Amichevoli internazionali: Inghilterra-Italia (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio dell'Italia
I pronostici sulle partite di calcio dell'Italia

Inghilterra-Italia è una delle tante amichevoli in programma martedì sera, si gioca alle 21 nello stadio di Wembley: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

INGHILTERRA – ITALIA | martedì ore 21:00

La prima partita giocata dalla nazionale italiana dopo la delusione per la mancata qualificazione ai Mondiali del 2018 è stata tutt’altro che entusiasmante. L’Argentina, che è una delle principali candidate alla vittoria di Russia 2018, era data per favorita e ha vinto due a zero. Lo ha fatto però senza potere disporre del suo calciatore migliore, Messi, tenuto per precauzione a riposo. Senza il calciatore del Barcellona la missione dell’Italia era meno difficile, eppure la squadra azzurra è stata ancora una volta poco convincente e ha visto aumentare il suo digiuno di gol.

Del resto se la nazionale non si è qualificata ai prossimi Mondiali qualche motivo ci sarà. E Di Biagio, mandando in campo una squadra che nonostante il cambio di modulo aveva comunque parecchio in comune con quella di Ventura, ci ha messo del suo. Le motivazioni poi per parecchi calciatori non erano altissime, né lo saranno in questa amichevole pur affascinante a Wembley contro l’Inghilterra. Restano da giocare i mesi decisivi con le squadre di club, e una partita sotto tono non comporterebbe di certo l’esclusione dalla convocazione per i prossimi Mondiali. Perché purtroppo in Russia l’Italia non andrà, eliminata dalla Svezia nello spareggio dopo il secondo posto nella fase a gironi dietro la Spagna.

Discorso diverso per l’Inghilterra che pur non essendo poi così superiore all’Italia, giocherà in casa, a Wembley, e avrà parecchi calciatori in campo decisi a mettersi in mostra per confermare la propria partecipazione al prossimo Mondiale.

Le ultime notizie sulle formazioni

Il modulo di base scelto da Di Biagio, che quasi sicuramente non verrà confermato sulla panchina dell’Italia e a maggio verrà sostituito dal nuovo commissario tecnico (probabilmente uno tra Mancini e Ancelotti) sarà il 4-3-3. Rispetto alla partita persa due a zero contro l’Argentina cambieranno alcuni titolari. In porta ci sarà Donnarumma, destinato a succedere in nazionale a Buffon, anche se c’è la concorrenza di Perin. I centrali dovrebbero essere confermati (Bonucci e Rugani). Cambieranno i terzini: giocheranno i due “inglesi” di Chelsea e Manchester United Zappacosta e Darmian. A centrocampo se Jorginho sarà in grado di giocare, verrà confermato titolare nonostante la brutta prestazione di venerdì scorso. Gli interni dovrebbero essere Pellegrini e Parolo. In attacco prevista una staffetta tra Belotti e Immobile, gli altri due titolari nel tridente dovrebbero essere Candreva e Insigne.

Le possibili scelte di Southgate

Nell’Inghilterra l’assenza più pesante sarà quella del fromboliere Kane. Il commissario tecnico Southgate dovrebbe fare dei cambi rispetto alla partita vinta uno a zero in Olanda. In cui la fase difensiva è andata ancora una volta molto bene (quinta partita consecutiva senza subire gol), mentre in attacco la squadra ha lasciato a desiderare.

Il modulo iniziale dovrebbe essere il 3-4-2-1. In porta rispetto alla partita contro l’Olanda potrebbe esserci Butland al posto di Pickford. Non ci saranno per infortunio Bertrand, Gomez e Wilshere, che erano stati inizialmente convocati per questa partita. In difesa i centrali potrebbero essere Tarkowski, Maguire e Stones, con Walker e Ashley Young sulle fasce. Sulla mediana la copertura verrà assicurata da Dier e Henderson. Tanta qualità sulla trequarti con due tra Sterling, Alli e Lingard, quest’ultimo in gran forma nel Manchester United e decisivo nell’amichevole vinta contro l’Olanda. Senza dimenticare Rashford, che se non sarà tra i titolari entrerà nella ripresa. In assenza di Kane l’attaccante centrale dovrebbe essere Vardy, in ballottaggio proprio con Rashford.

I pronostici

Il discorso è uguale a quello di Argentina-Italia. Nelle amichevoli è complicato andare a individuare quelle che sono le motivazioni dei calciatori, la maggior parte dei quali impegnata ancora con i club per gli obiettivi stagionali. Nella formazione iniziale dell’Italia non dovrebbero essere degli emergenti vogliosi di fare vedere il proprio valere per confermare il proprio futuro in nazionale, e tra l’altro non è detto che Di Biagio resti dopo queste amichevoli.

Le maggiori motivazioni dell’Inghilterra, che gioca in casa e in cui ci sono dei calciatori che con questa partita si giocano la convocazione al prossimo Mondiale, dovrebbero prevalere.

Le probabili formazioni di Inghilterra-Italia

INGHILTERRA (3-4-2-1): Butland; Maguire, Stones, Tarkowski; Walker, Dier, Henderson, A. Young; Sterling, Alli; Vardy.
ITALIA (4-3-3): Donnarumma; Zappacosta, Bonucci, Rugani, Darmian; Jorginho, Pellegrini, Parolo; Candreva, Belotti (Immobile), Insigne.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.53, planetwin365)