Serie B: Cittadella-Palermo, Cremonese-Salernitana e Pro Vercelli-Pescara (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Cittadella-Palermo, Cremonese-Salernitana e Pro Vercelli-Pescara sono altre tre partite di Serie B in programma martedì sera: le ultime notizie sulle probabili formazioni, gli approfondimenti e i pronostici.

CITTADELLA – PALERMO | martedì ore 20:30

Questa partita contro il Cittadella rappresenta un bivio per la stagione del Palermo. Il presidente Zamparini ha perso la pazienza, e nonostante l’attuale secondo posto della sua squadra (in vantaggio negli scontri diretti col Frosinone) in caso di sconfitta o forse anche di pareggio potrebbe optare per l’esonero. Pare siano stati già contattati altri allenatori, però va detto che finora il Palermo nei momenti difficili è sempre riuscito in un modo o nell’altro a rialzare la testa e questo fa pensare che i calciatori siano schierati con l’allenatore e desiderosi di centrare la promozione in Serie A con Tedino in panchina.

Già a ottobre, dopo avere fatto appena tre punti in quattro partite, il Palermo vinse in casa del Carpi aprendo poi una lunga serie positiva. Lo stesso è accaduto a febbraio quando dopo le tre sconfitte consecutive e il pareggio con la Pro Vercelli, il Palermo ha reagito battendo l’Ascoli quattro a uno e poi cogliendo altre tre vittorie in quattro partite, tra cui quella preziosa con il Frosinone.

Ora serve un’altra dimostrazione di forza contro il Cittadella, squadra in calo nell’ultimo periodo (tre punti nelle ultime sei giornate) e che per tutta la stagione ha centrato risultati migliori in trasferta, mentre in casa ha spesso lasciato a desiderare perdendo in ben sette occasioni.

Le probabili formazioni di Cittadella-Palermo

CITTADELLA (4-3-3): Paleari; Pelagatti, Adorni, Varnier, Pezzi; Lora, Iori, Pasa; Schenetti; Kouamé, Arrighini.
PALERMO (3-5-2): Pomini; Dawidowicz, Struna, Szyminski; Rispoli, Gnahoré, Jajalo, Murawski, Aleesami; Coronado, Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.52, planetwin365)
GOL (1.77, planetwin365)

CREMONESE – SALERNITANA | martedì ore 20:30

Questa tra Cremonese e Salernitana è una partita da pareggio, almeno a basarsi su statistiche e classifiche. Di fronte ci saranno infatti le due squadre che hanno collezionato il maggior numero di segni “X” nel campionato di Serie B, rispettivamente 18 e 16. La squadra allenata da Tesser dopo un ottimo girone di andata in cui si pensava che potesse rientrare agevolmente nella zona playoff, è andata malissimo in quello di ritorno: non vince da 13 giornate e ha raccolto meno punti di tutte le altre squadre nel 2018 (solo 10). A questo punto è importante raggiungere al più presto la salvezza, un pareggio sarebbe un ulteriore passo in questa direzione, in attesa di recuperare almeno qualcuno dei tanti infortunati in vista della volata finale. Anche in questa partita infatti saranno ben otto gli assenti: Almici, Paulinho, Brighenti, Castrovilli, Croce, Claiton Dos Santos, Garcia Tena (squalificato), Mokulu e Procopio. La Salernitana, che ha un punto in più della Cremonese, col pareggio contro il Cesena ha ormai detto addio agli ultimi sogni di playoff e farà bene a guardarsi le spalle.

Nella Salernitana sono possibili numerose novità di formazione, l’allenatore Colantuno farà turn over trattandosi di un turno infrasettimanale. Sperano in una chance da titolare i vari Rossi, Palombi, Di Roberto, Odjer, Zito, Signorelli, ma anche i difensori Popescu, Schiavi e Mantovani. Unico certo del posto in attacco sembra Rosina che contro il Cesena ha segnato un gran gol su punizione ed è stato tra i migliori in campo. Toglierlo ora che è in gran forma sarebbe una scelta quanto meno discutibile.

Le probabili formazioni di Cremonese-Salernitana

CREMONESE (4-4-1-1): Ujkani; Cinaglia, Canini, Marconi, Renzetti; Arini, Macek, Cinelli, Croce; Piccolo; Scamacca.
SALERNITANA (4-3-3): Radunovic; Casasola, Tuia, Monaco, Vitale; Minala, Ricci, Odjer; Di Roberto, Bocalon, Rosina.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.10, planetwin365)
MULTIGOL OSPITE 1-3 (1.39, planetwin365)

PRO VERCELLI – PESCARA | martedì ore 20:30

I due pareggi contro Palermo e Bari hanno dimostrato che con l’arrivo in panchina di Pillon, terzo allenatore stagionale, il Pescara ha ritrovato quanto meno fiducia e coesione. In particolare sabato contro il Bari senza una grande volontà e voglia di andare oltre le difficoltà non sarebbe stato possibile rimontare due gol. Ora però servirebbe una vittoria per allontanarsi il più presto possibile dal pericolo retrocessione. A guardare la classifica la partita sarebbe quella ideale, contro la Pro Vercelli ultima. In Serie B non ci sono però partite facili e la squadra allenata da Grassadonia nonostante il recente periodo negativo ha dimostrato di essere viva facendo tremare l’Empoli, perdendo tre a due e centrando un palo nel finale.

Per la Pro Vercelli questa è una partita da vincere, il ritardo dalla zona playout è di sei punti, quello dalla salvezza diretta rappresentata dal Pescara, addirittura di otto punti. Per questo motivo nel secondo tempo qualsiasi sarà il punteggio ci sarà una delle due squadre costrette a sbilanciarsi, e almeno un gol dovrebbe arrivare.

Le probabili formazioni di Pro Vercelli-Pescara

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Jidaye, Alcibiade; Giglione, Germano, Vives, Castiglia, Mammarella; Reginaldo, Bifulco.
PESCARA (4-3-3): Fiorillo; Fiamozzi, Coda, Fornasier, Crescenzi; Coulibaly, Brugman, Valzania; Mancuso, Pettinari, Capone.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
MULTIGOL 1-3 SECONDO TEMPO (1.28, planetwin365)
TEMPO CON + GOL? SECONDO (2.09, planetwin365)