Liga: Valencia-Villarreal, Deportivo La Coruna-Celta Vigo (sabato)

I pronostici sulla Liga, il principale campionato spagnolo di calcio

Valencia-Villarreal e Deportivo La Coruna-Celta Vigo si giocano sabato pomeriggio e completano la diciassettesima giornata di Liga spagnola, l’ultima prima della sosta per le feste.

VALENCIA – VILLARREAL | sabato ore 16:15

Due sconfitte nelle ultime tre giornate hanno fatto regredire il Valencia al terzo posto nella classifica del campionato spagnolo, dietro l’Atletico Madrid e con tre soli punti di vantaggio sul Real Madrid (che però ha una partita da recuperare). Dopo aver perso 1-0 a Getafe la squadra allenata da Marcelino ha perso 2-1 un partita molto difficile in trasferta contro l’Eibar, la squadra spagnola più in forma in questi ultimi due mesi dell’anno.

Nell’ultima partita prima della sosta natalizia il Valencia affronterà in casa il Villarreal, che ha interrotto una preoccupante serie di tre sconfitte consecutive battendo in trasferta 1-0 il Celta Vigo. In questo momento la squadra allenata da Javier Calleja si trova in sesta posizione ma con la possibilità di avvicinarsi alla quinta posizione, distante cinque punti, e occupata dal Siviglia, che mercoledì ha perso 3-1 a San Sebastián contro la Real Sociedad.

Dopo molto tempo, Valencia-Villarreal si presenta come una delle più equilibrate e interessanti edizioni recenti del derby della Comunidad Valenciana. Il Valencia, finalmente dotato di una rosa all’altezza delle migliori e di un allenatore molto preparato e apprezzato, sta facendo un campionato da assoluta protagonista. Il Villarreal, dopo aver esonerato Fan Escribá e aver assunto Calleja come nuovo allenatore, ha cominciato a mostrare un gioco convincente e grandi margini di miglioramento. Peraltro non sono previste assenze dell’ultimo momento, né da una parte né dall’altra.

Nel Villarreal, in attacco con Bakambu, dovrebbe giocare regolarmente Bacca, che non si era allenato con il resto della squadra nei giorni dopo l’ultima partita. A centrocampo sono pure stabilmente rientrati dopo recenti infortuni anche due dei giocatori migliori della rosa, Pablo Fornals e Samu Castillejo. Nel Valencia dovrebbe rientrare in difesa il terzino titolare Gayà, che aveva lasciato il campo alla fine del primo tempo contro l’Eibar per un affaticamento muscolare a una gamba. A causa di una distorsione a una caviglia sarà invece ancora assente, come già a Eibar, Carlos Soler, il più forte e promettente calciatore proveniente dalle giovanili del Valencia, ormai titolare stabile nel Valencia di Marcelino.

Le probabili formazioni

VALENCIA (4-4-2): Neto; Montoya, Gabriel Paulista, Garay, Gayá; Kondogbia, Parejo, Andreas Pereira, Guedes; Rodrigo Moreno, Zaza.
VILLARREAL (4-4-2): Asenjo; Jaume Costa, Alvaro Gonzalez, Victor Ruiz, Mario Gaspar; Rodri Hernandez, Trigueros, Castillejo, Fornals; Bacca, Bakambu.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1,5 (1.58, Goldbet)
ZAZA MARCATORE (2.40, Goldbet)




 

DEPORTIVO LA CORUNA – CELTA VIGO | sabato ore 18:30

Pur avendo giocato una buona partita, la settimana scorsa il Celta Vigo ha perso 1-0 in casa contro il Villarreal, ottenendo la seconda sconfitta consecutiva dopo quella per 2-1 in casa del Valencia. La buona e “generosa” prova di Daniel Wass, schierato nel ruolo di terzino destro al posto dello squalificato Hugo Mallo, non è bastata a colmare del tutto il vuoto determinato dall’influente assenza di Iago Aspas, squalificato anche lui. Ma il Celta ha comunque concluso in porta diverse volte, più del suo avversario, e un tiro di Emre Mor nel secondo tempo ha anche colpito un palo.

Nonostante i recenti risultati negativi, questo tipo di approccio alla partita potrebbe quindi procurare al Celta Vigo diverse occasioni da gol anche a La Coruna contro il Deportivo, che viene da una pesante sconfitta per 4-0 al Camp Nou contro il Barcellona. Al di là del profondo divario tecnico tra le due squadre, il Depor non ha mai dato l’impressione di potere quantomeno fare una partita decente sul piano difensivo. Ha subìto “solo” quattro gol ma ha preso tiri da tutte le parti, e il Barcellona ha colpito cinque legni (tre dei quali su tiri calciati da Messi). La vittoria per 1-0 in casa contro il Leganes, due settimane fa, è stata l’unica vittoria di campionato del Deportivo nelle ultime sei giornate, benché la valutazione di questa serie negativa debba anche tener conto della qualità degli avversari (Atletico Madrid, Siviglia e Barcellona, tra gli altri).

Nel Celta rientrano Iago Aspas e Hugo Mallo dopo il turno di squalifica, ma per una frattura alla mano destra potrebbe essere assente – o giocare con una stecca – il Tucu Hernandez, mediano titolare insieme a Stanislav Lobotka nel 4-4-2 di Juan Carlos Unzué.

Le probabili formazioni

DEPORTIVO LA CORUNA (4-2-3-1): Ruben Martinez; Juanfran, Schar, Sidnei, Luisinho; Borges, Guilherme Dos Santos; Adrian Lopez, Colak, Carles Gil; Lucas Perez.
CELTA VIGO (4-4-2): Ruben Blanco; Hugo Mallo, Sergi Gomez, Cabral, Jonny; Pablo Tucu Hernández (o Jozabed), Lobotka, Wass, Pione Sisto; Iago Aspas, Maxi Gomez.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
GOL (1.66, Betfair)
OVER 1,5 SQUADRA OSPITE (2.30, SNAI)