Aek Atene-Celtic, Champions League (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Aek Atene-Celtic è una partita di ritorno del terzo turno delle qualificazioni alla fase a gironi di Champions League, si gioca alle 20.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

AEK ATENE – CELTIC | martedì ore 20:00

Il Celtic non è riuscito a vincere la partita di andata in casa, dove tradizionalmente rende meglio in campo europeo. Il pareggio per uno a uno mette la qualificazione in bilico, sarebbe servito un gol nel secondo tempo quando l’Aek Atene è rimasto in dieci. Così non è stato e l’Aek Atene proverà ad approfittarne in una partita comunque molto equilibrata.

Nell’attacco dell’Aek Atene giocheranno delle vecchie conoscenze del calcio italiano: Marko Livaja e l’ex Torino Boye mentre dovrebbe partire dalla panchina Ezequiel Ponce. In difesa c’è l’ex Bologna Oikonomou. Squalificato Galanopoulos, espulso all’andata.

Dall’altra parte non recupera in tempo il difensore Boyata, che sarà una grave assenza per la difesa del Celtic. L’attaccante Dembele ha recuperato ma difficilmente giocherà dall’inizio: potrebbe entrare nella ripresa. Assente per squalifica Ajer.

Il pronostico

L’Aek Atene è leggermente favorito per via del fattore campo e non dovrebbe perdere una partita in cui i gol non dovrebbero mancare, soprattutto nel secondo tempo quando la qualificazione sarà ancora più in bilico.

Le probabili formazioni

AEK ATENE (4-2-3-1): Barkas, Lampropoulos, Oikonomou, Lopes, Bakakis, Klonaridis, Simões, Alef, Livaja, Boye, Bakasetas.
CELTIC (4-2-3-1): Gordon; Simunovic, Hendry, Brown, Tierney, Lustig, Ntcham, McGregor, Rogic, Forrest, Edouard.

PROBABILE RISULTATO: 2-1