Serie B: Parma-Novara, Pro Vercelli-Ascoli, Venezia-Cesena, Virtus Entella-Foggia (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Parma-Novara, Pro Vercelli-Ascoli, Venezia-Cesena e Virtus Entella-Foggia sono le altre quattro partite di Serie B che si giocano sabato pomeriggio alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

PARMA – NOVARA | sabato ore 15:00

Il Parma ha decisamente rallentato facendo appena quattro punti nelle ultime cinque partite in cui ha segnato la miseria di un gol. La società però in sede di calciomercato con gli arrivi tra gli altri di Gazzola e soprattutto Ciciretti e Da Cruz ha dimostrato di volere puntare decisa alla promozione in Serie A.

Il problema è che i due nuovi arrivati sono ancora indisponibili e così in attesa del pieno recupero di Ceravolo in attacco dovrebbe toccare ancora a Insigne, Calaiò e Baraye.

Il Novara non va sottovalutato, in trasferta ha vinto ben cinque partite, è reduce da due vittorie consecutive e ha finalmente recuperato al cento per cento in attacco sia Maniero che Sansone. Potrebbe diventare una partita più difficile del previsto, questa per il Parma. Pareggio a sorpresa?

Le probabili formazioni di Parma-Novara

PARMA (4-3-3): Frattali, Gazzola, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo, Dezi, Scozzarella, Scavone, Insigne, Calaiò, Baraye.
NOVARA (3-5-2): Montipò, Golubovic, Chiosa, Mantovani, Dickmann, Sciaudone, Ronaldo, Moscati, Calderoni, Maniero, Sansone.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.30, GoldBet)
GOL (2.00, GoldBet)

PRO VERCELLI – ASCOLI | sabato ore 15:00

La scelta di esonerare Grassadonia era parsa affrettata e infatti i risultati con Atzori invece di migliorare sono nettamente peggiorati. La Pro Vercelli ha perso le ultime quattro partite nelle quali ha subito addirittura dodici gol.

Nelle ultime giornate i punti raccolti sono stati appena due, e la caduta libera fino all’ultima posizione è stata inevitabile.

Non sta messo poi così meglio l’Ascoli che in classifica ha appena due punti in più, però rispetto alla Pro Vercelli è stata decisamente più attiva nel corso del calciomercato invernale e si è affidata a un allenatore navigato come Serse Cosmi.

La situazione sembra destinata a migliorare, Martinho, Ganz e Monachello sono rinforzi in grado di permettere all’Ascoli la risalita in classifica e la classifica. E già sarebbe molto importante fare punti in questo scontro diretto, missione possibile viste le difficoltà attuali degli avversari.

Le probabili formazioni di Empoli-Ternana

PRO VERCELLI (3-5-2): Pigliacelli, Ghiglione, Berra, Gozzi, Mammarella, Ivan, Vives, Castiglia, Bifulco, Raicevic, Morra.
ASCOLI (4-3-1-2): Lanni, De Santis, Padella, Gigliotti, Mogos, Addae, Buzzegoli, Bianchi, Martinho, Ganz, Monachello.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X2 (1.69, planetwin365)
MULTIGOL OSPITE 1-3 (1.41, planetwin365)

VENEZIA – CESENA | sabato ore 15:00

Perso Moreo, il Venezia ha ingaggiato in attacco Litteri e Firenzi che potrebbero giocare tutti e due dal primo minuto in questa fondamentale partita contro il Cesena. Sono ormai otto le partite consecutive senza vittorie per la squadra di Pippo Inzaghi che farà di tutto per sbloccarsi approfittando del calendario che le mette di fronte un’avversaria tutto sommato agevole.

Se è vero che il Cesena con Castori al posto di Camplone in panchina ha perso solo due delle ultime tredici partite, il Venezia sembra avere più qualità in tutti i reparti e sembra più attrezzato. I risultati della prima parte di campionato avevano dato ragione alla squadra messa su in estate, con il solo problema di un attacco a volte poco prolifico. Vedremo se i nuovi arrivati Firenze e soprattutto Litteri sapranno meglio interpretare il 3-5-2 di Inzaghi in fase d’attacco. E il Cesena in trasferta ha pur sempre perso sette partite su undici.

Le probabili formazioni di Venezia-Cesena

VENEZIA (3-5-2): Audero, Modolo, Andelkovic, Domizzi, Zampano, Falzerano, Stulac, Suciu, Garofalo, Litteri, Firenze.
CESENA (3-5-2): Fulignati, Donkor, Scognamiglio, Suagher, Fazzi, Kupisz, Schiavone, Di Noia, Laribi, Cacia, Jallow.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.95, planetwin365)
1X + OVER 1.5 (1.66, planetwin365)

VIRTUS ENTELLA – FOGGIA | sabato ore 15:00

Periodo molto delicato per il Foggia, e non solo dal punto di vista sportivo. Mercoledì scorso il presidente Sannella è stato arrestato per riciclaggio di denaro sporco. La società è sicura dell’innocenza del presidente e l’allenatore Stroppa ha detto che la squadra giocherà per Sannella, aggiungendo che a suo parere uscirà benissimo da questa brutta situazione.

Di sicuro questa notizia non è stata d’aiuto alla squadra per preparare al meglio la trasferta contro la Virtus Entella, partita molto importante in zona retrocessione. Il Foggia ha perso in casa contro il Pescara alla ripresa del campionato e si ritrova con parecchi calciatori nuovi subito spediti in campo che avranno bisogno di tempo prima di trovare la giusta intesa.

La Virtus Entella proverà ad approfittarne schierando come al solito i tre attaccanti che saranno La Mantia, Gatto e De Luca. Il Foggia giocherà con una formazione offensiva con Greco e Kragl molto abili sui calci piazzati e sui tiri dalla distanza: ci sono i presupposti per una partita con gol.

Le probabili formazioni di Virtus Entella-Foggia

VIRTUS ENTELLA (4-3-3): Iacobucci, Belli, Benedetti, Pellizzer, Brivio, Ardizzone, Acampora, Crimi, Gatto, La Mantia, De Luca.
FOGGIA (3-5-2): Guarna, Loiacono, Camporese, Tonucci, Zambelli, Agnelli, Greco, Agazzi, Kragl, Mazzeo, Nicastro.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.55, GoldBet)
OVER 2.5 (1.70, GoldBet)