Champions League: Manchester United-Siviglia (martedì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Manchester United-Siviglia è l’altra partita di ritorno degli ottavi di finale di Champions League in programma martedì sera: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

MANCHESTER UNITED – SIVIGLIA | martedì ore 20:45

L’attuale stagione si sta rivelando molto complicata per Vincenzo Montella, che nello scorso mese di novembre è stato esonerato dal Milan e adesso appare in difficoltà anche alla guida del Siviglia. L’allenatore italiano è riuscito a portare la sua nuova squadra in finale di Coppa del Re, in programma il prossimo 21 aprile contro il Barcellona. E lo ha fatto eliminando un avversario ostico come l’Atletico Madrid. Allo stesso tempo però sta collezionando numerose delusioni nella Liga spagnola. L’ultima in ordine di tempo è arrivata sabato scorso, in occasione della sconfitta casalinga per due a zero contro il Valencia, che ha ridotto sensibilmente le già poche speranze di qualificarsi alla prossima Champions League.

Sulla panchina del Manchester United, invece, siede un certo José Mourinho, la cui abitudine a gestire gli impegni europei potrebbe rivelarsi determinante in questa occasione. A dire il vero nella partita di andata degli ottavi di finale di Champions League, i Red Devils hanno rischiato molto. Un ottimo David De Gea li ha salvati in più di un’occasione, confermando di essere uno straordinario portiere e blindando lo 0-0.

L’impressione è che il Siviglia abbia ormai sprecato troppe opportunità nel primo round e sia destinato a vivere una serata difficile a Old Trafford. Come lo fu l’anno scorso sempre al ritorno degli ottavi di finale in un altro stadio inglese, quello del Leicester, vincente col risultato di due a zero e qualificato così ai quarti di finale a spese proprio del Siviglia. Il Manchester United ha vinto le cinque partite ufficiali più recenti giocate in casa, l’ultima delle quali in Premier League contro il Liverpool.

Le ultime notizie sulle formazioni

Nel Siviglia, per quanto riguarda il ruolo di terzino destro, Montella sarà costretto a rinunciare agli infortunati Sébastien Corchia e Jesus Navas, recentemente utilizzato in numerose circostanze proprio come esterno basso. Uno tra Nicolas Pareja e Gabriel Mercado, due centrali di ruolo, dovrà probabilmente allargarsi e rischierà di essere messo in difficoltà da Marcus Rashford, il quale agirà in quella zona del campo. L’attaccante esterno inglese ha appena rifilato una doppietta ai Reds e potrebbe entrare ancora una volta nel tabellino dei marcatori.

Per il resto in attacco Montella si affiderà ai calciatori che gli hanno dato maggiori garanzie durante la sua gestione, e cioè Sarabia, Correa e Muriel, che meglio si adatta al gioco in contropiede rispetto a Ben Yedder. Montella sa che per passare il turno basterebbe anche un pareggio con gol, e così manderà in campo una formazione più difensiva del solito. Probabilmente Banega verrà avanzato sulla linea dei trequartisti e sulla mediana al fianco di N’Zonzi ci sarà Pizarro.

Mourinho deve fare i conti con la probabile assenza di Pogba a centrocampo e così dovrebbe dare ancora una volta fiducia al giovane McTominay come partner di Matic. I terzini saranno quelli che vengono solitamente impiegati nelle partite più importanti, cioè Valencia e Young. In attacco sicuri del posto Alexis Sanchez, Rashfors e Lukaku, probabile spazio anche per Mata.

Le probabili formazioni di Manchester United-Siviglia

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): De Gea; Valencia, Bailly, Smalling, Young; McTominay, Matic; Mata, Sanchez, Rashford; Lukaku.
SIVIGLIA (4-2-3-1): Rico; Pareja, Mercado, Lenglet, Escudero; Pizarro, N’Zonzi; Sarabia, Banega, Correa; Muriel.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.62, Eurobet)
1 + OVER 1.5 (2.02, planetwin365)
RASHFORD MARCATORE (2.75, GoldBet)