa stagione.

Le probabili formazioni

CELTA VIGO (4-2-3-1): Sergio Alvarez; Roncaglia, Araujo, Junior Alonso, Juncà; Lobotka, Beltrán; Pione Sisto, Boufal (o Brais Mendez), Iago Aspas; Maxi Gomez.
VALLADOLID (4-4-2): Masip; Moyano, Olivas, Calero, Nacho Martinez; Toni Villa, Anuar Mohamed, Rubén Alcaraz, Keko Gontan; Oscar Plano, Enes Unal.

PROBABILE RISULTATO: 2-1