Serie B: Frosinone-Parma, Novara-Pro Vercelli, Salernitana-Bari e Virtus Entella-Cesena (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Frosinone-Parma, Novara-Pro Vercelli, Salernitana-Bari e Virtus Entella-Cesena sono le restanti quattro partite di Serie B in programma sabato pomeriggio: le ultime novità sulle formazioni e i pronostici.

FROSINONE – PARMA | sabato ore 15:00

La classifica di Serie B è così corta che basta una mini serie di vittorie consecutive per scalarla: così ha fatto il Parma, che proprio nel momento di maggiore difficoltà, quando anche la panchina dell’allenatore D’Aversa sembrava in bilico, ha centrato tre vittorie consecutive che l’hanno fatta balzare al secondo posto in classifica con gli stessi punti del Frosinone, prossimo avversario.

Il Frosinone ha messo in mostra finora una maggiore continuità rispetto al Parma, ha perso infatti soltanto in due occasioni, ma il Parma grazie alle due vittorie centrate in più si ritrova con gli stessi punti. Nonostante il periodo positivo, va detto che il Parma appare al momento meno competitivo in ottica promozione rispetto a un Frosinone che ha più qualità in tutti i reparti e soprattutto un attacco esplosivo, che in questo turno dovrebbe ritrovare anche Dionisi assente nelle ultime settimane. L’allenatore Longo ha già annunciato in conferenza stampa quella che dovrebbe essere la formazione titolare domani, e il tridente sarà composto da Ciano, Dionisi e Daniel Ciofani, probabilmente il migliore attacco della cadetteria.

Il Frosinone nell’ultima partita interna ha centrato la prima vittoria nel nuovo stadio “Stirpe” e spera ora di ripetersi in questa sfida molto importante in ottica promozione: il fattore campo e la maggiore qualità complessiva rispetto al Parma fanno pensare a un risultato positivo.

Probabili formazioni
FROSINONE: Bardi, Ariaudo, Terranova, Brighenti, Ciofani, Maiello, Sammarco, Beghetto, Ciano, Dionisi, Daniel Ciofani.
PARMA: Frattali, Mazzocchi, Iacoponi, Lucarelli, Gagliolo, Munari, Scozzarella, Barillà, Insigne, Calaiò, Di Gaudio.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
GOL (1.90, GoldBet)
1X + OVER 1.5 (1.58, GoldBet)
#

NOVARA – PRO VERCELLI | sabato ore 15:00

Novara-Pro Vercelli è un derby molto sentito (quattro espulsioni negli ultimi quattro precedenti), e lo giocano due squadre che non sono in un periodo esaltante, in modo particolare quella allenata da Grassadonia che dopo la netta sconfitta con il Foggia si ritrova ora da sola all’ultimo posto della classifica. Il Novara ha fatto un solo punto nelle ultime due partite, ma va detto che precedentemente aveva messo in fila una bella serie di risultati positivi, tra cui tre vittorie contro Frosinone, Brescia e Palermo, ovvero contro due delle principali favorite per la promozione finale. Corini sta facendo un buon lavoro, la squadra a parte qualche eccezione – incluse le ultime due partite con Salernitana e Cesena – ha una buona tenuta difensiva e in attesa del recupero di Maniero, probabilmente il migliore attaccante che ha a disposizione, ha comunque segnato almeno due gol a partita in cinque delle ultime sei giornate di campionato.

Gli ultimi quattro precedenti sono tutti terminati con il segno “under 2.5”, e vista l’importanza della partita c’è da credere che possa arrivare anche il quinto di fila in una sfida che vede comunque il Novara favorito, sia per la maggiore qualità tecnica sia per il fattore campo.

