Manchester City-Lione, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Manchester City-Lione è la seconda partita della prima giornata del gruppo F di Champions League, si giocherà alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. La squadra allenata da Guardiola è una delle principali favorite per la vittoria finale e non dovrebbe avere problemi contro il Lione, parecchio discontinuo in questo avvio di stagione.

MANCHESTER CITY – LIONE | mercoledì ore 21:00

Il Manchester City ci riprova: eliminato dal Liverpool ai quarti di finale dello scorso anno, in questa stagione oltre a cercare il bis in Premier League dove l’anno scorso ha battuto record su record totalizzando 100 punti, proverà finalmente ad arrivare fino in fondo in Champions League. L’allenatore Guardiola ha il vantaggio di avere gli stessi fortissimi calciatori dell’anno passato che conoscono ormai a memoria i suoi dettami tattici, con l’aggiunta di un calciatore di grande talento che tornerà utile nel turn over in attacco e cioè Mahrez.

Il campionato è iniziato bene, il Manchester City ha centrato quattro vittorie e un pareggio, in trasferta contro il Wolverhampton. In casa il rendimento continua a essere straordinario e probablmente lo sarà anche in questa prima partita della stagione in Champions League contro un Lione che invece è apparso in difficoltà in queste prime battute.

Il Lione è riuscito a trattenere i suo calciatore di maggiore talento, Fekir, ma ha ceduto l’attaccante Mariano Díaz al Real Madrid sostituendolo con Moussa Dembélé del Celtic. Tra i nuovi arrivati c’è anche il difensore Jason Denayer, arrivato proprio dal Manchester City. Nelle prime cinque partite di campionato il Lione ha fatto sette punti, un bottino non in linea con le ambizioni della società anche perché le avversarie incontrate non erano di alto livello. In trasferta il Lione ha perso 1-0 contro il Reims e contro il Caen non è andato oltre il 2-2 pur giocando il secondo tempo in undici contro dieci.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’unico calciatore solitamente titolare che salterà di sicuro la partita è l’infortunato De Bruyne, per il resto sono indisponibili anche il portiere Bravo e il difensore Mangala. Agüero, Danilo e Mendy non sono al meglio e visto che il Manchester City ha alternative di alto livello in tutti i ruoli dovrebbero restare tutti e tre a riposo. Il modulo di gioco dovrebbe essere il 4-3-3, con la difesa composta da Walker, Stones, Kompany e Delph. Kompany è una sorta di nuovo rinforzo, visto che negli ultimi due anni aveva giocato pochissimo. Il suo rientro potrebbe essere molto importante, come è stato determinante per il Belgio terzo al Mondiale in Russia.

A centrocampo l’incontrista sarà Fernandinho, mente i due Silva, David e Bernardo, avranno il compito di dialogare con l’attacco per una manovra come al solito avvolgente. I titolari dovrebbero essere Sterling, Gabriel Jesus e Mahrez: mica male, l’eventuale assenza di Aguero passerebbe quasi inosservata in una squadra così forte.

Dall’altra parte il Lione risponderà con un classico 4-4-2. Il portiere sarà Lopes, i difensori da destra a sinistra saranno Mendy, Denayer, Marcelo e Rafael. A centrocampo ecco Ndombele, Tousart, Traoré e Fekir, gli attaccanti saranno il nuovo arrivato Dembélé e Depay che proveranno subito ad affinare l’intesa.

Il pronostico

Il Manchester City è nettamente favorito per la vittoria, visto che il Lione ha iniziato il campionato non nel migliore dei modi e non sembra in grado di fermare in trasferta una squadra bene organizzata tatticamente da Tucher.

Le probabili formazioni di Manchester City-Lione

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Stones, Kompany, Delph; Fernandinho, David Silva, Bernardo Silva; Sterling, Jesus, Mahrez.
LIONE (4-4-2): Lopes; Mendy, Denayer, Marcelo, Rafael; Ndombele, Tousart, Traoré, Fekir; Dembélé, Depay.

PROBABILE RISULTATO: 3-0