Athletic Bilbao-Real Madrid, Liga spagnola (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Athletic Bilbao-Real Madrid è l’ultima partita del campionato spagnolo in programma sabato. Entrambe le squadre dovrebbero giocarla con le formazioni al completo e senza tanto timore di perderla: siamo appena all’inizio di questa edizione della Liga spagnola.

ATHLETIC BILBAO – REAL MADRID | sabato ore 20:45

Prima della sosta per le partite della nazionale il Real Madrid ha battuto 4-1 il Leganes al Bernabeu. È a punteggio pieno dopo tre partite e ha convinto gli osservatori anche più di quanto ci si sarebbe potuto attendere in queste prime fasi della nuova stagione, sotto la guida dell’ex ct della Spagna Julen Lopetegui. L’Athletic Bilbao aveva invece saltato la partita della terza giornata, contro il Rayo Vallecano, per inagibilità dello stadio di Vallecas. Nelle prime due aveva battuto 2-1 il Leganes e pareggiato 2-2 con l’Huesca.

Gli impegni del Real Madrid

Mercoledì prossimo il Real Madrid affronterà al Bernabeu la Roma per la prima partita della fase a gruppi di Champions League. È ragionevole attendersi che in vista di quella partita Lopetegui possa praticare un limitato turnover nella trasferta contro l’Athletic Bilbao. Intanto potrebbe non giocare Casemiro, rientrato da pochi giorni dal Sudamerica, dove si trovava per rispettare gli impegni con la nazionale brasiliana. Potrebbe esserci posto per Dani Ceballos così come per Marco Asensio.

Difficilmente Lopetegui potrà però fare a meno di Gareth Bale e Benzema, che insieme hanno già segnato sette gol in tre partite. Considerando anche le ultime giornate del campionato scorso, Bale ha segnato almeno un gol in ognuna delle ultime sette partite di Liga a cui ha preso parte. Benzema ne ha segnati quattro, più di quanti non ne avesse mai segnati nelle prime tre giornate di campionato da quando è al Real Madrid. È un risultato positivo e molto incoraggiante, considerando che aveva segnato complessivamente soltanto cinque gol in tutto il campionato scorso.

L’Athletic Bilbao ha risolto qualche problema

Nelle settimane scorse si era molto parlato a Bilbao di alcuni comportamenti inadeguati dell’esterno Inaki Williams, ripreso segretamente fuori da una discoteca mentre litigava violentemente con una ragazza. Williams non ha ricevuto alcuna sanzione dal club, che attraverso le parole dell’allenatore Eduardo Berizzo ha chiesto a giornalisti e commentatori di rispettare la privacy del calciatore.

Sembra poi essere guarito da un recente infortunio muscolare alla gamba destra Aritz Aduriz, ancora considerato il più forte e affidabile centravanti dell’Athletic Bilbao, nonostante i suoi 37 anni. L’Athletic ha anche recuperato il suo centrale titolare Íñigo Martínez, assente da luglio scorso a causa di un infortunio muscolare anche lui. Alla partita contro il Real Madrid, per quanto non sia ancora ben chiaro il piano di gioco scelto da Berizzo, l’Athletic ci arriva nelle migliori condizioni per fare una bella figura.

Come vedere Athletic Bilbao-Real Madrid in diretta TV o in streaming

Athletic Bilbao-Real Madrid si potrà vedere alle 20:45 in diretta su DAZN, la piattaforma di streaming in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Liga spagnola in esclusiva per l’Italia.

Il pronostico

Pur non giocando sempre all’altezza delle aspettative dei suoi tifosi l’Athletic Bilbao ha più volte mostrato di essere un avversario molto complicato da battere, al San Mamés. Approfittando del turnover e della probabile stanchezza di qualche nazionale del Real Madrid, l’Athletic potrebbe riuscire a segnare, in una partita in cui entrambe le squadra dovrebbero segnare almeno un gol e probabilmente più di uno.

Le probabili formazioni

ATHLETIC BILBAO (4-3-3): Unai Simón; De Marcos, Íñigo Martinez, Yeray, Yuri Berchiche; Dani Garcia, Muniain, Raul Garcia; Susaeta, Williams, Aduriz.
REAL MADRID (4-3-3): Courtois; Carvajal, Varane, Sergio Ramos, Marcelo; Kroos, Isco (o Casemiro), Ceballos (o Modric); Bale, Asensio, Benzema.

PROBABILE RISULTATO: 2-2