Turchia-Russia, Nations League (venerdì)

Uefa Nations League
Uefa Nations League

Turchia-Russia è una partita della prima giornata del gruppo 2 della League B della Nations League: le probabili formazioni, le cose da sapere e il pronostico. La Russia riparte dall’ottimo Mondiale, la Turchia ha qualche giovane interessante per migliorare i suoi risultati.

TURCHIA – RUSSIA | venerdì ore 20:45

La Russia riparte dall’ottimo Mondiale in cui è arrivata contro ogni pronostico ai quarti di finale, eliminata solo ai calci di rigore dalla Croazia. La Turchia ha qualche giovane interessante per migliorare i suoi risultati, grazie anche all’aiuto di un allenatore esperto come Lucescu.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il commissario tecnico della Turchia Lucescu punta forte su Calhanoglu, Under e Cenk Tosun per sfondare la difesa della Russia, che come già capitato al Mondiale punterà soprattutto sulla fase di non possesso palla, prediligendo la fase difensiva e ripartendo soprattutto in contropiede. Altre opzioni da usare a partita in corso sono Oguzhan Özyakup, Enes Ünal e Yunus Malli. In difesa grande fiducia in Caglar Söyüncü del Leicester.

Dall’altra parte il commissario tecnico Cherchesov non avrà a disposizione a centrocampo per infortunio Golovin, probabilmente il migliore dei russi negli ultimi Mondiali, e non ci sarà nemmeno il portiere Akinfeev, sostituito da Lunev. Il terzino destro sarà Mario Fernandes, sulla trequarti giocherà Cheryshev e in attacco Dzyuba.

Il pronostico

La Russia farà la solita partita di contenimento provando a ripartire quando possibile in contropiede. L’assenza di Golovin a centrocampo sarà però molto pesante, e la Turchia sembra avere più qualità dalla trequarti in su. Calhanoglu ha iniziato bene la stagione al Milan, Under è apparso uno dei pochi in palla nella Roma e Cenk Tosun all’Everton sta mettendo in mostra le sue doti.

Le probabili formazioni di Turchia-Russia

TURCHIA (4-2-3-1): Kirintili; Ozbayrakli, Soyuncu, Ayhan, Bayram; Tekdemir, Yokuslu; Yazici, Calhanoglu, Under; Tosun.
RUSSIA (4-2-3-1): Lunev; Mario Fernandes, Kutepov, Semyonov, Kudryashov; Zobnin, Kuzyaev; Erokhin, Ionov, Cheryshev; Dzyuba.

PROBABILE RISULTATO: 1-0