Premier League: Arsenal-West Ham, Stoke-Burnley e Manchester City-Swansea (domenica)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentacinquesima giornata di Premier League. Ecco i pronostici su tutte e tre le partite domenicali: Arsenal, Stoke e Manchester City giocano rispettivamente contro West Ham, Burnley e Swansea.

ARSENAL – WEST HAM | domenica ore 14:30

L’Arsenal sta per chiudere un’era molto importante. Al termine dell’attuale stagione, infatti, Arsène Wenger lascerà la panchina di questo club: l’annuncio è stato dato nelle scorse ore dallo stesso allenatore. Prima di andare via, il francese cercherà di guidare la propria squadra verso la conquista dell’Europa League, competizione in cui i Gunners hanno raggiunto le semifinali e si apprestano a sfidare l’Atletico Madrid: il match d’andata è fissato in calendario per giovedì prossimo.

Il West Ham ha ancora bisogno di qualche punto per essere certo della salvezza e tenterà di approfittare di eventuali disattenzioni dei propri avversari, i quali hanno spesso problemi a livello difensivo e saranno verosimilmente poco concentrati soprattutto nella ripresa, quando inizieranno a pensare all’importante sfida che li attende tra qualche giorno.

In Premier, del resto, l’Arsenal non ha più grandi obiettivi da inseguire, perché non può ambire alla qualificazione alla prossima Champions, ma quantomeno è ormai pressoché sicuro di non piazzarsi al di sotto al settimo posto, che garantirà l’accesso all’Europa League 2018-2019, tranne in caso di trionfo del Southampton in FA Cup.

Le probabili formazioni di Arsenal-West Ham

ARSENAL (4-3-2-1): Cech; Bellerin, Mustafi, Koscielny, Monreal; Ramsey, Elneny, Xhaka; Ozil, Welbeck; Aubameyang.
WEST HAM (3-4-2-1): Hart; Rice, Ogbonna, Cresswell; Zabaleta, Noble, Kouyaté, Masuaku; Fernandes, Joao Mario; Arnautovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
X2 SECONDO TEMPO (1.89, GoldBet)
SQUADRA OSPITE A SEGNO NEL SECONDO TEMPO (2.05, GoldBet)

STOKE – BURNLEY | domenica ore 14:30

Penultimo in Premier League, lo Stoke è pronto a scendere in campo con orgoglio, nel tentativo di rimanere in corsa per la permanenza nel massimo campionato inglese.

Il Burnley, però, non rappresenta un ostacolo agevole: sta disputando una grandissima stagione, ha un’ottima organizzazione tattica e si trova ormai a un passo da una clamorosa qualificazione per la prossima Europa League.

Lo Stoke può sperare in un calo fisico della squadra allenata da Sean Dyche, che giovedì scorso è stata impegnata in un dispendioso recupero contro il Chelsea: il bravo ex allenatore del Watford non dispone di una rosa molto ampia, perciò la sua squadra rischierà di calare con il passare dei minuti.

Nel complesso, insomma, il match si preannuncia equilibrato. Si può ipotizzare che i padroni di casa saranno inizialmente messi in difficoltà dal Burnley e riusciranno a brillare di più nel corso del secondo tempo.

Le probabili formazioni di Stoke-Burnley

STOKE (3-4-3): Butland; Zouma, Shawcross, Martins Indi; Bauer, Allen, Ndiaye, Pieters; Ramadan, Diouf, Shaqiri.
BURNLEY (4-4-2): Pope; Lowton, Tarkowski, Long, Ward; Lennon, Cork, Hendrick, Gudmundsson; Vokes, Wood.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 PRIMO TEMPO (1.34, planetwin365)
1X SECONDO TEMPO (1.25, planetwin365)
X (3.20, planetwin365)

MANCHESTER CITY – SWANSEA | domenica ore 17:30

Nello scorso weekend, il Manchester City si è aritmeticamente aggiudicato la Premier League 2017-2018: ha battuto il Tottenham a Wembley, prima di ricevere notizie positive da Old Trafford, dove il Manchester United è stato clamorosamente sconfitto dal West Bromwich Albion.

La squadra allenata da Pep Guardiola ha dominato questa edizione del massimo campionato inglese, durante la quale è apparsa nettamente superiore a tutte le proprie rivali fin dalle prime giornate: il tecnico spagnolo ha confermato di essere bravissimo e ha saputo gestire in modo adeguato una rosa ricca di talento.

Dopo aver cominciato malissimo l’attuale annata calcistica, lo Swansea è migliorato negli ultimi mesi, grazie all’arrivo di Carlos Carvalhal in panchina. Si trova attualmente al di fuori della zona retrocessione, ma non può ancora essere certo della salvezza e sembra destinato a dover ancora lottare nelle prossime settimane, anche perché faticherà a conquistare punti all’Etihad Stadium, dove i Citizens proveranno a festeggiare il titolo con una vittoria davanti ai propri tifosi.

Le probabili formazioni di Manchester City-Swansea

MANCHESTER CITY (4-3-3): Ederson; Walker, Kompany, Otamendi, Delph; De Bruyne, Gundogan, David Silva; Sterling, Gabriel Jesus, Sané.
SWANSEA (4-4-2): Fabianski; Naughton, Fernandez, Mawson, Olsson; Dyer, King, Ki, Carroll; A. Ayew, J. Ayew.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1/1 PARZIALE/FINALE (1.48, Eurobet)