Serie B: Parma-Perugia e Cittadella-Novara (domenica)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Parma-Perugia e Cittadella-Novara sono le due partite di Serie B che si giocheranno di domenica: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

PARMA – PERUGIA | domenica ore 15:00

Nonostante i rinforzi arrivati nel corso del calciomercato invernale, il Parma ha perso due delle ultime tre partite. Questa contro il Perugia sarà una partita fondamentale per rientrare in zona promozione e per consolidare in ogni caso la posizione playoff. In attacco l’allenatore D’Aversa ha l’imbarazzo della scelta, dovrebbero partire titolari Siligardi, Calaiò e Di Gaudio, con il recuperato Ciciretti in panchina pronto a entrare nella ripresa. Un reparto offensivo di grande qualità.

Il Perugia nell’ultimo turno dopo tre vittorie consecutive è caduto in casa contro il Cittadella, mostrando i soliti limiti a livello difensivo che dovrebbero ripresentarsi anche in questa trasferta in cui il Parma parte favorito.

Le probabili formazioni di Parma-Perugia

PARMA (4-3-3): Frattali, Gazzola, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo, Munari, Scozzarella, Scavone, Siligardi, Calaiò, Di Gaudio.
PERUGIA (3-5-1-1): Leali, Zanon, Volta, Magnani, Del Prete, Bianco, Gustafson, Bandinelli, Pajac, Di Carmine, Cerri.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.56, GoldBet)

CITTADELLA – NOVARA | domenica ore 17:30

Prima partita sulla panchina del Novara per Domenico Di Carlo, che in settimana ha preso il posto dell’esonerato Corini, che ha pagato un rendimento al di sotto delle aspettative e la bruciante sconfitta dell’ultimo turno contro l’Ascoli. Per Di Carlo l’esordio sarà molto difficile, in casa di un Cittadella quarto in classifica e vittorioso a Perugia nella passata giornata.

Il Cittadella in trasferta ha più spazi per sfruttare la sua arma migliore, il contropiede. In casa a volte incontra più difficoltà perché affronta squadre chiuse in difesa. Il nuovo allenatore del Novara è solitamente molto attento alla fase di non possesso palla, ma avrà bisogno di tempo per dare una buona organizzazione ai suoi. Con il rientrante Chiaretti, Vido e Kouamè, il Cittadella dovrebbe riuscire a bucare almeno una volta la difesa avversaria, ma è difficile immaginare una goleada. Nelle ultime nove partite in casa il Cittadella non è infatti mai riuscito a segnare più di due gol.

Le probabili formazioni di Cittadella-Novara

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso, Salvi, Varnier, Scaglia, Benedetti, Settembrini, Iori, Pasa, Chiaretti, Vido, Kouamé.
NOVARA (3-5-2): Montipò, Mantovani, Del Fabro, Chiosa, Dickmann, Moscati, Casarini, Ronaldo, Calderoni, Puscas, Sansone.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
MULTIGOL CASA 1-2 (1.54, GoldBet)