Liga: Eibar-Malaga (lunedì)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

La ventesima giornata di Liga spagnola si conclude con Eibar-Malaga. L’Eibar è stabilmente nel gruppo di squadre che si contendono il settimo posto. Il Malaga, ultimo in classifica, ha perso le ultime quattro partite di fila e ha infine esonerato Míchel, dopo avergli a lungo dato fiducia malgrado le difficoltà.

EIBAR – MALAGA | lunedì ore 21:00

L’Eibar viene da una sconfitta per 1-0 contro l’Atletico Madrid. È stata la prima sconfitta dopo una serie di quattro vittorie e un pareggio in cinque giornate, che avevano permesso all’Eibar di portarsi a ridossi del sesto posto, occupato prima dal Villarreal e ora dal Siviglia. La peggiore notizia recente per la squadra allenata da Mendilibar non è stata la sconfitta contro l’Atletico, ma l’infortunio al ginocchio destro capitato al suo centravanti titolare Sergi Enrich, ieri in allenamento.

Sergi Enrich – come anche Fran Rico e Pedro Leon, gli altri due giocatori da tempo infortunati – appartiene al gruppo di titolari tecnicamente più forti e versatili nella rosa dell’Eibar. Finora è andata bene lo stesso perché l’Eibar a centrocampo ha beneficiato della gran stagione del giovane Ivan Alejo e di Takashi Inui, esterni bravissimi a non dare punti di riferimento agli avversari. In attacco la coppia titolare per la partita di stasera contro il Malaga sarà quindi formata da Charles Dias e Kike Garcia.

Pur avendo ridotto il numero di gol subiti ultimamente, il Malaga non segna in campionato da oltre un mese. Nelle ultime quattro giornate ha sempre perso: 2-0 contro il Betis e 1-0 contro l’Alaves, l’Espanyol e il Getafe. In alcuni casi si tratta peraltro di sconfitte in potenziali scontri diretti per la salvezza, un obiettivo che il Malaga sta cominciando a perdere di vista irreversibilmente. Dopo la sconfitta contro il Getafe la società ha esonerato Míchel e assunto José González, allenatore di Cadice con esperienza da calciatore e poi da allenatore anche nel campionato cinese.

L’esperienza di José González più recente nel calcio spagnolo è stata quella con il Granada nella stagione 2015-2016. A febbraio, a solo tredici partite dalla fine del campionato, fu chiamato per sostituire Sandoval. Il Granada si trovava cinque punti al di sotto della soglia salvezza, me riuscì a salvarsi classificandosi sedicesimo in una edizione combattutissima, in quella zona di classifica. Nelle sue prime dichiarazioni da allenatore del Malaga ha detto di aspettarsi molto dai più giovani. Intanto però, in un’amichevole contro il Losanna, si è fatto male Peñaranda, il ventenne attaccante venezuelano in prestito dal Watford.

Gli assenti per infortunio, a parte Peñaranda, sono ancora Miguel Torres, Diego Rolan e Juankar.

Le probabili formazioni

EIBAR (4-4-2): Dmitrovic; Ander Capa, Paulo Oliveira, Arbilla, José Angel; Dani Garcia, Joan Jordan, Takashi Inui, Alejo; Charles, Kike Garcia.
MALAGA (4-4-2): Roberto Jimenez; Rosales, Luis Hernandez, Ignasi Miquel, Ricca; Recio, Iturra, Chory Castro, Keko Gontan; En-Nesyri, Borja Bastón.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
OVER 3,5 CARTELLINI (1.40, Eurobet)
1 (1.68, planetwin365)