Serie B: Brescia-Venezia, Carpi-Ascoli, Cittadella-Ternana e Foggia-Cremonese (sabato)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Brescia-Venezia, Carpi-Ascoli, Cittadella-Ternana e Foggia-Cremonese sono quattro delle otto partite di Serie B che si giocano sabato pomeriggio alle 15: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BRESCIA – VENEZIA | sabato ore 15:00

Il cambio di allenatore comincia a dare i suoi frutti: il Brescia ha vinto le ultime due partite e sembra iniziare a recepire il nuovo credo tattico imposto dall’allenatore Pasquale Marino, che ha sostituito Boscaglia dopo l’avvio di stagione deludente. La classifica è cortissima e sono bastati questi sei punti per abbandonare la zona retrocessione e avvicinarsi a quella playoff, rappresentata proprio dai 18 punti del Venezia prossimo avversario in campionato.

Con una vittoria il Brescia centrerebbe il sorpasso, il Venezia dovrà fare attenzione perché pur avendo mostrato una maggiore solidità rispetto agli avversari nelle ultime tre trasferte ha sempre subito almeno due gol, facendo registrare sempre il segno “over 2.5”, perdendo però soltanto in una occasione. Inzaghi non rinuncia mai alla difesa a tre, che stavolta sarà messa sotto esame dal tridente scelto da Marino, che ha deciso di avanzare Machin a segno nell’ultima trasferta vinta col risultato di tre a zero a Pescara. Il Brescia ha perso una sola partita in casa in stagione e dovrebbe sfruttare a dovere il fattore campo, anche se battere il Venezia nonostante l’entusiasmo per i recenti due successi consecutivi non sarà semplice.

Probabili formazioni
BRESCIA: Minelli, Lancini, Gastaldello, Somma, Cancellotti, Bisoli, Martinelli, Furlan, Machin, Ferrante, Caracciolo.
VENEZIA: Audero, Modolo, Andelkovic, Domizzi, Zampano, Falzerano, Bentivoglio, Pinato, Garofalo, Geijo, Marsura.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.86, GoldBet)
1X (1.32, GoldBet)
#

CARPI – ASCOLI | sabato ore 15:00

La pesante sconfitta di Bari arrivata con il risultato di tre a zero ha messo fine a una serie di risultati positivi che durava da sei giornate per l’Ascoli, che resta comunque in piena zona retrocessione. Il Carpi pur non avendo mai vinto nelle ultime quattro partite ha tre punti in più dei diretti avversari, e deve ringraziare l’ottimo avvio di stagione quando ha fatto nove punti nelle prime tre partite segnando tre gol senza subirne. Da lì in poi la squadra allenata da Calabro non è più riuscita a ripetersi, pur mantenendo lo stesso atteggiamento aggressivo e una fase difensiva sempre ordinata. La rosa è comunque più debole rispetto a quella che l’anno scorso ha sfiorato la promozione e la classifica pare in linea con il potenziale della squadra.

Non si può chiedere di più nemmeno all’Ascoli, che paga la pessima partenza di campionato nell’attuale classifica che la vede in piena zona retrocessione. L’Ascoli proverà a fare una partita difensiva per mettere in difficoltà il Carpi che è rimasto a secco di gol in cinque delle ultime sette giornate di campionato, e che fatica a costruire gioco quando non può scattare in contropiede. La manovra è abbastanza prevedibile, però il Carpi viaggia alla media di un gol segnato a partita in casa e l’obiettivo sarà quello di farselo eventualmente bastare, con una partita come al solito attenta in fase di non possesso palla.

Probabili formazioni
CARPI: Colombi, Vitturini, Ligi, Poli, Pachonik, Pasciuti, Verna, Sabbione, Jelenic, Nzola, Malcore.
ASCOLI: Lanni, Mogos, De Santis, Mengoni, Mignanelli, Carpani, Buzzegoli, Bianchi, Varela, Favilli, Clemenza.

PROBABILE RISULTATO: 1-0
UNDER 2.5 (1.60, GoldBet)
1X + UNDER 3.5 (1.46, GoldBet)
CITTADELLA – TERNANA | sabato ore 15:00

Nell’ultimo turno di campionato il Carpi con il suo atteggiamento difensivo ha imposto lo zero a zero alla Ternana, che pure avrebbe meritato di fare almeno un gol. In questa partita contro il Cittadella, la Ternana dovrebbe tornare alla normalità dei “gol” e “over” che ne hanno caratterizzato l’avvio di stagione, per via degli schemi molto offensivi dell’allenatore Pochesci che non rinuncia mai ai tre attaccanti.

La Ternana nelle cinque trasferte di questo campionato ha sempre subito almeno tre gol a partita e conseguentemente fatto registrare il segno “over 2.5”, riuscendo comunque a pareggiare in due occasioni col risultato di 3-3 e non segnando solo nella trasferta di Bari. Il Cittadella in casa è rimasto a secco di gol in una sola occasione e ne ha fatti undici in sei partite, viaggiando alla media di quasi un gol ogni novanta minuti di gioco.

Venturato per provare a centrare la quarta vittoria casalinga insisterà sul 4-3-1-2, con Litteri sicuro titolare in attacco e affiancato da uno tra Kouame, Strizzolo e Arrighini, con il primo favorito.

Probabili formazioni
CITTADELLA: Alfonso, Salvi, Varnier, Pelagatti, Benedetti, Bartolomei, Iori, Settembrini, Chiaretti, Litteri, Kouame.
TERNANA: Bleve, Signorini, Gasparetto, Valjent, Defendi, Angiulli, Paolucci, Favalli, Tremolada, Albadoro, Carretta.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
1X + OVER 1.5 (1.41, GoldBet)
GOL (1.79, GoldBet)
OVER 2.5 (1.80, GoldBet)
FOGGIA – CREMONESE | sabato ore 15:00

Foggia-Cremonese dovrebbe essere una delle partite più divertenti del sabato pomeriggio di Serie B, tra due squadre neopromosse che stanno segnando con grande continuità ma che allo stesso tempo lasciano spesso a desiderare in fase di non possesso palla, in modo particolare quella allenata da Stroppa che ha ventuno gol all’attivo ma ne ha già incassati ventotto e ha sempre fatto registrare il segno “over 2.5” nelle ultime otto partite di campionato.

Il rendimento del Foggia è stato finora discontinuo e ha tra l’altro conquistato più punti in trasferta che in casa, nonostante uno stadio sempre pieno e dal pubblico molto caloroso. Stroppa non rinuncia mai ai tre attaccanti, che saranno stavolta Chiricò, Mazzeo e Fedato, i quali proveranno ad approfittare dell’assenza nella difesa avversaria dello squalificato Claiton. La Cremonese ritrova dopo l’infortunio Croce a centrocampo ma soprattutto può contare sullo straordinario stato di forma di Paulinho, che dopo un avvio di campionato negativo ha iniziato a segnare con regolarità e contro il Perugia ha segnato un gol fantastico.

Probabili formazioni
FOGGIA: Guarna, Loiacono, Camporese, Coletti, Celli, Vacca, Agazzi, Deli, Chiricò, Mazzeo, Fedato.
CREMONESE: Ujkani, Almici, Marconi, Canini, Renzetti, Arini, Pesce, Croce, Piccolo, Brighenti, Paulinho.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.54, GoldBet)
OVER 2.5 (1.65, GoldBet)