Eredivisie: Ajax-Heracles, Excelsior-Fortuna Sittard e PSV Eindhoven-Utrecht (sabato)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Prima giornata di Eredivisie. Spazio ai pronostici su tre partite in programma sabato: Ajax, Excelsior e PSV Eindhoven giocano rispettivamente contro Heracles, Fortuna Sittard e Utrecht.

AJAX – HERACLES | sabato ore 18:30

Sebbene siamo soltanto nella prima parte del mese di agosto, l’Ajax può contare su una buona condizione fisica, perché ha già disputato tre partite ufficiali, valide per i preliminari di Champions League: ha eliminato agevolmente lo Sturm Graz, prima di ottenere un pareggio esterno per 2-2 contro lo Standard Liegi, nell’andata del terzo turno di qualificazione alla fase a gironi della massima competizione calcistica europea per club.

La squadra di Amsterdam, inoltre, ha recentemente concluso interessanti operazioni di mercato: gli arrivi di Dusan Tadic, Hassane Bandé e Zakaria Labyad, uniti al ritorno di Daley Blind, hanno rinforzato una rosa rimasta priva di un solo calciatore che è davvero stato utile alla causa nella scorsa stagione: Justin Kluivert, passato alla Roma. Amin Younes, trasferitosi al Napoli, non verrà rimpianto: l’esterno offensivo tedesco era in rotta con l’ambiente ormai da molto tempo. Nick Viergever, approdato al PSV Eindhoven, è un buon difensore: di recente, però, è stato fermato da problemi fisici e ha giocato pochissimo.

L’Heracles riparte con un nuovo allenatore, Frank Wormuth, il quale dispone di una rosa non entusiasmante. I nuovi innesti non sembrano in grado di far compiere un salto di qualità a una squadra che ha chiuso l’Eredivisie 2017-2018 al decimo posto: tra loro c’è Alekander Merkel, molto promettente ai tempi del Milan, ma poi involutosi in modo clamoroso.

Il pronostico

L’Ajax giocherà con un propositivo 4-3-3, potrebbe chiudere in vantaggio già il primo tempo e vincerà verosimilmente in modo agevole questa partita, in cui i gol complessivi dovrebbero essere almeno tre.

Le probabili formazioni di Ajax-Heracles

AJAX (4-3-3): Onana; Mazraoui, De Ligt, Wober, Tagliafico; Labyad, Van de Beek, Eiting; Neres, Sierhuis, Lang.
HERACLES (4-3-3): Blaswich; Van Benthem, Rossmann, Propper, Van den Buijs; Osman, Duarte, Van Nieff; Kuwas, Dalmau, Peterson.

PROBABILE RISULTATO: 3-1

EXCELSIOR – FORTUNA SITTARD | sabato ore 20:45

A distanza di sedici anni dall’ultima volta, il Fortuna Sittard torna a giocare in Eredivisie: dopo aver salutato la massima serie del calcio olandese al termine della stagione 2001-2002, ha dovuto faticare a lungo per tornare ad alti livelli, ma nella scorsa primavera ha finalmente ottenuto l’agognata promozione. Archiviato il salto di categoria, Claudio Braga è stato rimpiazzato con René Eijer, allenatore che potrà contare su due interessanti punte centrali: Andrija Novakovich, arrivato dal Reading, contenderà il posto da titolare al centro dell’attacco a Finn Stokkers.

L’Excelsior si presenta con tanti punti interrogativi a questa nuova annata calcistica: le recenti partenze di alcuni calciatori di buon livello, il centravanti Mike Van Duinen su tutti, rappresentano un serio problema per Adrie Poldervaart, subentrato in panchina a Mitchell Van Der Gaag e chiamato a condurre il club di Rotterdam verso una non semplice salvezza.

L’esordio stagionale non si preannuncia agevole per Ryan Koolwijk e compagni, che dovranno fronteggiare una squadra ricca di entusiasmo e dotata di risorse preziose a livello offensivo.

