Monaco-Atletico Madrid, Champions League (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Monaco-Atletico Madrid è una partita della prima giornata del gruppo A di Champions League: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. Tutte e due le squadre hanno iniziato male la stagione, ma è il Monaco ad avere attualmente più problemi.

MONACO – ATLETICO MADRID | martedì ore 21:00

Monaco e Atletico Madrid hanno iniziato male la nuova stagione. Tutte e due hanno totalizzato appena cinque punti nelle rispettive classifiche di Ligue 1 e Liga, ma il Monaco ha giocato una partita in più (cinque contro le quattro dell’Atletico).

Anche in questa estate il Monaco ha venduto come negli anni passati molti dei suoi migliori calciatori. Uno di questi, Lemar, è passato proprio all’Atletico Madrid. Altre partenze pesanti sono state quelle di Fabinho, Kongolo, Ghezzal, Meïté, Moutinho e Keita Balde. Il principale rinforzo è stato Golovin, che però è infortunato e non sarà della partita. Sono arrivati anche Henrichs, Chadli, Barreca, Aholou e una lunga lista di giovanissimi tra cui il Monaco spera di trovare un nuovo campione da poi rivendere a cifre più alte.

Ben diversa è stata l’estate dell’Atletico Madrid, che è riuscito a trattenere uno dei suoi calciatori più forti e cioè Griezmann che sembrava vicinissimo al Barcellona. Un segnale di forza da parte della società, insieme agli arrivi, oltre che di Lemar, di Rodri, Kalinici, Arias e Jonny Castro, lasciando partire i soli Gameiro e Vrsaljko.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Monaco Jardim dovrà fare a meno di quattro calciatori molto importanti: il nuovo acquisto Golovin, Lopes, e gli attaccanti Pellegri e Jovetic. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 4-3-3: in porta Benaglio, i difensori da destra a sinistra saranno Sidibé, Glik, Jemerson e Henrichs. A centrocampo ci saranno Bennasser, Aholou e Tielemans, con Chadli, Diop e l’ex di turno Falcao in attacco.

Dall’altra parte Simeone manderà in campo il consueto 4-4-2. Assenti Arias, Savic, Vitolo e Kalinic, che comunque non avrebbe giocato visto che in attacco sono regolarmente disponibili i due titolari Griezmann e Diego Costa. Il portiere sarà Oblak, la difesa sarà la solita collaudata con Juanfran, Godín, Giménez e Filipe Luís. A centrocampo giocheranno Koke, Rodrigo, Saul Ñíguez e la novità Lemar, un ex della partita.

Il pronostico

L’Atletico Madrid l’anno scorso è stato eliminato a sorpresa dalla fase a gironi. Il gruppo in cui è capitato in questa stagione pur non essendo facilissimo sembra più alla portata, con Monaco, Borussia Dortmund e Club Brugge. A dire il vero l’anno scorso l’Atletico Madrid si è autoeliminato con un doppio pareggio contro il Qarabag. Poi però ha confermato la sua grande forza vincendo l’Europa League. Quest’anno la finale di Champions League verrà giocata nel nuovo stadio Wanda Metropolitano, uno stimolo in più per entrare nella storia per questo gruppo di calciatori che grazie alla grinta e all’agonismo è sempre riuscito ad andare oltre i suoi limiti. L’Atletico Madrid dovrebbe sfruttare il periodo negativo del Monaco, che deve ancora riorganizzarsi dopo le tante cessioni estive e non può ancora avere a disposizione Golovin, e vincere la partita.

Le probabili formazioni di Monaco-Atletico Madrid

MONACO (4-3-3): Benaglio; Sidibé, Glik, Jemerson, Henrichs; Bennasser, Aholou, Tielemans; Chadli, Diop, Falcao.
ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godín, Giménez, Filipe Luís; Koke, Rodrigo, Ñíguez, Lemar; Griezmann, Costa.

PROBABILE RISULTATO: 0-1