Chelsea-Manchester United, la finale di Fa Cup (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della FA Cup, la più importante e antica coppa nazionale inglese
I pronostici sulle partite di calcio della FA Cup, la più importante e antica coppa nazionale inglese

Chelsea-Manchester United è la finale di Fa Cup, si gioca in campo neutro a Wembley e in caso di parità dopo i novanta minuti regolamentari, sono previsti due tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore: ecco le ultime notizie sulle probabili formazioni, gli appronfondimenti e i pronostici.

CHELSEA – MANCHESTER UNITED | sabato ore 18:15

Questa finale di Fa Cup tra Chelsea e Manchester United è di fondamentale importanza per entrambe le squadre, che rischiano di terminare la stagione senza vincere nemmeno un trofeo. Chi si gioca qualcosa in più è però probabilmente il Chelsea, che in campionato è arrivato quinto non riuscendo nemmeno a qualificarsi alla prossima Champions League. I tifosi del Manchester United pure si aspettavano qualcosa in più dalla lora squadra, che comunque è arrivata al secondo posto per la priva volta da quando è andato via Ferguson e che dopo l’Europa League della passata stagione potrebbe vincere un nuovo trofero. In un modo o nell’altro, Mourinho difficilmente resta a mani vuote a fine stagione. La differenza in questa finale potrebbero farla proprio gli allenatori, tra l’altro grandi rivali e che si sono spesso beccati a distanza nei mesi passati, scambiandosi accuse poco carine. Nell’ultimo precedente si sono comunque stretti la mano mettendo fine alle polemiche, chissà però se con un trofeo in palio non possano esserci di nuovo scintille tra i due.

Mourinho ha vinto ben dodici delle quattordici finali disputate da allenatore, un numero così alto non può essere un caso, è un gran motivatore e riesce ad avere più lucidità rispetto a molti colleghi nei momenti topici della stagione. Conte ha invece finora dimostrato di essere un grande allenatore da campionato, vincendo la Serie A con la Juventus e la Premier League con il Chelsea ma non riuscendo mai a brillare nelle competizioni a eliminazione diretta. L’anno scorso ha perso la finale di Fa Cup contro l’Arsenal, e in passato anche alla Juventus ha perso una finale di Coppa Italia contro il Napoli. In Champions League ha sempre fallito.

Il Chelsea tra l’altro ha chiuso in malo modo il campionato. Dopo una bella rincorsa con quattro vittorie consecutive che avevano riaperto i giochi per la qualificazione in Champions League, non è andato oltre il pareggio in casa con l’Huddersfield e ha perso nell’ultima giornata contro il Newcastle. Il Manchester United si è un po’ lasciato andare nelle ultime giornate di Premier League, dopo avere raggiunto la sicurezza della qualificazione in Champions League e del secondo posto, ma ha giocato una gran partita nella semifinale di Fa Cup contro il Tottenham e in precedenza aveva battuto il Manchester City in trasferta in rimonta col risultato di tre a due.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Chelsea Conte in questa competizione ha finora sempre utilizzato Caballero come portiere titolare, ma visto l’importanza della partita molto probabilmente in questa occasione ci sarà il titolare Courtois tra i pali. La difesa sempre priva di David Luiz sarà a tre, formata da Rüdiger, Cahill e Azpilicueta. I primi due nelle ultime partite hanno messo in mostra incertezze che se ripetute potrebbero essere fatali contro una squadra come il Manchester United. A centrocampo ci saranno l’intensità di Bakayoko e l’intelligenza tattica di Kanté con Fabregas chiamato a impostare la fase offensiva con l’aiuto degli esterni Marcos Alonso e Moses e soprattuto con il supporto di Hazard, che verrà schierato da trequartista. In attacco c’è il ballottaggio tra Giroud e Morata, con il primo favorito visto che Conte preferisce gli attaccanti abili nel gioco aereo.

Dall’altra parte Mourinho manderà in campo i suoi con un modulo quasi a specchio rispetto a quello del Chelsea, visto che ci saranno pure tre difensori centrali (Jones, Smalling e Bailly) e ci saranno Young e Valencia a lottare sulle fasce con gli esterni avversari. A centrocampo la grande potenza fisica di Pogba e Matic, con in avanti Alexis Sanchez e Lingard, tra i migliori calciatori del Manchester United in questo 2018, al servizio di Lukaku, tra l’altro un ex della partita.L’attaccante belga ha saltato le ultime tre partite per infortunio ma dovrebbe recuperare, metre Fellaini e Martial hanno problemi fisici più seri ed è complicato un loro impiego in questa partita.

I pronostici

Vista l’importanza di questa coppa per la stagione di entrambe le squadre e vista l’attenzione a livello difensivo di Conte e Mourinho, che giocheranno questa partita schierando tre difensori centrali a testa, è difficile immaginare una prima parte di partita ricca di occasioni. Più facile pensare a un primo tempo molto equilibrato e con delle vere proprie battaglie a centrocampo e sulle fasce, che potrebbero portare anche a qualche cartellino. Alla lunga la maggiore abilità di Mourinho rispetto a Conte nella gestione delle finali potrebbe risultare decisiva.

Le probabili formazioni di Chelsea-Manchester United

CHELSEA (3-5-1-1): Courtois; Rüdiger, Cahill, Azpilicueta; Marcos Alonso, Bakayoko, Kanté, Fàbregas, Moses; Hazard; Giroud.
MANCHESTER UNITED (3-4-2-1): De Gea; Jones, Smalling, Bailly; Young, Pogba, Matic, Valencia; Lingard, Alexis Sánchez; Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X PRIMO TEMPO (2.02, planetwin365)
2 (2.65, planetwin365)
OVER 4.5 CARTELLINI (1.65, planetwin365)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO/OVER 0.5 SECONDO TEMPO (1.73, Goldbet)