Il pronostico

Il neopromosso Fortuna Sittard potrebbe uscire imbattuto dal match contro l’Excelsior, nel corso del quale riuscirà presumibilmente a segnare almeno un gol.

Le probabili formazioni di Excelsior-Fortuna Sittard

EXCELSIOR (4-3-3): Stevens; Fortes, Mattheij, Matthys, Burnet; Messaoud, Koolwijk, Bruins; Caenepeel, Fermina, Anderson.
FORTUNA SITTARD (4-3-3): Coselev; Essers, Heerings, Dammers, Pinto; Smeets, El Messaoudi, Diemers; Semedo, Novakovich, Vlijter.

PROBABILE RISULTATO: 1-2

PSV EINDHOVEN – UTRECHT | sabato ore 20:45

Phillip Cocu ha recentemente lasciato il PSV, club che ha guidato verso la conquista di tre edizioni dell’Eredivisie e, più in generale, di sei trofei. Dopo il titolo nazionale vinto nella scorsa stagione, l’allenatore nativo di Eindhoven ha chiuso un ciclo straordinario e si è trasferito al Fenerbahce: il suo posto è stato preso da Mark Van Bommel, che è stato un mediano intelligentissimo tatticamente. Chi gioca in quel ruolo con buoni risultati, diventa spesso un ottimo tecnico: il tempo dirà se sarà così ancora una volta.

L’esordio ufficiale di Van Bommel in questa avventura è coinciso con una sconfitta ai calci di rigore nella finale di Supercoppa d’Olanda di sabato scorso contro il Feyenoord. Adesso, invece, è il momento del debutto in campionato: il PSV può ambire a un nuovo trionfo in Eredivisie, perché ha una rosa validissima, recentemente rinnovata sulle fasce difensive. I terzini Santiago Arias e Joshua Brenet sono stati rimpiazzati con Denzel Dumfries e Angeliño, due degni sostituti dei propri rispettivi predecessori. C’è stato anche spazio per un paio di aggiunte al centro del reparto arretrato. Si tratta di Trent Sainsbury e Nick Viergever, comunque non troppo convincenti: il primo ha mostrato spesso numerosi limiti, mentre il secondo è reduce da problemi fisici. Nelle ultime ore, inoltre, Ryan Thomas è arrivato dal PEC Zwolle: sarà un’opzione in più per il centrocampo. In attacco, le conferme di Luuk De Jong, Steven Bergwijn, Hirving Lozano e del promettente Maximiliano Romero appaiono importanti.

Il match di questo weekend, comunque, non sarà facilissimo per il PSV, pronto a sfidare l’Utrecht, che gioca un buon calcio da alcuni anni ed è intervenuto bene sul mercato: Zakaria Labyad e Yassin Ayoub sono andati via, ma gli arrivi di Simon Gustafson, Joris Van Overeem, Emil Bergstrom, Nicolas Gavory e Othman Boussaid si preannunciano preziosi per la squadra allenata da Marinus Dijkhuizen e Rick Kruys, subentrati in panchina a Jean-Paul De Jong.

Il pronostico

Entrambe le squadre interpreteranno questo match in modo propositivo, perciò potrebbero segnare almeno un gol a testa. Il PSV Eindhoven parte leggermente favorito, ma dovrà fare attenzione all’Utrecht, rivale da non sottovalutare.

Le probabili formazioni di PSV Eindhoven-Utrecht

PSV EINDHOVEN (4-3-3): Zoet; Dumfries, Viergever, Schwaab, Angeliño; Hendrix, Pereiro, Rosario; Bergwijn, De Jong, Lozano.
UTRECHT (4-3-1-2): Jensen; Klaiber, Leeuwin, Janssen, Van der Maarel; Strieder, Van Overeem, Emanuelson; Gustafson; Van de Streek, Dessers.

PROBABILE RISULTATO: 2-1