Bundesliga: Bayern Monaco-Hoffenheim, Borussia Dortmund-Friburgo, Lipsia-Amburgo e Stoccarda-Schalke 04 (sabato)

bundesliga
I pronostici sulle partite di calcio della Bundesliga, il principale campionato tedesco di calcio

Sono quattro partite della terza giornata del girone di ritorno di Bundesliga che si giocheranno sabato pomeriggio alle 15.30: le ultime notizie, gli approfondimenti, le probabili formazioni e i pronostici.

BAYERN MONACO – HOFFENHEIM | sabato ore 15:30

Il Bayern Monaco è primo in classifica e dopo diciannove giornate di campionato ha già un vantaggio sulla seconda in classifica di sedici punti. Di questo passo Heynckes, che qui ha già vinto il “triplete”, potrebbe battere un altro record, e cioè quello della vittoria della Bundesliga con il maggiore distacco di punti dalla seconda.

Va detto che stavolta non è tanto merito del Bayern Monaco quanto demerito delle avversarie che stanno facendo una gara a chi non vuole arrivare seconda, basti pensare che tra la seconda e la settimana in classifica ci sono appena due punti di distacco.

Stavolta però il Bayern Monaco non dovrà sottovalutare l’avversaria, l’unica capace di batterla per due volte nel 2017 e cioè l’Hoffenheim. Una squadra che ultimamente è stata saccheggiata in sede di calciomercato proprio dal Bayern Monaco, che ha acquistato in estate Süle e Rudy e nel corso di questa finestra invernale l’attaccante Sandro Wagner.

La rosa a disposizione di Nagelsmann, giovane allenatore che in futuro chissà, potrebbe ritrovare proprio al Bayern Monaco i suoi ex calciatori, si è inevitabilmente indebolita rispetto all’anno passato. Vedremo se il trentenne Nagelsmann sarà in grado di tendere qualche trappola anche al settantaduenne Heynckes.

Fare risultato all’Allianz Arena è però diventata una missione impossibile per tutte le avversarie, in Bundesliga sono trentuno le partite consecutive senza conoscere sconfitta, la serie più lunga da quando il Bayern gioca in questo stadio e cioè dal 2005. E l’Hoffenheim non arriva a questa partita nel suo periodo migliore, visto che ha segnato appena quattro gol nelle ultime cinque partite.

Le probabili formazioni di Bayern Monaco-Hoffenheim

BAYERN MONACO (4-2-3-1): Ulreich; Kimmich, Boateng, Süle, Alaba; Martinez, Vidal; Müller, James, Robben; Lewandowski.
HOFFENHEIM (3-4-2-1): Baumann; Posch, Vogt, Hübner; Kaderabek, Rupp, Geiger, Zuber; Amiri, Gnabry; Uth.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 + OVER 2.5 (1.45, GoldBet)

BORUSSIA DORTMUND – FRIBURGO | sabato ore 15:30

Il Borussia Dortmund sta attraversando un periodo delicato. Il cambio di allenatore, con Stöger che ha preso il posto di Bosz, non è bastato per migliorare velocemente la classifica. Anzi, la squadra dopo gli ultimi due pareggi consecutivi è precipitata in sesta posizione.

Con il nuovo allenatore quanto meno la difesa è diventata più solida. La squadra non gioca più con il baricentro altissimo ed è sensibilmente diminuito anche il possesso palla, spesso sterile e fine a se stesso nella precedente gestione tecnica.

Ci sono però ancora tanti miglioramenti da fare, e non è semplice per più motivi. Il primo è l’alto numero di calciatori ancora infortunati (Schmelzer, Philipp, Guerreiro, Reus, Rode e Durm), il secondo riguarda Pierre-Emerick Aubameyang, che è in procinto di passare all’Arsenal e non è stato schierato per motivi disciplinari nelle ultime due partite. La sua assenza in attacco si è fatta sentire, e fin quando non si capirà il suo destino la squadra non potrà che risentirne.

L’avversaria sarà il Friburgo, squadra con cui il Borussia Dortmund ha un’ottima tradizione: dodici vittorie e un pareggio nelle ultime tredici partite. Va però notato come la squadra di Streich, nonostante gli infortuni di Lienhart, Höfler, Ravet, Frantz, Niederlechner e Schwolow sia imbattuta da addirittura sette giornate, la serie attualmente più lunga tra le squadre di Bundesliga.

Non sarà una partita facile per il Borussia Dortmund, ma la tradizione positiva e la voglia dei calciatori di tirarsi fuori da questa situazione difficile fanno pensare a una possibile vittoria. In alternativa è consigliabile puntare sui gol, anche perché il Friburgo è pericolosissimo sulle palle inattive. Nove degli ultimi undici gol li ha segnati su calci da fermo, gli ultimi tre in seguito a calci d’angolo tirati dal terzino sinistro Günter.

