Champions League: Barcellona-Sporting (gruppo D)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Barcellona-Sporting è l’altra partita del gruppo D, che interessa direttamente la Juventus: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BARCELLONA – SPORTING | martedì ore 20:45

Grazie al pareggio per zero a zero ottenuto nello scorso turno a Torino contro la Juventus, il Barcellona ha messo al sicuro il primo posto nel girone. Lo Sporting battendo l’Olympiacos è rimasto in corsa per il secondo posto, ma il passaggio del turno resta parecchio complicato.

La situazione nel girone

Lo Sporting infatti per qualificarsi agli ottavi di finale dovrà addirittura battere il Barcellona al Camp Nou, e potrebbe non bastare in caso di contemporanea vittoria della Juventus in Grecia.

Al primo posto nel gruppo D c’è il Barcellona, che ha undici punti e può essere raggiunto solo dalla Juventus, che però è in svantaggio negli scontri diretti. I bianconeri hanno otto punti, uno in più dello Sporting.

L’Olympiacos a quota un punto è aritmeticamente quarto e non può puntare nemmeno all’Europa League.

Le ultime notizie sulle formazioni

L’allenatore del Barcellona Valverde ha dei seri problemi in difesa, soprattutto al centro dove a causa degli infortuni di Umtiti e Mascherano ha a disposizione soltanto Vermaelen e Piqué. In vista della prossima importante partita di Liga contro il Villarreal, Valverde potrebbe decidere di tenere a riposo almeno uno dei due per non rischiare un altro infortunio che peggiorerebbe una situazione già complicata.

Gli altri indisponibili per questa partita sono Turan, Iniesta, Rafinha e Ousmane Dembelé. In conferenza stampa Valverde è stato vago sulla formazione che manderà in campo, però dopo avere lasciato a riposo Messi già nella scorsa partita contro la Juventus, non è così improbabile un turn over massiccio.

Valverde ha detto che al centro della difesa potrebbero giocare anche Busquets o Digne, e non ha chiarito se Messi partirà o meno dalla panchina.

Dall’altra parte l’allenatore Jorge Jesus ha meno dubbi di formazione dal momento che manderà in campo senza dubbio quella più competitiva per cercare una qualificazione che avrebbe del miracoloso. L’unico indisponibile è Jonathan Silva. Per il resto rientra dalla squalifica Sebastián Coates mentre Jeremy Mathieu farà il suo ritorno per la prima volta da avversario al Camp Nou. In attacco solito ballottaggio tra Bas Dost e l’ex romanista Doumbia, con il primo favorito per un posto da titolare.

I pronostici

Difficile sbilanciarsi sui segni “1X2” visto che ci sono molti dubbi sulla formazione che manderà in campo Valverde. Un Barcellona con Messi è diverso da un Barcellona senza Messi, e dal momento che il primo posto del girone è al sicuro e ci sono ben poche motivazioni di classifica, con la quota riservata per il segno “1” molto bassa è meglio lasciare perdere.

Meglio optare per i gol, dal momento che il Barcellona ha problemi di formazione in difesa e potrebbe schierare al centro almeno un calciatore fuori ruolo, Busquets o Digne. Lo Sporting è condannato a vincere per provare a passare il turno, motivo per cui presto o tardi sarà costretto a sbilanciarsi e questo potrebbe favorire le ripartenze degli avversari.

Le probabili formazioni di Barcellona-Sporting

BARCELLONA (4-4-2): Cillessen; Vidal, Vermaelen, Busquets, Digne; Sergi Roberto, Paulinho, André Gomes, Deulofeu; Alcácer, Messi.
SPORTING (4-2-3-1): Rui Patrício; Piccini, Mathieu, Coates, Coentrão; Battaglia, Carvalho; Acuña, Fernandes, Martins; Dost.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.70, Bet365)
OVER 1.5 SECONDO TEMPO (1.72, Bet365)
#