Napoli-Shakhtar Donetsk in chiaro su Canale 5

napoli shakhtar diretta streaming
Napoli-Shakhtar Donetsk: come vederla in tv e in streaming

Napoli-Shakhtar Donetsk, partita di Champions League fondamentale per il Napoli, si gioca stasera alle 20:45 e sarà trasmessa in diretta in chiaro su Canale 5, anche in streaming. Non ci sono novità nelle formazioni ufficiali: Insigne, recuperato, sarà regolarmente in campo. Le possibilità di superare la fase a gruppi, per la squadra allenata da Maurizio Sarri, pongono come condizione una vittoria contro lo Shakhtar Donetsk. Nel gruppo F, infatti, il Napoli è terzo con tre punti, lo Shakhtar secondo con nove e il Manchester City primo con dodici punti.

Le formazioni ufficiali di Napoli-Shakhtar Donetsk

NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Chiriches, Albiol, Hysaj; Zielinski, Diawara, Hamšík; Callejon, Mertens, Insigne.
SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): Pyatov; Butko, Rakitskiy, Ordets, Ismaily; Fred, Stepanenko; Marlos, Taison, Bernard; Ferreyra.

Le ultime su Napoli-Shakhtar Donetsk

Alle 20:45 si giocherà allo stadio San Paolo, a Napoli, Napoli-Shakhtar Donetsk, una partita fondamentale soprattutto per il Napoli. La squadra allenata da Maurizio Sarri non ha finora ottenuto in Champions League i risultati molto positivi ottenuti in campionato. Nella classifica di Serie A si trova al primo posto ed è imbattuto in dodici giornate. Nel gruppo F di Champions League ha invece perso tre volte ed è in terza posizione a due giornate dalla fine della fase a gruppi, con possibilità molto ridotte di accedere agli ottavi. L’allenatore Sarri, apparso pienamente consapevole delle probabilità di eliminazione, ha dichiarato in conferenza stampa di aspettarsi una partita giocata “senza fare calcoli”.

Non è ancora chiaro quale giocatore sostituirà l’infortunato Faouzi Ghoulam. Sarri ha detto che Mario Rui, che ha preso il posto di Ghoulam nelle partite più recenti, potrebbe non esserci a causa di un affaticamento muscolare. A parte questo, il Napoli dovrebbe scendere in campo con la propria formazione migliore. Nello Shakhtar, allenato da Fonseca, mancherà il terzino destro Srna, a causa della positività a un controllo antidoping riscontrata proprio al termine della partita contro il Napoli giocata a settembre (vinta 2-1 dallo Shakhtar). L’arbitro della partita sarò lo sloveno Damir Skomina, uno dei più apprezzati arbitri internazionali in circolazione.

La diretta di Napoli-Shakhtar Donetsk in tv e in streaming

Napoli-Shakhtar Donetsk, in programma alle 20:45 allo stadio San Paolo a Napoli, sarà trasmessa in chiaro in diretta televisiva su Canale 5 (505 HD), con telecronaca di Sandro Piccinini e Roberto Cravero. In live streaming la partita sarà visibile sul sito delle dirette Mediaset e su Sportmediaset. La partita sarà visibile anche su Premium Sport HD (canale 380 DTT), uno dei canali a pagamento di Mediaset Premium, con telecronaca di Fabrizio Ferrero e Nando Orsi. Per gli abbonati è anche possibile vederla in diretta streaming tramite Premium Play, il servizio dedicato alla visione dei contenuti Premium in live streaming sui dispositivi mobili. Napoli-Shakhtar Donetsk sarà anche seguita all’interno del programma “Diretta Premium Champions League”, su Premium Sport 2 HD (canale 381), con il commento di Ricky Buscaglia. È la trasmissione con i collegamenti da tutti i campi in cui si giocano partite di Champions League.

La partita Napoli-Shakhtar Donetsk sarà trasmessa anche sui canali di altre reti televisive estere, non visibili dall’Italia, in possesso dei diritti di trasmissione delle partite di Champions League nei loro rispettivi paesi. Per esempio sarà trasmessa su RSI LA2, un canale della Radiotelevisione svizzera peraltro visibile (salvo oscuramenti) da alcune limitate zone nel Nord Italia. Nel Regno Unito sarà trasmessa su BT Sport Extra. In Grecia sarà visibile sul canale ERT 1 HD e su Cosmote Sport 3 HD. E in Croazia sarà trasmessa su Arena Sport 3 HD (Arena possiede i diritti di trasmissione anche in Macedonia, Montenegro, Serbia e Bosnia-Erzegovina).