Amichevoli internazionali: Repubblica Ceca-Australia e Corea del Sud-Bosnia Erzegovina (venerdì)

Ecco i pronostici su due amichevoli in programma venerdì alle 13: Repubblica Ceca e Corea del Sud affrontano rispettivamente Australia e Bosnia Erzegovina.

REPUBBLICA CECA – AUSTRALIA | venerdì ore 13:00

Nonostante si sia qualificata per i prossimi Mondiali, durante i quali sfiderà Francia, Danimarca e Perù nel gruppo C, l’Australia ha cambiato selezionatore da poco tempo: nello scorso mese di gennaio, infatti, Bert Van Marwijk è diventato il successore di Ange Postecoglou, il quale si era dimesso alcune settimane prima, perché si sentiva stressato e ha ritenuto opportuno lasciare il proprio posto a un allenatore che avesse maggiori energie.

La Repubblica Ceca non andrà in Russia, ma ha spesso brillato nelle ultime amichevoli: è reduce da cinque vittorie nelle ultime sei partite e sta dimostrando di aver finalmente avviato in modo positivo il progetto di ricostruzione di cui aveva bisogno da tempo. Il commissario tecnico di questa nazionale, Karol Jarolim, può contare su alcuni importanti calciatori della nostra Serie A: Patrick Schick, attaccante della Roma, è apparso in ripresa nelle ultime settimane dell’attuale stagione, dopo aver vissuto mesi non facili, mentre Antonin Barak e Jakub Jankto sono due centrocampisti dell’Udinese, bravi negli inserimenti e dotati di uno spiccato senso del gol.

Il match è in programma in Austria, più precisamente a St. Polten. L’Australia – che è costretta a fare i conti con le non ottimali condizioni di Tomi Juric, centravanti di buon livello – non vince una partita in Europa contro una nazionale europea dall’agosto del 2011, quando si è imposta per 2-1 sul Galles a Cardiff.

Le probabili formazioni di Repubblica Ceca-Australia

REPUBBLICA CECA (4-2-3-1): Vaclik; Gebre Selassie, Suchy, Kalas, Novak; Barak, Soucek; Darida, Jankto, Kopic; Schick.
AUSTRALIA (4-2-3-1): Jones; Risdon, Milligan, Degenek, Behich; Luongo, Jedinak; Leckie, Troisi, Kruse; Maclaren.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X (1.39, Eurobet)
UNDER 1.5 AUSTRALIA (1.38, planetwin365)

COREA DEL SUD – BOSNIA ERZEGOVINA | venerdì ore 13:00

Dopo aver fallito la qualificazione ai prossimi Mondiali, la Bosnia Erzegovina è ripartita affidandosi a Robert Prosinecki, che sta puntando soprattutto su una buona organizzazione tattica e ha finora ricevuto risposte interessanti a livello difensivo, ma dovrà ancora lavorare sull’efficacia della fase di possesso palla. Nelle cinque amichevoli finora disputate sotto la guida dell’allenatore croato, questa nazionale ha perso solo una volta ed è riuscita a mantenere inviolata la propria porta in quattro occasioni, ma ha segnato appena un gol.

La Corea del Sud sarà presente in Russia: è stata sorteggiata nel gruppo F, insieme con Svezia, Germania e Messico. Quello in programma nelle prossime ore a Jeonju sarà un test importante per la selezione guidata in panchina da Tae-Yong Shin, che tenterà di sfruttare il fattore campo e potrebbe ottenere un risultato positivo, ma dovrà comunque fare attenzione ai propri avversari.

La Bosnia Erzegovina lascerà pochissimi spazi ai padroni di casa e cercherà di fare grande densità a metà campo, grazie al sacrificio dei due esterni offensivi, che lasceranno spesso isolato Edin Dzeko in attacco, trasformando il 4-3-3 di partenza in un ben più prudente 4-5-1.

Le probabili formazioni di Corea del Sud-Bosnia Erzegovina

COREA DEL SUD (4-4-2): Cho; Ko, Seong-Hoon Jeong, Kim, Hong; Lee, Ju, Woo-Young Jung, Moon; Hwang, Son.
BOSNIA ERZEGOVINA (4-3-3): Sehic; Vranjes, Sunjic, Bicakcic, Zukanovic; Saric, Pjanic, Cimirot; Visca, Dzeko, Duljevic.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X + UNDER 3.5 (1.56, Eurobet)
X (3.20, GoldBet)
UNDER (1.60, Eurobet)