Serie B: Salernitana-Perugia, Ascoli-Virtus Entella e Cittadella-Avellino (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Salernitana-Perugia, Ascoli-Virtus Entella e Cittadella-Avellino sono tre delle sei partite di Serie B che si giocano sabato pomeriggio: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

SALERNITANA – PERUGIA | sabato ore 14:00

Partita tra due squadre che hanno gli stessi punti in classifica, ventidue, ma che hanno avuto un andamento completamente differente in questa Serie B. La Salernitana prima delle ultime due sconfitte consecutive aveva perso una sola volta e pur pareggiando troppo aveva avuto un rendimento costante. Il Perugia partita a razzo ha poi perso cinque partite di fila, esonerato Giunti, e scelto Breda come successore. I risultati sono poi migliorati e la squadra ha perso solo una delle ultime sei partite.

Sono due squadre che hanno centrato un buon numero di segni “gol”, dodici la Salernitana e dieci il Perugia. Hanno attacchi di alto livello, con parecchie alternative e calciatori di qualità. Il Perugia in particolare ha ritrovato finalmente Falco, trequartista che l’anno scorso è stato spesso decisivo nella promozione del Benevento, un calciatore che in Serie B può fare la differenza.

Sarà molto probabilmente una partita aperta tra due squadre che hanno bisogno di una vittoria per inserirsi in zona playoff e dare una svolta decisa al campionato. Difficile immaginare dopo due sconfitte consecutive il primo ko in casa per la Salernitana, vogliosa di rifarsi.

Le probabili formazioni di Salernitana-Perugia

SALERNITANA (3-5-2): Radunovic; Pucino, Mantovani, Schiavi; Gatto, Kiyine, Signorelli, Rizzo, Vitale; Bocalon, Rossi.
PERUGIA (4-3-1-2): Rosati; Del Prete, Dossena, Monaco, Pajac; Falco, Colombatto, Brighi; Falco; Han, Di Carmine.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.74, GoldBet)
1X + OVER 1.5 (1.71, GoldBet)




 

ASCOLI – VIRTUS ENTELLA | sabato ore 15:00

Cinque sconfitte e un pareggio nelle ultime sei partite, l’Ascoli ha deciso di affidarsi a un allenatore navigato come Cosmi per centrare la salvezza, che allo stato attuale sarebbe un’impresa. Senza Mignanelli e Favilli infortunati, il nuovo allenatore dovrà fare di necessità virtù in attesa di rinforzi nel corso del calciomercato invernale che saranno indispensabili per migliorare una rosa che appare carente in più di un reparto.

Con la carica del nuovo allenatore c’è da aspettarsi un primo tempo giocato ad alta intensità da parte dell’Ascoli, che però alla lunga potrebbe mostrare i suoi limiti. La Virtus Entella ha già cambiato allenatore prima dell’Ascoli, e con Aglietti è migliorata in gioco e risultati (tre pareggi e una bella vittoria sul Bari primo in classifica nell’ultimo turno). In attacco la qualità non manca, con De Luca, La Mantia e all’occorrenza anche Luppi.

Le probabili formazioni di Ascoli-Virtus Entella

ASCOLI (5-3-2): Lanni; Mogos, de Santis, Mengoni, Gigliotti, Cinaglia; Bianchi, Buzzegoli, Addae; Lores, Santini.
VIRTUS ENTELLA (4-3-1-2): Iacobucci; Belli, Benedetti, Pellizzer, Brivio; Palermo, Troiano, Eramo; Crimi; De Luca, La Mantia.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
1X PRIMO TEMPO (1.20, GoldBet)
GOL (1.82, GoldBet)
X2 (1.55, GoldBet)

CITTADELLA – AVELLINO | sabato ore 15:00

Una delle squadre più in forma in Serie B è il Cittadella, che ha vinto le ultime tre partite consecutive e contro avversari non banali. Ha battuto tre a zero in trasferta il Palermo e poi ha segnato tre gol anche al Foggia in trasferta, nel mezzo il due a uno alla Salernitana. La ciliegina sulla torta è stata la vittoria sul campo della Spal in Coppa Italia che ha regalato la qualificazione agli ottavi di finale.

L’Avellino invece non riesce più a vincere e da una potenziale zona playoff nel giro di poche giornate è piombato in zona retrocessione. Appena quattro i punti conquistati nelle ultime sei giornate, e da quando Novellino ha cambiato modulo la squadra pur essendo migliorata in fase difensiva ha grandi difficoltà a imbastire una manovra di gioco soddisfacente.

Difficile prevedere per questa partita qualcosa di diverso da un risultato positivo del Cittadella, in gran forma e in fiducia.

Le probabili formazioni di Cittadella-Avellino

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso; Salvi, Scaglia, Varnier, Benedetti; Schenetti, Iori, Pasa; Chiaretti; Kouame, Litteri.
AVELLINO (4-4-1-1): Radu; Ngawa, Migliorini, Marchizza; Falasco, D’Angelo, Di Tacchio, Molina, Laverone; Bidaoui; Ardemagni.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.72, GoldBet)
OVER 1.5 SQUADRA IN CASA (1.71, GoldBet)