Paok Salonicco-Spartak Mosca, Champions League (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Paok Salonicco-Spartak Mosca è una partita di andata del terzo turno delle qualificazioni alla fase a gironi di Champions League, si gioca alle 19.00: le probabili formazioni, le cose da sapere e i pronostici.

PAOK SALONICCO – SPARTAK MOSCA | mercoledì ore 19:00

Il Paok Salonicco dopo avere preso a pallate il Basilea con un risultato complessivo di 5-1 tra andata e ritorno prova a sorprendere anche lo Spartak Mosca, che entra in scena in questo terzo turno. Nel corso del calciomercato estivo, il Paok ha ingaggiato Léo Jabá dall’Akhmar Grozny, il difensore centrale della nazionale ucraina Yevhen Khacheridi dalla Dinamo Kiev e l’attaccante dell’Arsenal Chuka Apkom. In questa partita di andata però la squadra greca non potrà contare sul capitano Vieirinha.

Lo Spartak Mosca ha invece tesserato nel corso di questa estate Samuel Gigot dal Gent e Aleksandr Tashaev dalla dinamo Mosca, ma solo il primo sarà titolare al centro della difesa al fianco dell’italiano Bocchetti. Lo Spartak gioca con uno schema abbastanza difensivo, ma è molto abile nelle ripartenze, ha un centrocampo tosto con Glushakov, Fernando e Zobnin e un attacco di grande qualità con Zé Luìs, Hanni e il nazionale olandese Promes. Senza dimenticare Luiz Adriano, pronto a entrare nel secondo tempo in caso di necessità.

Il pronostico

Fare risultato in Grecia è sempre difficile: nella partita contro il Basilea c’erano venticinquemila spettatori, destinati ad aumentare per questa partita ancora più importante. Il Paok ha dimostrato grande facilità nel segnare contro il Basilea e proverà a sfruttare il fattore campo. Lo Spartak Mosca difficilmente riuscirà a vincere questa partita, però vista la forza del suo attacco potrebbe riuscire a segnare un gol che sarebbe molto importante in ottica doppio qualificazione.

Le probabili formazioni

PAOK SALONICCO (4-2-3-1): Paschalakis; Crespo, Khacheridi, Varela, Leo Matos; Maurício, José Cañas; Léo Jabá, Pelkas, Limnios; Prijović.
SPARTAK MOSCA (4-3-3): Maksimenko; Kombarov, Bocchetti, Gigot, Yeshchenko; Glushakov, Fernando, Zobnin; Promes, Zé Luís, Hanni.

PROBABILE RISULTATO: 2-1