Serie A: Roma-Chievo (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Roma-Chievo è il primo dei due anticipi di questo sabato di Serie A, si gioca alle 18: gli approfondimenti tattici, i pronostici e le ultime notizie sulle probabili formazioni, in particolare su quella scelta da Di Francesco in vista del ritorno della semifinaledi Champions League contro il Liverpool.

ROMA – CHIEVO | sabato ore 18:00

Nella partita di andata il Chievo riuscì a fermare sullo zero a zero la Roma, e fu uno dei tanti risultati positivi della prima parte della stagione in cui la squadra sembrava procedere verso l’ennesima salvezza tranquilla. A partire da quella sfida invece c’è stato un vero e proprio crollo. Ha conquistato soltanto dieci punti in diciotto giornate di campionato, almeno cinque meno di qualsiasi altra squadra di Serie A. A causa di questi risultati negativi la squadra allenata da Maran è tornata a rischio retrocessione, rischio che è aumentato dopo la vittoria a sorpresa del Crotone nell’ultimo turno di campionato.

Il vantaggio sulla terzultima in classifica, che adesso è la Spal, è soltanto di due punti. Motivo per cui in ogni partita da qui alla fine del campionato il Chievo darà il massimo per evitare una retrocessione che sarebbe sorprendente per i risultati che aveva ottenuto nel girone di andata.

La Roma ha invece perso martedì scorso la partita di andata delle semifinali di Champions League e lo ha fatto in malo modo, col risultato di cinque a due. I gol nel finale di partita di Dzeko e Perotti danno quanto meno un senso al ritorno in programma mercoledì prossimo all’Olimpico. In cui servirebbe un’impresa simile a quella centrata contro il Barcellona nei quarti di finale. Inevitabilmente in vista di questa partita l’allenatore Di Francesco farà turn over. Le alternative di qualità in ogni caso non mancano, e nella vittoria per tre a zero contro la Spal, la Roma ha dimostrato di potere dominare le squadre di bassa classifica anche schierando le seconde linee, se scende in campo con la giusta concentrazione.

I vari Bruno Peres, Gonalons, El Shaarawy e Schick hanno dato segnali confortanti nelle ultime partite e il loro impiego non dovrebbe abbassare di troppo la qualità di una squadra che resta altamente competitiva e di sicuro in grado di centrare i tre punti contro il Chievo. A patto di non pensare già al Liverpool. Farlo sarebbe un errore madornale, perché la Roma rischierebbe seriamente di restare fuori dalle prime quattro posizioni.

Le ultime notizie sulle formazioni

Rispetto alla formazione solitamente titolare, l’allenatore della Roma Di Francesco dovrebbe tenere a riposo in vista del Liverpool Fazio, Florenzi, De Rossi e Nainggolan, apparso poco brillante sul piano fisico nella partita di Anfield. Sarà più difficile rinunciare in difesa a Kolarov, vero regista di questa squadra, anche se Di Francesco ha detto che l’eventuale sostituto Silva è pronto. In attacco ci sarà Dzeko, che dopo il riposo con la Spal tornerà titolare, anche perché è in gran forma e lo ha confermato segnando il gol che ha quanto meno ridato coraggio alla Roma nella nottataccia di Liverpool. Gli altri due attaccanti dovrebbero essere Schick ed El Shaarawy, entrambi molto positivi nell’ultima partita di campionato. Sicuri assenti Perotti (distorsione alla caviglia) e Strootman.

Dall’altra parte Maran dovrebbe schierare il suo Chievo con il 4-4-2, e nella formazione titolare potrebbero rientrare Birsa e Castro, ultimamente spesso esclusi dall’allenatore. In tal caso però rischierebbe il posto Giaccherini, che ha fatto bene nelle ultime uscite. In attacco dovrebbe essere ancora Pucciarelli il partner di Inglese, mentre la coppia centrale di difesa sarà formata da Tomovic e Bani, con Cacciatore e Jaroszynski esterni.

Le probabili formazioni di Roma-Chievo

ROMA (4-3-3): Alisson: Bruno Peres, Manolas, Juan Jesus, Kolarov; Pellegrini, Gonalons, Gerson; Schick, Dzeko, El Shaarawy.
CHIEVO (4-4-2): Sorrentino; Cacciatore, Tomovic, Bani, Jaroszynski; Castro, Radovanovic, Hetemaj, Giaccherini; Birsa; Inglese.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.38, Goldbet)
MULTIGOL CASA 2-4 (1.60, Goldbet)