Probabili formazioni
NOVARA: Montipò, Golubovic, Mantovani, Chiosa, Dickmann, Moscati, Orlandi, Casarini, Calderoni, Di Mariano, Da Cruz.
PRO VERCELLI: Marcone, Ghiglione, Berra, Legati, Mammarella, Germano, Vives, Castiglia, Firenze, Bifulco, Raicevic.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.31, GoldBet)
1X + UNDER 3.5 (1.51, GoldBet)
SALERNITANA – BARI | sabato ore 15:00

Un’altra gran bella partita di questo sabato pomeriggio di Serie B sarà Salernitana-Bari, sfida tra due squadre del sud con tifoserie molto calde che sono al momento appaiate a quota diciannove punti in classifica e possono sognare un campionato di vertice. Salernitana e Bari hanno gli stessi punti ma stanno facendo un percorso completamente diverso: la squadra allenata da Bollini pareggia tante partite, è già a quota sette, ed è più continua nel rendimento visto che è imbattuta da ben nove giornate, quella dell’ex campione del mondo Fabio Grosso è invece molto più discontinua e non accetta mezze misure, o vince o perde (un solo pareggio fin qui). L’unica regolarità riscontrabile nel Bari è che quasi sempre vince quando gioca in casa (sei vittorie e una sconfitta) e quasi sempre perde quando gioca in trasferta (un pareggio e quattro sconfitte), e che nelle ultime cinque partite ha sempre fatto “over 2.5”. Fuori casa inoltre il Bari ha sempre subito almeno un gol, e in ben quattro occasioni su cinque almeno due, sono undici in totale.

Visto che la Salernitana – che ha grossi problemi in difesa per le assenze di Tuia, Bernardini, Perico e Schiavi – ha fatto registrare quattro “gol” nelle ultime quattro partite e tre “over 2.5”, le possibilità di vedere un’altra partita movimentata sono piuttosto alte, anche perché si tratta di due squadre che giocano un calcio offensivo e che in attacco hanno parecchie alternative di grande qualità anche in panchina, con calciatori che possono risultare decisivi anche a partita in corso, come ad esempio Rosina da una parte e Floro Flores e Brienza dall’altra.

Probabili formazioni
SALERNITANA: Radunovic, Pucino, Mantovani, Vitale, Gatto, Minala, Odjer, Ricci, Alex, Bocalon, Rossi.
BARI: Micai, Cassani, Marrone, Gyomber, Fiamozzi, Tello, Petriccione, Busellato, Improta, Galano, Cissè.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.71, GoldBet)
OVER 2.5 (1.95, GoldBet)
1X (1.38, GoldBet)
VIRTUS ENTELLA – CESENA | sabato ore 15:00

Virtus Entella-Cesena è al momento uno scontro diretto in zona retrocessione, ed è una sorpresa soprattutto per la squadra allenata da Castorina da cui ci si aspettava un campionato quanto meno tranquillo. Il Cesena ha invece giovato dell’arrivo dell’esperto allenatore Castori che ha sostituito Camplone: grazie agli ultimi tre risultati positivi la squadra ha avvicinato la zona salvezza che potrebbe raggiungere per la prima volta in stagione in caso di vittoria, visto che permetterebbe di superare in classifica proprio i diretti avversari.

L’Entella, che ha problemi in difesa per la squalifica di Pellizzer e l’infortunio di Ceccarelli – ha fatto un solo punto nelle ultime quattro partite e da un punto di vista del morale potrebbe essere avvantaggiato il Cesena, che con l’arrivo di Castori ha trovato una carica agonistica mai vista in stagione. La Virtus Entella ha comunque calciatori di maggiore qualità tra centrocampo e attacco (vedi Eramo, La Mantia e De Luca, senza dimenticare Luppi che dovrebbe partire dalla panchina), motivo per cui una nuova sconfitta è difficilmente ipotizzabile.

Probabili formazioni
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Belli, Benedetti, De Santis, Brivio, Eramo, Troiano, Crimi, Nizzetto, La Mantia, De Luca.
CESENA: Fulignati, Donkor, Scognamiglio, Rigione, Fazzi, Kupisz, Kone, Di Noia, Dalmonte, Laribi, Jallow.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.76, GoldBet)
1X (1.26, GoldBet)