Liga: Eibar-Siviglia (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Eibar-Siviglia è la bella partita che si gioca alle 13:00 nella Liga spagnola. Il Siviglia di Montella viene dal pareggio per 1-1 contro il Leganes in Coppa del Re. L’Eibar, già eliminato dalla coppa nazionale, ha riposato qualche giorno in più. Ci sono assenze da considerare, in entrambe le squadre.

EIBAR – SIVIGLIA | sabato ore 13:00

Con il pareggio di mercoledì scorso nella semifinale di andata di Coppa del Re il Siviglia allenato da Vincenzo Montella ha portata a cinque le partite consecutive senza sconfitte. Dopo aver battuto due volte ed eliminato l’Atletico Madrid ai quarti di finale, è andato vicinissimo a vincere anche contro il Leganes nell’andata della semifinale. Al bel gol segnato da Muriel nel primo tempo – senza nemmeno alzare la testa, ha trovato un angolo molto difficile – è seguito il gol del pareggio nel secondo tempo. È stato segnato più per demerito di Sergio Rico, autore di un’uscita un po’ sgangherata, che per merito di Dimitrios Siovas.

Montella ha ormai definito la formazione titolare che sembra soddisfare maggiormente le sue richieste tattiche. Luis Muriel in attacco, spesso preferito a Ben Yedder, è supportato da Pablo Sarabia e Joaquin Correa (o tuttalpiù Nolito). Anche Franco Vazquez, altro ex giocatore di Serie A, sembrava essersi guadagnato la fiducia stabile dell’allenatore dopo la buona partita (e il gol) in casa dell’Espanyol, battuto 3-0. Ma non è stato convocato per la trasferta all’Ipurúa contro l’Eibar. C’è anche da risolvere un problema in difesa: all’assenza del centrale Gabriel Mercado, squalificato, si aggiunge quella del titolare Simon Kjaer, già assente da due partite per un infortunio muscolare al polpaccio. Sono a questo punto piuttosto alte le probabilità di rivedere in campo Nico Pareja, che a causa di un lungo infortunio non vede il campo da settembre.

Tra l’Eibar e il Siviglia, a conti fatti, ci sono soltanto quattro punti di vantaggio a favore del Siviglia. Una eccezionale serie di risultati positivi tra la fine dell’anno scorso e l’inizio di quest’anno ha permesso all’Eibar di riguadagnare moltissimi punti dopo un inizio di stagione non eccezionale. Nelle ultime due sono arrivati due pareggi per 1-1, contro il Malaga e contro l’Athletic Bilbao. E in queste due partite l’assenza per infortunio del centravanti Sergi Enrich, che non rientrerà prima di marzo, sul piano tattico è sembrata avere ripercussioni negative superiori rispetto a quelle preventivate.

Un altro infortunio che rischia di indebolire l’Eibar nell’immediato è quello occorso lunedì scorso al centrale titolare Paulo Oliveira, che quest’anno ha giocato quasi sempre bene. Ha subìto una lesione muscolare alla gamba sinistra e potrebbe mancare per un mese. Al suo posto dovrebbe giocare Ivan Ramis, giocatore di lunga esperienza ma quest’anno quasi mai considerato una prima scelta da Mendilibar.

Le probabili formazioni

EIBAR (4-4-2): Dmitrovic; Ander Capa, Arbilla, Ramis, José Angel; Dani Garcia, Joan Jordan, Takashi Inui, Alejo (o Orellana); Kike Garcia, Charles.
SIVIGLIA (4-3-3): Sergio Rico; Miguel Layun (o Jesus Navas), Lenglet, Pareja, Escudero; N’Zonzi, Banega, Roque Mesa; Sarabia, Correa, Muriel.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.72, Betfair)