Le probabili formazioni di Borussia Dortmund-Friburgo

BORUSSIA DORTMUND (4-3-3): Bürki; Piszczek, Sokratis, Toprak, Toljan; Kagawa, Weigl, Götze; Pulisic, Yarmolenko, Sancho.
FRIBURGO (3-4-2-1): Gikiewicz; Soyuncu, Gulde, Kempf; Stenzel, Koch, Abrashi, Günter; Haberer, Höler; Petersen.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.39, planetwin365)
GOL (1.65, GoldBet)

LIPSIA – AMBURGO | sabato ore 15:30

L’Amburgo dopo le ultime quattro sconfitte consecutive ha esonerato l’allenatore Markus Gisdol e scelto Bernd Hollerbach come suo sostituto. Il problema è che l’Amburgo più che cambiare allenatore dovrebbe rinforzarsi sul mercato, perché la squadra attuale non sembra in grado di centrare la salvezza. Il rischio di retrocedere per la prima volta nella storia del club in Zweite Liga è quanto mai concreto.

Il Lipsia proverà ad approfittare del periodo negativo dell’Amburgo per vincere e rilanciarsi in classifica dopo la brutta sconfitta in rimonta subita nello scorso turno in trasferta contro il Friburgo.

Il ritorno a centrocampo dalla squalifica di Naby Keita, confermato dalla società nonostante il corteggiamento insistito del Liverpool che lo ha comunque ingaggiato per il prossimo campionato, sarà di fondamentale importanza. Le sue percussioni e le sue geometrie aiuteranno una squadra che sta risentendo nell’ultimo passaggio dell’assenza del forte nazionale svedese Forsberg, infortunato.

Pur avendo vinto una sola delle ultime sei partite, il Lipsia ha molta qualità in più in tutti i reparti rispetto all’Amburgo e giocherà deciso a riconquistare una vittoria fondamentale per la lotta per un posto nella prossima Champions League.

Le probabili formazioni di Lipsia-Amburgo

LIPSIA (4-2-2-2): Gulacsi; Klostermann, Orban, Upamecano, Bernardo; Keita, Demme; Sabitzer, Augustin; Werner, Poulsen.
AMBURGO (4-2-3-2): Pollersbeck; Diekmeier, Mavraj, Papadopoulos, van Drongelen; Holtby, Walace; Hahn, Hunt, Kostic; Wood.

PROBABILE RISULTATO: 2-0
1 (1.48, GoldBet)

STOCCARDA – SCHALKE 04 | sabato ore 15:30

Stoccarda-Schalke sarà la sfida tra due squadre che non se la passano benissimo ultimamente. Lo Stoccarda ha perso cinque delle ultime sei partite, mentre lo Schalke 04 che lotta per la qualificazione alla prossima Champions League ha vinto solo una delle ultime sette partite, pareggiando in ben cinque occasioni.

Va però notato come la squadra allenata da Wolf in casa abbia raccolto ben 19 punti su 27 disponibili, se si trova poco sopra la zona retrocessione è soprattutto a causa del pessimo rendimento che ha avuto finora in trasferta.

Dall’altra parte lo Schalke nonostante il pareggio dello scorso turno in cui si è fatto rimontare in casa dall’Hannover negli ultimi minuti, fallendo più volte il gol del due a zero, può guardare con fiducia al futuro. Il nuovo arrivato Pjaca, in prestito dalla Juventus, ha subito segnato ed è pronto a dare maggiore fantasia e qualità sulla trequarti. A centrocampo inoltre è ormai pienamente recuperato Goretzka, nazionale tedesco di grande talento che dall’anno prossimo giocherà nel Bayern Monaco.

Visto l’equilibrio in campo, l’ottimo rendimento dello Stoccarda quando gioca in casa, e la recente serie di pareggi dello Schalke, il segno “X” non appare poi così improbabile.

Le probabili formazioni di Stoccarda-Schalke 04

STOCCARDA (3-5-2): Zieler; Pavard, Baumgartl, Kaminski; Beck, Ascacibar, Gentner; Özcan, Insua; Mario Gomez, Ginczek.
SCHALKE 04 (3-4-3): Fährmann; Kehrer, Naldo, Nastasic; Schöpf, Meyer, Bentaleb, Oczipka; Goretzka, Pjaca; Burgstaller.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
X (3.25, GoldBet)
UNDER 3.5 (1.23, GoldBet)