Serie B: Pescara-Palermo (venerdì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Pescara-Palermo è l’anticipo della tredicesima giornata di Serie B: analisi, pronostici e le possibili scelte di formazione dei due allenatori, tra cui c’è Zeman a rischio esonero.

PESCARA – PALERMO | venerdì ore 20:30

Nonostante la pesante sconfitta subita in casa contro il Brescia nell’ultimo turno (0-3), la società del Pescara ha per il momento confermato l’allenatore Zdenek Zeman, ma una nuova sconfitta potrebbe risultare fatale. La partita che dovrà affrontare il Pescara in questo anticipo della tredicesima giornata di Serie B è ben più difficile sulla carta di quella precedente, visto che allo stadio “Adriatico” arriverà il Palermo primo in classifica con ventuno punti e principale candidato alla promozione in Serie A. Zeman dovrebbe presentare per l’ennesima volta una formazione diversa da quella precedente, ma potrebbe confermare in porta Fiorillo, autore di alcuni errori clamorosi nelle ultime partite, pur avendo reintegrato in rosa Pigliacelli, mentre in attacco è molto probabile una nuova panchina per Ganz, a cui verrà preferito Pettinari. Gli altri calciatori sicuri del posto sono Mazzotta in difesa, Brugman a centrocampo e Mancuso in attacco. Negli altri ruolo i ballottaggi sono parecchi: Coda o Bovo in difesa, Kanouté o Carraro come regista, Palazzi o Coulibaly come interno di centrocampo e Benali, Capone o Del Sole a completare il trio d’attacco.

Nel Palermo le scelte dell’allenatore Tedino sono più forzate soprattutto per quello che riguarda la difesa a causa dell’alto numero di calciatori infortunati, la maggior parte dei quali riguardano proprio il reparto arretrato (Morganella, Rolando, Dawdiowicz, Bellusci, Aleesami, Balogh e Ingegneri). La difesa a tre con Cionek, Struna e Szyminski potrebbe soffrire le offensive del Pescara, se però saranno più ordinate e in linea con il gioco di Zeman, che ad esempio nella partita contro il Brescia non si sono mai viste. Da centrocampo in su Tedino ha invece l’imbarazzo della scelta, e ritrovati i gol di Nestorovski si aspetta ora un maggiore impatto da parte del trequartista Coronado, che non sta riuscendo a ripetere le belle prestazioni di avvio stagione o più in generale non è riuscito a confermarsi ai livelli di Trapani.

Con le squadre di Zeman l’idea di puntare su “gol” e “over 2.5” non è quasi mai sbagliata, anche se il Pescara visto nelle ultime partite è apparso in difficoltà sia da un punto di vista fisico che tattico, motivo per cui un risultato positivo da parte del Palermo appare molto probabile.

Probabili formazioni
PESCARA: Fiorillo; Balzano, Bovo, Fornasier, Mazzotta; Valzania, Brugman, Palazzi; Mancuso, Pettinari, Capone.
PALERMO: Posavec; Cionek, Struna, Szyminski; Rispoli, Murawski, Jajalo, Chochev, Fiordilino; Coronado; Nestorovski.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.57, Bet365)
OVER 2.5 (1.72, Bet365)
X2 (1.61, Bet365)
#