Premier League: Manchester United-Swansea, Newcastle-Huddersfield, Watford-Bournemouth e WBA-Burnley (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Trentaduesima giornata di Premier League. Il Manchester United affronta lo Swansea: ecco i pronostici su questa partita e su altri tre incontri in programma sabato alle ore 16.

MANCHESTER UNITED – SWANSEA | sabato ore 16:00

Dopo essere stato clamorosamente eliminato dalla Champions per mano del Siviglia, il Manchester United ha ancora due obiettivi da inseguire in questa stagione: qualificarsi per la prossima edizione del principale evento calcistico europeo per club e provare a vincere la FA Cup, competizione in cui ha raggiunto le semifinali, che verranno disputate tra poche settimane.

In Premier League, nel corso di questo weekend, la squadra allenata da José Mourinho è attesa da una partita casalinga contro lo Swansea, migliorato moltissimo negli ultimi mesi, grazie all’arrivo di Carlos Carvalhal in panchina. Un’interessante sfida tra due allenatori portoghesi, dunque, sta per andare in scena.

Carvalhal sembra intenzionato a schierare un centrocampo folto, con l’obiettivo di fare grande densità: la sua formazione potrebbe creare problemi allo United soprattutto nella fase iniziale, quando sarà ancora fresca dal punto di vista atletico. Con il passare dei minuti, però, i calciatori a disposizione di Mourinho riusciranno probabilmente a far emergere le proprie qualità tecniche.

Le probabili formazioni di Manchester United-Swansea

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Valencia, Bailly, Smalling, Young; Fellaini, Matic, Pogba; Lingard, Lukaku, Sanchez.
SWANSEA (3-5-2): Fabianski; Van der Hoorn, Fernandez, Mawson; Naughton, King, Ki, Clucas, Olsson; Abraham, A. Ayew.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
X2 PRIMO TEMPO (2.22, planetwin365)
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.46, planetwin365)
SQUADRA DI CASA VINCE IL SECONDO TEMPO (1.48, Eurobet)

NEWCASTLE – HUDDERSFIELD | sabato ore 16:00

Entrambe le squadre sono in lotta per evitare la retrocessione in Championship.

Il Newcastle è a quota trentadue punti in Premier League, uno in più rispetto all’Huddersfield, che si appresta a ricevere in un match molto delicato. I padroni di casa – allenati da Rafa Benitez, sempre molto attento alla tattica, talvolta a discapito della tecnica e della qualità del gioco – cercheranno verosimilmente di essere prudenti e di rischiare il meno possibile contro una diretta concorrente nella corsa verso la salvezza. Anche gli ospiti avranno poca voglia di scendere in campo in modo spregiudicato: in questo momento, peraltro, hanno il secondo peggior attacco dell’attuale edizione del massimo campionato inglese, insieme con lo Swansea, con soli venticinque gol segnati.

Il match si preannuncia equilibrato e tutt’altro che divertente. Il segno “X” e l’opzione “under” meritano di essere presi in considerazione.

Le probabili formazioni di Newcastle-Huddersfield

NEWCASTLE (4-4-1-1): Dubravka; Yedlin, Lascelles, Clark, Dummett; Murphy, Diamé, Hayden, Kenedy; Perez; Gayle.
HUDDERSFIELD (4-2-3-1): Lossl; Hadergjonaj, Jorgensen, Schindler, Lowe; Mooy, Hogg; Kachunga, Pritchard, Van La Parra; Depoitre.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.50, GoldBet)
UNDER (1.63, GoldBet)

WATFORD – BOURNEMOUTH | sabato ore 16:00

Poco prima della recente sosta per gli impegni delle nazionali, il Watford è tornato a mostrare i limiti difensivi spesso esibiti durante la fase conclusiva della gestione tecnica di Marco Silva, esonerato e rimpiazzato con Javi Gracia nello scorso mese di gennaio. Gli Hornets hanno incassato tre gol contro l’Arsenal e ne hanno subiti addirittura cinque per mano del Liverpool: si trattava di avversari complicati, certo, ma Troy Deeney e compagni avrebbero potuto fare meglio.

Il Bournemouth si sta affidando a un gioco molto offensivo: negli ultimi diciassette incontri ufficiali che ha disputato, ha collezionato tredici “gol” e quindici “over”. Eddie Howe sta alternando vari sistemi di gioco, ma l’obiettivo della sua squadra rimane sempre lo stesso: cercare di segnare una rete in più rispetto ai propri avversari, anche a costo di concedere troppo in fase di non possesso palla.

Il match in programma a Vicarage Road, insomma, si preannuncia ricco di reti e di emozioni.

Le probabili formazioni di Watford-Bournemouth

WATFORD (4-2-3-1): Karnezis; Janmaat, Cathcart, Mariappa, Holebas; Doucouré, Capoue; Femenia, Pereyra, Richarlison; Deeney.
BOURNEMOUTH (4-4-2): Begovic; A. Smith, S. Cook, Aké, Daniels; Ibe, L. Cook, Gosling, Stanislas; Defoe, Wilson.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.65, Eurobet)
OVER (1.84, planetwin365)

WBA – BURNLEY | sabato ore 16:00

Dopo aver stupito tutti nella fase iniziale di questa stagione, il Burnley ha accusato un quasi inevitabile calo di rendimento, ma nelle ultime settimane è tornato competitivo: reduce da tre risultati utili consecutivi, può ambire in modo legittimo alla qualificazione alla prossima Europa League.

Il West Bromwich Albion, invece, è in piena crisi: arriva da ben otto sconfitte di fila in partite ufficiali, occupa l’ultima posizione della classifica della Premier, ha poca fiducia ed è ormai vicinissimo alla retrocessione nella seconda serie del calcio inglese.

La formazione guidata in panchina da Alan Pardew potrebbe vivere un’altra giornata difficile ed essere messa in difficoltà dal Burnley, che può contare su una buona organizzazione tattica, insegue un traguardo importante e ha tanto entusiasmo. La doppia chance esterna appare consigliabile.

Le probabili formazioni di WBA-Burnley

WBA (3-5-2): Foster; Dawson, Evans, Hegazy; Nyom, Livermore, Yacob, Brunt, Gibbs; Rondon, Rodriguez.
BURNLEY (4-4-2): Pope; Lowton, Tarkowski, Mee, Ward; Lennon, Cork, Hendrick, Gudmundsson; Wood, Barnes.

PROBABILE RISULTATO: 0-1
X2 (1.48, Eurobet)