Serie A: Spal-Juventus (sabato)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

La Juventus prima in classifica con quattro punti di vantaggio sul Napoli può aumentare momentaneamente il suo vantaggio nell’anticipo serale di Serie A contro la Spal, in cui parte favorita nei pronostici secondo le quote dei bookmaker: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SPAL – JUVENTUS | sabato ore 20:45

Il sorteggio dei quarti di finale di Champions League non è stato certo favorevole alla Juventus, che dovrà sfidare a inizio aprile il Real Madrid, la squadra che l’ha battuta nella finale della scorsa edizione. Prima di pensare a quella partita e al modo di vendicarsi, Allegri vuole però tenere altissima la concentrazione su questa ultima partita prima della sosta per le partite delle nazionali. Non vincere contro la Spal dopo tutte le vittorie ottenute nell’ultimo periodo vorrebbe dire rovinare quanto di buono fatto finora e fare riavvicinare il Napoli in classifica. La sosta è vicina e c’è da fare un altro sforzo prima di pensare al rush finale e anche alla Champions League.

Allegri fa bene a tenere altissima la concentrazione, perché la Spal nelle ultime tre partite ha migliorato il suo rendimento (due vittorie e un pareggio) ed è una squadra con delle buone individualità, soprattutto tra centrocampo e attacco.

Juventus in vantaggio già nel primo tempo?

E c’è da pensare che i calciatori lo seguiranno, la Juventus in questo momento sta attraversando uno straordinario periodo di forma e soprattutto ha Higuain che sta dando un contributo prezioso non solo in termini di gol (ne ha fatti sei con gli ultimi sette tiri nello specchio) ma anche di assist, diventando un vero e proprio leader della squadra. Visto poi che la Spal è la squadra che ha subito più gol (18) nella prima mezzora di gioco in questo campionato, e la Juventus (23) è quella che ne ha segnati di più in questo parziale, tra cui due nella gara di andata, c’è da pensare a un avvio di partita su ritmi alti dei bianconeri.

Il migliore approccio alla partita e un gol segnato nei primi minuti metterebbero la partita in discesa, perché la Juventus nelle ultime nove partite di campionato non ha subito gol e punta a mantenere ancora una volta la porta inviolata.

Le ultime notizie sulle formazioni

Semplici dovrebbe confermare per grandi linee la squadra che ha fatto molto bene nelle ultime tre partite, puntando su Antenucci come seconda punta con Paloschi attaccante centrale. Mancherà però Mattiello sulla fascia sinistra di centrocampo, vittima di una distorsione alla caviglia. Per sostituirlo il ballottaggio è tra Dramè e Costa. In cabina di regia Schiattarella dovrebbe scalzare ancora una volta Viviani.

Nella Juventus è squalificato Benatia, duello tra Barzagli e Rugani per prenderne il posto. In porta ci sarà regolarmente Buffon, in attacco in questo momento viene molto difficile rinunciare a Higuain. A centrocampo non ci sarà Khedira, fermato dall’influenza, motivo per cui con Pjanic e Matuidi potrebbe trovare posto Marchisio. Mandzukic ha recuperato e così potrebbe restare inizialmente fuori uno tra Dybala e Douglas Costa.

I pronostici

Difficile scegliere un pronostico diverso dalla vittoria della Juventus, che dovrebbe prevalere già a partire dal primo tempo. Occhio poi alla possibilità di un calcio di rigore a favore dei bianconeri, visto che la Spal sarà costretta a difendere bassa per gran parte della partita e i suoi difensori sono stati spesso fallosi e ingenui, visto che hanno già concesso ben nove calci di rigore.

Le probabili formazioni di Spal-Juventus

SPAL (3-5-2): Meret; Vicari, Felipe, Cionek; Lazzari, Kurtic, Schiattarella, Grassi, Dramé; Paloschi, Antenucci.
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Chiellino, Rugani, Alex Sandro; Marchisio, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Mandzukic.

PROBABILE RISULTATO: 0-2
2 PRIMO TEMPO (1.70, planetwin365)
MULTIGOL OSPITE 2-4 (1.65, Goldbet)
RIGORE SÌ (3.20, Goldbet)