Serie B: Avellino-Novara, Cittadella-Empoli, Ascoli-Cesena, Carpi-Entella e Pro Vercelli-Palermo (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Avellino-Novara, Cittadella-Empoli, Ascoli-Cesena, Carpi-Entella e Pro Vercelli-Palermo sono cinque delle nove partite di Serie B che si giocano sabato pomeriggio alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

AVELLINO – NOVARA | sabato ore 15:00

Il cambio di allenatore ha fatto bene al Novara che ha totalizzato quattro punti nelle prime due partite con Di Carlo in panchina. Ora è in programma una trasferta complicata sul campo dell’Avellino, alla ricerca di punti pesanti dopo quattro partite senza vittorie che hanno fatto ripiombare la squadra allenata da Novellino in zona retrocessione.

Avellino e Novara hanno fatto registrare tree “gol” consecutivi nelle ultime tre giornate di campionato, e la squadra di Novellino soprattutto in casa fa spesso questo segno, sono dieci su tredici partite giocate finora al “Partenio”. La necessità di vincere indurrà la squadra a giocare un calcio un po’ più offensivo, fermo restando che di fronte ci sarà un Novara più attento alla fase difensiva con Di Carlo ma in trasferta sempre molto pericoloso in contropiede tanto da avere ottenuto già sei vittorie.

Le probabili formazioni di Avellino-Novara

AVELLINO (4-4-1-1): Lezzerini; Ngawa, Morero, Migliorini, Rizzato; Molina, Di Tacchio, D’Angelo, Bidaoui; Gavazzi; Ardemagni.
NOVARA (3-4-1-2): Montipo; Troest, Mantovani, Chiosa; Dickmann, Moscati, Ronaldo, Casarini, Calderoni; Puscas, Sansone.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.72, Betfair)
MULTIGOL 1-2 SQUADRA OSPITE (1.57, planetwin365)

CITTADELLA – EMPOLI | sabato ore 15:00

Con l’arrivo di Andreazzoli in panchina, l’Empoli ha svoltato. Sei vittorie consecutive e primo posto in classifica, al momento in coabitazione con il Frosinone. L’Empoli è ora attesa da una partita difficile contro una squadra in zona playoff e sempre molto insidiosa come il Cittadella. Quella di Venturato è una formazione che in questo campionato ha saputo centrare però i suoi risultati migliori in trasferta, vista la sua maggiore qualità a sfruttare le ripartenze rispetto a quando è costretta a fare gioco.

Stavolta, pur giocando in casa, affronterà una squadra come l’Empoli che ha una chiara vocazione offensiva, e così da un punto di vista tattico questa partita dovrebbe essere favorevole al Cittadella. La sensazione è che i gol non mancheranno, visto che l’Empoli sta segnando con grande continuità (venti gol nelle ultime sei partite) grazie alla coppia Donnarumma-Caputo. E tra l’altro il Cittadella dovrà fare a meno in difesa di Varnier e Salvi squalificati, oltre al portiere Alfonso infortunato e destinato alla panchina.

Le probabili formazioni di Cittadella-Empoli

CITTADELLA (4-3-1-2): Paleari; Pelagatti, Scaglia, Adorni, Benedetti; Pasa, Iori, Bartolomei; Chiaretti; Vido, Kouame.
EMPOLI (4-3-1-2): Gabriel; Di Lorenzo, Maietta, Veseli, Pasqual; Krunic, Castagnetti, Bennacer; Zajc; Donnarumma, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.61, Betfair)
OVER 2.5 (1.77, GoldBet)

ASCOLI – CESENA | sabato ore 15:00

Le quattro sconfitte subite nelle ultime cinque giornate di campionato hanno fatto nuovamente sprofondare l’Ascoli in classifica al penultimo posto. Cosmi era riuscito a migliorare la situazione prima dell’arrivo dei rinforzi del calciomercato invernale, va però notato che le ultime due sconfitte sono arrivate contro Empoli e Frosinone e cioè contro le prime due delle classifica di Serie B. Stavolta l’avversaria sarà più abbordabile, il Cesena che comunque da quando c’è Castori ha migliorato di parecchio il suo rendimento. Non è però bastato per allontanarsi dalla zona retrocessione, e questo sarà uno scontro diretto vero e proprio con l’Ascoli che ha la necessità di non perderlo altrimenti la rincorsa alla zona salvezza si farebbe molto più complicata.

Le probabili formazioni di Ascoli-Cesena

ASCOLI (3-5-2): Agazzi; de Santis, Padella, Gigliotti; Martinho, Addae, Buzzegoli, Bianchi, Mogos; Lores, Monachello.
CESENA (4-4-2): Fulignati; Esposito, Scognamiglio, Fazzi, Donkor; Vita, Schiavone, Di Noia, Laribi; Jallow, Moncini.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X (1.37, planetwin365)

CARPI – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

La sconfitta di Foggia ha un po’ ridimensionato il Carpi che era reduce da sette punti in tre partite e che aveva rilanciato le proprie ambizioni grazie agli arrivi in sede di calciomercato di due importanti rinforzi in attacco. Con Garritano e Melchiorri, il Carpi può puntare ai playoff a patto di mantenere quella solidità difensiva tipica della prima parte di stagione ma venuta a mancare nello scorso turno.

Di fronte ci sarà la Virtus Entella che pur avendo vinto nell’ultimo turno ha segnato appena due gol nelle ultime cinque giornate. La squadra allenata da Aglietti pur schierando tre attaccanti (Gatto, La Mantia e De Luca) non riesce a segnare con continuità, motivo per cui il Carpi parte leggermente favorito.

Le probabili formazioni di Carpi-Entella

CARPI (4-4-2): Colombi; Pachonik, Poli, Ligi, Di Chiara; Calapai, Verna, Sabbione, Garritano; Malcore, Melchiorri.
VIRTUS ENTELLA (4-3-3): Iacobucci; Belli, Brivio, Cremonesi, Aliji; Acampora, Eramo, Crimi; Gatto, La Mantia, De Luca.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
1X + UNDER 3.5 (1.49, planetwin365)

PRO VERCELLI – PALERMO | sabato ore 15:00

Richiamato Grassadonia come allenatore al posto di Atzori e rinforzata la squadra in sede di calciomercato, la Pro Vercelli ha fatto otto punti nelle ultime quattro giornate di campionato abbandonando l’ultimo posto in classifica e rimettendosi in corsa per la salvezza. Dall’altra parte invece il Palermo si ritrova ad affrontare la prima vera crisi stagionale, reduce com’è da tre sconfitte consecutive.

Per l’allenatore Tedino c’è l’imperativo del tornare a fare punti, visto che la squadra rosanero è scivolata ora in terza posizione dietro Empoli e Frosinone. In casa della Pro Vercelli sarà importante quanto meno evitare la sconfitta, missione possibile anche grazie al rientro dalla squalifica di Coronado. Il trequartista sarà d’aiuto per migliorare la fase offensiva, che punterà sui due macedoni Trajkovski e Nestorovski.

Occhio però perché già all’andata in trasferta la Pro Vercelli mise in difficoltà il Palermo riuscendo anche a segnare: il “gol” è molto probabile anche stavolta.

Le probabili formazioni di Pro Vercelli-Palermo

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli; Gozzi, Bergamelli, Konate; Mammarella, Castiglia, Paghera, Germano, Ghiglione; Morra, Reginaldo.
PALERMO (3-4-1-2): Pomini; Struna, Bellusci, Dawidowicz; Rispoli, Jajalo, Rolando, Chochev; Coronado; Trajkovski, Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.80, planetwin365)
X2 (1.33, planetwin365)