Young Boys-Manchester United, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Young Boys-Manchester United è l’altra partita della prima giornata del gruppo H di Champions League, quello della Juventus, e si giocherà alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Mourinho sembra avere superato indenne la sconfitta col Tottenham, ma dopo avere ripreso a vincere in Premier League dovrà farlo anche in Champions League.

YOUNG BOYS – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 21:00

Lo Young Boys dopo avere vinto lo scorso anno il campionato svizzero mettendo fine al dominio del Basilea, si toglierà ora la soddisfazione di fare il suo esordio nella fase a gironi di Champions League, contro una squadra blasonata come il Manchester United. Il sorteggio non è stato particolarmente fortunato, e con anche il Valencia di mezzo sarà molto complicato evitare la quarta posizione. L’obiettivo sarà quello di non finire il girone a zero punti, e lo Young Boys ci proverà fin da questa partita contro il Manchester United non ancora completamente guarito dopo le brutte sconfitte contro Brighton e Tottenham.

Il Manchester United non dovrà sottovalutare un’avversaria ancora imbattuta in stagione, che in campionato ha vinto tutte e sei le partite giocate finora con una differenza reti di +15 e che nello spareggio ha eliminato la Dinamo Zagabria.

Le ultime notizie sulle formazioni

Mourinho sa bene che lo Young Boys potrebbe essere avversaria più insidiosa del previsto ed essendo la sua posizione ancora in bilico non può permettersi di fare troppo turn over. E così l’allenatore portoghese non risparmierà nessuno dei suoi titolari e manderà in campo una formazione tostissima sul piano fisico con Smalling e Lindelöf in difesa, Pogba e Matic a centrocampo e Rashford con Lukaku in attacco. Per lo Young Boys sarà molto difficile prevalere nei contrasti. Spetterà a Fred a centrocampo e ad Alexis Sanchez in attacco mettere in collegamento i due reparti e accelerare la manovra.

Dall’altra parta lo Young Boys dovrebbe schierare la formazione tipo, l’unico assente è Lotomba infortunato al ginocchio. Il modulo di gioco sarà il 4-4-2 con Von Ballmoos in porte, il forte terzino Mbabu a destra, Benito a sinistra e Wüthrich in coppia con l’esperto Von Bergen al centro. I centrocampisti saranno Fassnacht, Sanogo, Sow e Sulejmani, in attacco si punterà sulla coppia formata da Assalé e Hoarau.

Il pronostico

Il Manchester United continua a non impressionare sul piano del gioco, ma ha una formazione più forte e molto potente sul piano fisico, motivo per cui alla lunga dovrebbe prevalere. Lo Young Boys però è molto organizzato e potrebbe essere avvantaggiato dalla maggiore abitudine a giocare sul campo sintetico, cosa che ha fatto notare anche Mourinho in conferenza stampa. Un gol lo Young Boys potrebbe anche segnarlo, ma se Mourinho non riuscirà a battere lo Young Boys avendo a disposizione calciatori come Pogba, Matić, Fred, Rashford, Lukaku e Alexis Sánchez, farà bene a porsi qualche domanda sul suo futuro.

Le probabili formazioni di Young Boys-Manchester United

YOUNG BOYS (4-4-2): Von Ballmoos; Mbabu, Wüthrich, Von Bergen, Benito; Fassnacht, Sanogo, Sow, Sulejmani; Assalé, Hoarau.
MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Young, Smalling, Lindelöf, Shaw; Pogba, Matić, Fred; Rashford, Lukaku, Alexis Sánchez.

PROBABILE RISULTATO: 1-2