Serie B: Palermo-Avellino, Parma-Carpi, Salernitana-Cittadella e Virtus Entella-Pro Vercelli (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Palermo-Avellino, Parma-Carpi, Salernitana-Cittadella e Virtus Entella-Pro Vercelli sono le altre quattro partite di Serie B che si giocano sabato alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

PALERMO – AVELLINO | sabato ore 15:00

Dopo tre pareggi consecutivi e cinque giornate senza successi, il Palermo ha una partita sulla carta abbordabile per cercare di tornare alla vittoria e magari approfittare di un eventuale passo falso del Frosinone secondo in classifica, che se la vedrà con l’Empoli. L’allenatore Tedino, a rischio esonero, dovrà fare a meno in questa partita dell’infortunato Nestorovski in attacco e degli squalificati Jajalo e Gnahoré a centrocampo. Va però notato come anche l’Avellino abbia parecchi problemi di formazione, viste le assenze di Lasik, Iuliano, Falasco, Pecorini, Rizzato e Migliorini, a cui si aggiunge la squalifica di Castaldo e le non perfette condizioni fisiche di Bidaoui e D’Angelo.

In queste condizioni per il nuovo allenatore Foscarini, che dopo avere sostituito Novellino è andato incontro suo malgrado alla prima sconfitta nel turno infrasettimanale co Frosinone, sarà difficile fare punti al “Barbera”, contro un Palermo che nonostante le tante assenze resta comunque squadra tecnicamente superiore. E basterebbe Coronado in giornata sì per riuscire a vincere, in una partita in cui comunque visti gli schemi difensivi e le tante assenze dall’una come dall’altra parte difficilmente si vedranno tanti gol.

Le probabili formazioni di Palermo-Avellino

PALERMO (3-5-1-1): Pomini; Struna, Rajkovic, Bellusci; Murawski, Aleesami, Chochev, Fiordilino, Rispoli; Trajkovski, Coronado; La Gumina.
AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Laverone, Ngawa, Kresic, Marchizza; Molina, Di Tacchio, De Risio, Vajushi; Asencio, Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.43, planetwin365)

PARMA – CARPI | sabato ore 15:00

Le sette vittorie ottenute nelle ultime nove giornate di campionato hanno permesso al Parma di tornare a sperare nella promozione diretta. La classifica è molto corta e può succedere di tutto. La squadra allenata da D’Aversa ha 60 punti come il Palermo, due in meno del Frosinone secondo e atteso da una partita impegnativa contro l’Empoli.

Il Carpi dopo la rimonta fatta sulla zona playoff nella prima parte del girone di ritorno, grazie anche ai rinforzi del calciomercato invernale – tra cui soprattutto quello del fromboliere Melchiorri – sembra in riserva di ossigeno in questo finale di stagione. Il calcio difensivo basato sul pressing dell’allenatore Calabro sarà più difficile da mettere in pratica con una condizione fisica approssimativa e con i primi caldi. La maggiore qualità tecnica del Parma dovrebbe prevalere, senza contare il fatto che dopo un turno infrasettimanale le squadre che possono effettuare più cambi perché dotate di una panchina più lunga e di qualità sono avvantaggiate. D’Aversa ad esempio può permettersi il lusso di tenere due calciatori come Ciciretti e Insigne in panchina, per farli eventualmente entrare nel secondo tempo.

Le probabili formazioni di Parma-Carpi

PARMA (4-3-3): Frattali, Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo; Vacca, Munari, Barillà; Siligardi, Calaiò, Di Gaudio.
CARPI (3-5-1-1): Colombi, Ligi, Poli, Brosco; Pachonik, Verna, Mbaye, Jelenic, Garritano; Concas; Melchiorri.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.65, planetwin365)

SALERNITANA – CITTADELLA | sabato ore 15:00

Gli ultimi tre pareggi centrati dalla Salernitana, tutti con il medesimo punteggio di uno a uno, sono serviti a mantenere a debita distanza la zona retrocessione, ma allo stesso tempo hanno reso la rimonta ai playoff ancora più improbabile. Un’ultima possibilità sarebbe battere nello scontro diretto il Cittadella ottavo in classifica e recuperare punti su una diretta avversaria, ma un risultato positivo sarebbe utile prima di tutto per affrontare con più serenità il finale di stagione.

Non sarà facile perché il Cittadella è la squadra che ha fatto meglio in trasferta in Serie B finora, con 31 punti e 9 vittorie. Allo stesso tempo è però anche vero che la squadra allenata da Venturato è rimasta a secco di gol negli ultimi 255 minuti e non festeggia una vittoria da ben otto turni. Proseguendo così il rischio di restare fuori dai playoff dopo avere condotto un campionato di vertice c’è, e questa partita servirà per capire in quale direzione andrà il finale di stagione di questa squadra.

I dubbi sui segni “1X2” consigliano di puntare sul “gol”, decisamente più probabile viste le caratteristiche di gioco delle due squadre e il precedente stagionale finito 2-1: la Salernitana ha totalizzato finora venti segni “gol” in campionato, il Cittadella ben 23.

Le probabili formazioni di Salernitana-Cittadella

SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Kiyine, Ricci, Minala; Rosina, Rossi, Sprocati.
CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Benedetti; Schenetti, Iori, Pasa; Settembrini; Kouame, Vido.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.75, planetwin365)

VIRTUS ENTELLA – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Questa tra Virtus Entella e Pro Vercelli sarà una partita fondamentale in zona retrocessione. La squadra allenata da Grassadonia è ultima in classifica ma nello scorso turno ha ottenuto una importante vittoria sul Pescara che le ha ridato entusiasmo. La Virtus Entella quartultima, che rappresenta in questo momento il limite della zona playout, è lontana appena tre punti e vincere vorrebbe dire raggiungerla. Con la classifica così corta i punti negli scontri diretti diventano ancora più pesanti, motivo per cui c’è da aspettarsi una partita molto combattuta.

Le due squadre staranno inizialmente attente prima di tutto a non prendere gol e a seguire alla perfezione i dettami tattici degli allenatori. Difficile insomma vedere un paio di gol già nel primo tempo, anche perché si sfidano due squadre con attacchi decisamente poco performanti

Le probabili formazioni di Virtus Entella-Pro Vercelli

VIRTUS ENTELLA (3-5-2): Iacobucci; De Santis, Ceccarelli, Cremonesi; Aliji, Aramu, Acampora, Crimi, Gatto; De Luca, La Mantia.
PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Alcibiade, Bergamelli; Castiglia, Germano, Ghiglione, Vives, Mammarella; Bifulco, Reginaldo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.31, planetwin365)