Benfica-Bayern Monaco, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Benfica-Bayern Monaco è la partita più importante della prima giornata del gruppo E di Champions League, si gioca alle 21.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico.

BENFICA – BAYERN MONACO | mercoledì ore 21:00

Il Bayern Monaco va all’assalto della Champions League con un nuovo allenatore, Nico Kovac, ma con una formazione molto simile a quella che negli anni passati ha dovuto sempre inchinarsi al Real Madrid, in alcuni casi fortunato e anche aiutato da alcune decisioni arbitrali. Gli unici rinforzi arrivati in estate sono Leon Goretzka e Serge Gnabry, quest’ultimo rientrato dal prestito all’Hoffenheim.

Il Benfica per una volta è riuscito a finire il calciomercato senza cessioni eccellenti, l’unica è stata quella di João Carvalho al Nottingham Forest. Sono rimasti Pizzi, Cervi e Salvio, che sono alcuni dei calciatori di maggiore talento a disposizione dell’allenatore Rui Vitória. I risultati in questo avvio di stagione sono stati promettenti, la squadra contando anche lo scorso campionato è imbattuta da undici partite consecutive e nei preliminari ha fatto fuori avversari non semplici come Fenerbahce e Paok Salonicco. L’anno scorso il Benfica ha finito il girone con zero punti e sei sconfitte su sei, migliorarsi sarà facile ma l’obiettivo sarà quello di centrare la qualificazione agli ottavi di finale, magari alle spese dell’Ajax. Fare fuori il Bayern Monaco sarà complicato, ma fare almeno un punto in questa prima partita potrebbe essere d’aiuto in ottica secondo posto.

Le ultime notizie sulle formazioni

Corchia, Jonas, Krovinović e Castillo sono i quattro calciatori indisponibile nel Benfica in vista di questa partita contro il Bayern Monaco. L’assenza più grave è quella dell’attaccante centrale Jonas, ancora inutilizzato in questa stagione per via dei suoi problemi fisici. Il modulo di gioco sarà il 4-3-3: in porta giocherà Vlachodimos con Grimaldo, Jardel, Rúben Dias e André Almeida in difesa. I centrocampisti saranno Fejsa, Gedson Fernandes e Pizzi, in attacco Cervi e Salvio saranno gli esterni con Seferović in posizione centrale.

Dall’altra parte Nico Kovac nonostante le assenze di Coman, Rafinha e Tolisso e le non perfette condizioni fisiche di Goretzka, ha solo l’imbarazzo della scelta vista l’abbondanza di alternative a disposizione. Il modulo di gioco dovrebbe essere a specchio con quello del Benfica, Kovac infatti dovrebbe mettere da parte il 4-2-3-1 e schierare in questa occasione il 4-3-3. Rispetto all’anno scorso c’è di nuovo Neuer in porta, un rinforzo non di poco conto. La difesa sarà formata da Kimmich, Boateng, Hummels e Alaba. Müller dovrebbe giocare da interno da centrocampo con Thiago Alcantara, mentre a pensare alla fase di non possesso palla sarà soprattutto Javi Martinez. In attacco con il fromboliere Lewandowski ci saranno gli esperti Ribery e Robben che quando sono lasciati in pace dai problemi fisici continuano a essere imprendibili.

Il pronostico

Il Bayern Monaco è favorito per la vittoria, ma in trasferta ha sempre subito gol in Champions League nelle ultime quattordici partite: il Benfica potrebbe riuscire a segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Benfica-Bayern Monaco

BENFICA (4-3-3): Vlachodimos; Grimaldo, Jardel, Rúben Dias, André Almeida; Fejsa, Gedson Fernandes, Pizzi; Cervi, Salvio, Seferović.
BAYERN MONACO (4-3-3): Neuer; Kimmich, Boateng, Hummels, Alaba; Müller, Martínez, Thiago; Ribéry, Robben, Lewandowski.

PROBABILE RISULTATO: 1-2