Liga: Betis-Espanyol (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Betis-Espanyol conclude il sabato di Liga spagnola. Il Betis sta provando ad avvicinarsi ai posti di classifica validi per la qualificazione alla prossima Europa League. L’Espanyol, anche quest’anno, si accontenterà di tenersi a distanza dalla zona retrocessione.

BETIS – ESPANYOL | sabato ore 20:45

La recente sconfitta del Siviglia contro il Valencia ha avuto l’effetto immediato di accorciare la parte di classifica occupata da squadre che si giocano i posti per l’Europa League. Dal Siviglia, quinto, al Celta Vigo, decimo, ci sono sei squadre in sette punti. Tra queste c’è anche il Betis di Quique Setién, che lunedì scorso ha ottenuto una vittoria non facile al Mendizorrotza contro l’Alaves, battuto 3-1. Il primo e il terzo li ha segnati l’attaccante che più di tutti gli altri ha sorpreso positivamente gli osservatori in questo 2018: Loren Morón.

Ha segnato di fatto il suo quinto gol in sei partite da titolare (non ha giocato solo la partita pareggiata 0-0 contro la Real Sociedad, e in tre casi è stato peraltro sostituito prima della fine). Oltre che per le sue qualità tecniche Loren Morón ha ricevuto e continua a ricevere numerosi apprezzamenti per la sua lucidità sotto porta e per la sua generale “maturità”. Da poco promosso in prima squadra, a 24 anni, gioca come se giocasse in prima divisione da sempre. Ed è molto preciso: finora ha segnato un gol ogni tre tiri. Ora come ora è lui, di fatto, il centravanti titolare del Betis, con Sergio Leon e Ruben Castro pronti ad alternarsi al suo fianco.

Anche l’Espanyol viene da una bella vittoria. Domenica scorsa ha battuto 2-1 in casa la Real Sociedad, rimontando un gol di svantaggio subìto verso la fine del primo tempo. Continua a segnare con qualche difficoltà e non abbastanza frequentemente, ma sembra aver migliorato la propria solidità difensiva. Ha pareggiato nelle ultime tre partite giocate in trasferta, e in generale non perde da fine gennaio, pur avendo affrontato prevalentemente avversari molto più attrezzati come Barcellona, Celta Vigo, Villarreal e Real Madrid, clamorosamente battuto 1-0 grazie a un gol di Gerard Moreno a tempo quasi scaduto.

Alla lista di indisponibili per infortunio che già comprende il portiere Diego Lopez si è aggiunto in settimana anche il capitano Javi Lopez, a causa di una lesione agli adduttori. Dovrebbe rientrare per pasqua. Potrebbe inoltre non essere disponibile Jurado, che come riserva avrebbe potuto prendere il posto lasciato libero da Javi Lopez: è influenzato e potrebbe non farcela a guarire in tempo. Al Betis potrebbe mancare Camarasa, che ha saltato le ultime sessioni di allenamento per un lieve dolore, come riferito da Setién in conferenza stampa. Non è ancora pronto a tornare Joaquin, per un infortunio muscolare che gli ha già fatto saltare la partita contro l’Alaves.

Le probabili formazioni

BETIS (4-4-2): Adan; Francis Guerrero, Bartra, Mandi, Junior Firpo; Javi Garcia, Guardado, Fabian Ruiz, Boudebouz; Sergio Leon (o Ruben Castro), Loren Morón.
ESPANYOL (4-4-2): Pau López; Marc Navarro, Oscar Duarte, David Lopez, Aaron Martin; Victor Sanchez, Carlos Sanchez, Granero (o Sergi Darder), Piatti; Baptistão, Gerard Moreno.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1,5 (1.74, Goldbet)
GOL (1.75, planetwin365)