Serie B: Salernitana-Virtus Entella, Spezia-Pro Vercelli, Ternana-Palermo e Venezia-Foggia (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Salernitana-Virtus Entella, Spezia-Pro Vercelli, Ternana-Palermo e Venezia-Foggia sono le altre quattro partite di Serie B che si giocano sabato alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SALERNITANA – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

La Salernitana grazie al buon pareggio conquistato sul difficile campo del Perugia nel turno infrasettimanale è ormai certa della salvezza, che dovrebbe arrivare aritmeticamente in questo turno di campionato. L’obiettivo sarà quello di non perdere lo scontro diretto in casa contro la Virtus Entella al momento quintultima in classifica ma con gli stessi punti di Ascoli e Avellino.

Il calendario per la squadra allenata da Aglietti è tutt’altro che semplice e il rischio della retrocessione diretta è alto. Nella prossima giornata giocherà in casa contro il Frosinone a caccia di punti promozioni, poi sarà scontro diretto contro il Novara. Visto che in questo turno si affrontano direttamente Ascoli e Avellino, per la Virtus Entella sarà di fondamentale importanza fare almeno un punto.

Le probabili formazioni di Salernitana-Virtus Entella

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Odjer, Ricci, Kiyine; Rosina, Bocalon, Sprocati.
VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Iacobucci; Pellizzer, Ceccarelli, Benedetti; Belli, Troiano, Acampora, Crimi, Aliji; De Luca, La Mantia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL o X (1.48, planetwin365)

SPEZIA – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Lo Spezia a quota 50 punti è salvo e allo stesso tempo fuori dai playoff, motivo per cui si appresta a giocare le ultime tre partite di campionato privo di particolari motivazioni. La Pro Vercelli proverà ad approfittarne perché per credere nella salvezza ha a disposizione solo la vittoria, visto il ritardo attuale di quattro punti da Virtus Entella, Ascoli e Avellino.

Nel turno infrasettimanale, nonostante la sconfitta, la Pro Vercelli ha giocato una buona partita contro il Venezia, e non va dimenticata la precedente vittoria sul Parma secondo in classifica. Vista la differenza di motivazioni e lo stato di forma accettabile, si può provare a rischiare un risultato favorevole alla squadra allenata da Grassadonia.

Le probabili formazioni di Spezia-Pro Vercelli

SPEZIA (4-3-1-2): Manfredini; De Col, Terzi, Giani, Lopez; Bolzoni, Mora, Pessina; De Francesco; Granoche, Marilungo.
PRO VERCELLI (4-4-2): Pigliacelli; Gozzi, Alcibiade, Bergamelli; Ghiglione, Germano, Vives, Castiglia, Mammarella; Raicevic, Bifulco.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (2.14, planetwin365)

TERNANA – PALERMO | sabato ore 15:00

Due squadre alla disperata ricerca della vittoria, per motivi ben differenti. Per la Ternana è l’ultima occasione per rientrare nella lotta salvezza, vista l’attuale ultima posizione condivisa con la Pro Vercelli e la distanza di quattro punti da Virtus Entella, Ascoli e Avellino. Per il Palermo una mancata vittoria vorrebbe dire l’addio definitivo al sogno della promozione diretta in Serie A come seconda classificata, resa comunque più difficile dagli ultimi risultati negativi.

Per questi motivi il pareggio sarebbe sostanzialmente inutile per entrambe le squadre, e c’è da aspettarsi una partita aperta e con gol come da tradizione del resto quando in campo c’è la Ternana. Che anche stavolta manderà in campo una formazione offensiva col trequartista Tremolada al servizio di Piovaccari e Carretta, visto l’infortunio del fromboliere Montalto.

Le probabili formazioni di Ternana-Palermo

TERNANA (4-3-1-2): Sala; Vitiello, Valjent, Signorini, Favalli; Defendi, Paolucci, Signori; Tremolada; Piovaccari, Carretta.
PALERMO (4-4-1-1): Pomini; Rispoli, Dawidowicz, Rajkovic, Aleesami; Rolando, Jajalo, Chochev, Gnahoré; Coronado; La Gumina.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.72, planetwin365)
OVER 2.5 (1.95, planetwin365)
12 + OVER 1.5 (1.79, planetwin365)

VENEZIA – FOGGIA | sabato ore 15:00

Il Venezia è una delle squadre più in forma della Serie B (quattro vittorie di fila) e tra quelle in lotta per la promozione in Serie A, pur essendo attardata in classifica rispetto a Parma, Frosinone e Palermo, ha in teoria il calendario più facile. Pippo Inzaghi proverà a vincere le restanti tre partite di campionato per giocarsi le sue possibilità fino in fondo e male che vada per migliorare l’attuale posizione di classifica in ottica playoff. La terza e la quarta in classifica infatti si qualificazione direttamente alla semifinale, senza giocare il turno preliminare che riguarda le squadre piazzate della quinta all’ottava posizione. L’obiettivo minimo è quindi quello di cercare di superare in classifica almeno una tra Parma, Frosinone e Palermo.

Il Foggia battendo lo Spezia nel turno infrasettimanale ha potuto prolungare di almeno un’altra settimana il sogno playoff, il distacco dall’ottavo posto è sceso ora a cinque punti, che restano però tanti con sole tre giornate da giocare. La squadra di Stroppa proverà il tutto per tutto, solo una vittoria la manterrebbe realisticamente in corsa, motivo per cui c’è da aspettarsi una partita movimentata soprattutto nel secondo tempo. La maggiore solidità difensiva del Venezia, che ha vinto otto delle ultime nove partite giocate in casa. dovrebbe fare la differenza.

Le probabili formazioni di Venezia-Foggia

VENEZIA (3-5-2): Audero; Andelkovic, Modolo, Domizzi; Bruscagin, Falzerano, Stulac, Suciu, Garofalo; Geijo, Marsura.
FOGGIA (3-5-2): Noppert; Tonucci, Camporese, Loiacono; Gerbo, Agnelli, Agazzi, Deli, Kragl; Mazzeo, Floriano.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.86, planetwin365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.89, planetwin365)