Europa League: Fcsb-Lazio

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Fcsb sta per Fotbal Club Steaua București, ed è l’avversaria della Lazio nell’andata dei sedicesimi di finale di Europa League: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

FCSB – LAZIO | giovedì ore 21:05

Nel 2011, l’esercito rumeno ha rivendicato la proprietà del marchio Steaua. Alcuni mesi fa, un tribunale gli ha dato ragione: il celebre club di Bucarest ha dunque cambiato identità, acquisendo il nome FCSB, che sta per Fotbal Club Steaua București. Che sia FCS Bucaresti o Steaua Bucarest, non c’è dubbio che la Lazio ha pescato bene nell’urna. Quella rumena è una delle squadre più abbordabili tra quelle rimaste ancora in corsa, e il passaggio del turno non dovrebbe essere in discussione.

Come sono arrivate ai sedicesimi di finale

L’Fcsb ha chiuso il discorso qualificazione già nelle prime tre giornate, battendo in successione Viktoria Plzen, Lugano e Hapoel Beer Sheva. Era forse il girone meno competitivo dell’intera Europa League, nel quale la squadra rumena si è trovato inserito dopo avere perso lo spareggio per l’ingresso in Champions League in modo abbastanza netto contro lo Sporting CP.

La Lazio era alle prese con un girone un po’ più competitivo, ma ha conquistato il primo posto grazie alle quattro vittorie ottenute nelle prime quattro giornate, pur giocando spesso con le seconde linee. Simone Inzaghi finora ha sempre privilegiato il campionato, facendo parecchio turn over in Europa League pur centrando ugualmente risultati notevoli. Vedremo ora come si comporterà una volta iniziata la fase a eliminazione diretta.

Lo stato di forma attuale

Il campionato rumeno è ripreso da poco, e l’Fcsb dopo la vittoria in trasferta sul Gaz Metan Mediaş ha pareggiato lo scontro diretto contro la prima in classifica, il Cluj, che è rimasto così avanti di due punti.

Dall’altra parte invece la Lazio arriva a questa partita probabilmente nel suo periodo peggiore sotto il profilo dei risultati, tre sconfitte e un pareggio nelle quattro partite ufficiali più recenti. L’unica vera delusione è però arrivata nella sconfitta interna contro il Genoa, ma un calo dal punto di vista fisico è però saltato fuori. Soprattutto nel secondo tempo della partita di sabato scorso, quando il Napoli ha dominato rimontando lo svantaggio iniziale e vincendo alla fine col risultato di quattro a uno.

Le ultime notizie sulle formazioni

Vista l’avversaria abbordabile e la possibilità di porre eventualmente rimedio a un risultato negativo nella partita di ritorno in casa, Simone Inzaghi anche stavolta ha deciso di schierare le seconde linee in Europa League. In porta ci sarà il titolare Strakosha, la difesa sarà rivoluzionata: per la prima volta giocheranno insieme Bastos, Luiz Felipe e Caceres. Tante novità a centrocampo, con Basta al posto di Marusic e Murgia per Parolo. Lukaku farà le veci di Lulic, confermati invece Lucas Leiva e soprattutto Milinkovic-Savic, che aveva saltato la partita contro il Genoa per squalifica. Novità in attacco: nemmeno convocato Luis Alberto, Immobile dovrebbe partire dalla panchina. Giocheranno Nani e Caicedo.

L’Fcsb giocherà con il 4-2-3-1. I calciatori di maggiore talento la squadra rumena li ha in avanti. L’attaccante centrale è Gnoheré a quota dodici gol in campionato, in ballottaggio con l’ex Inter Alibec. Tra i trequartisti a suo supporto quello dotato di maggiore talento è il giovane Florin Tanase, 22 anni, già capitano della squadra.

Rispetto alla fase a gironi sono stati aggiunti nella lista Uefa Valerică Găman, Eduard Stăncioiu e Cristian Tănase mentre William de Amorim, Cătălin Golofca e Florin Niță non fanno più parte della squadra.

I pronostici

La Steaua Bucarest non ha mai vinto contro squadre italiane in 13 precedenti europei: il più famoso è stato la finale di Coppa dei Campioni del 24 maggio 1989 contro il Milan, che vinse 4-0 ad Atene. Sono ben lontani quei tempi per la squadra rumena, che ora si chiama Fcsb, e che fa fatica a restare ai vertici anche all’interno del suo campionato. La Lazio, seppure in formazione sperimentale, sembra in grado di restare imbattuta e segnare un gol in trasferta, sempre importante nell’ottica del doppio confronto per evitare brutti scherzi.

Le probabili formazioni di Fcsb-Lazio

FCSB (4-2-3-1): Vlad; Benzar, Glaman, Planic, Momcilovic; Pintilii, Nedelcu; Man, Budescu, Tanase; Gnoheré (Alibec).
LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Caceres; Basta, Murgia, Lucas Leiva, Milinkovic-Savic, Lukaku; Nani; Caicedo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 + OVER 1.5 (1.61, planetwin365)