Champions League: Benfica-Manchester United e Cska Mosca-Basilea (gruppo A)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Benfica-Manchester United rappresenta l’ultima occasioni per i portoghesi – fermi a zero punti – di tornare in corsa per la qualificazione, mentre Cska Mosca-Basilea è una sfida diretta per il secondo posto: approfondimenti, probabili formazioni e pronostici.

BENFICA – MANCHESTER UNITED | mercoledì ore 20:45

Dopo aver conquistato il titolo nazionale nelle ultime quattro stagioni, il Benfica rischia di dover abdicare: si trova attualmente al terzo posto in classifica nella Primeira Liga, alle spalle di Porto e Sporting Lisbona. La squadra allenata da Rui Vitoria può comunque sperare ancora di risollevarsi nel proprio campionato, mentre in Champions si trova in una situazione complicatissima: è ultima nel gruppo A, con zero punti in due giornate, a causa delle sconfitte rimediate contro CSKA Mosca e Basilea. Entrambi i passi falsi sono stati pesantissimi: il primo è arrivato in casa, per mano di una formazione abituata quasi sempre a deludere a livello continentale; il secondo si è rivelato terrificante nelle proporzioni, visto che Marek Suchy e compagni sono riusciti a imporsi addirittura per 5-0.

Il Manchester United parte favorito nei confronti del Benfica, apparso recentemente in grande difficoltà sul piano difensivo. I Red Devils dovrebbero schierare Juan Mata, Henrikh Mkhitaryan e Marcus Rashford sulla trequarti, oltre a puntare sullo scatenato Romelu Lukaku nel ruolo di centravanti. Le assenze di Eric Bailly e Marcos Rojo – unite all’adattamento di Ashley Young nel ruolo di terzino sinistro – potrebbero quantomeno creare qualche problema allo United, che rischierà di faticare un po’ in fase di contenimento. Sarà un match particolare per José Mourinho: l’attuale tecnico del Manchester United cominciò la propria carriera da primo allenatore nel Benfica, diciassette anni fa, quando subentrò all’esonerato Jupp Heynckes.

Probabili formazioni:
BENFICA: Bruno Varela; Douglas, Luisao, Lisandro Lopez, Grimaldo; Zivkovic, Pizzi, Fejsa, Cervi; Jimenez, Seferovic.
MANCHESTER UNITED: De Gea; Valencia, Lindelof, Smalling, Young; Matic, Herrera; Mata, Mkhitaryan, Rashford; Lukaku.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
2 (1.83, Bet365)
X2 + OVER 1.5 (1.60, GoldBet)
GOL (1.90, Bet365)
#

CSKA MOSCA – BASILEA | mercoledì ore 20:45

È una sfida tra due squadre che sono appaiate al secondo posto nel gruppo A di Champions League, a tre punti di distanza dalla capolista Manchester United, che ha ottime possibilità di vincere questo raggruppamento.

Il CSKA Mosca ha recentemente partecipato alla Champions League con continuità, ma sempre con pessimi risultati: il suo portiere titolare, Igor Akinfeev, non conclude senza subire gol una partita valida per il tabellone principale della più importante competizione calcistica per club dall’ormai lontanissimo mese di novembre del 2006. Difensori come Viktor Vasin, Sergey Ignashevich, Kirill Nababkin e i due gemelli Berezutski – Vasili e Aleksei – possono garantire un discreto rendimento in patria, ma la situazione cambia drasticamente in campo internazionale, dove bisogna sempre marcare attaccanti di altissimo livello. Lo stesso Akinfeev, inoltre, è molto discontinuo: alterna ottime parate a errori imbarazzanti.

Nel match casalingo contro il Basilea, il CSKA si affiderà soprattutto alle giocate della coppia d’attacco formata da Vitinho e Aaron Olanare, nonché agli inserimenti di Bibras Natkho da centrocampo e ai movimenti di Georgy Schennikov sulla fascia sinistra: potrebbe creare problemi alla difesa avversaria, ma rischierà anche di subire almeno una rete, visto che il Basilea è abituato a scendere in campo con un propositivo 3-4-3 e ha già impressionato in occasione del recente match casalingo di Champions contro il Benfica, in cui è andato a segno addirittura cinque volte.

Probabili formazioni:
CSKA MOSCA: Akinfeev, Ignashevich, Nababkin, A. Berezutski, Fernandes, Milanov, Wernbloom, Natkho, Schennikov, Vitinho, Olanare.
BASILEA: Vaclik, Suchy, Akanji, Xhaka, Lang, Serey Dié, Zuffi, Petretta, Steffen, Elyounoussi, Oberlin.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.75, Bet365)