Serie A: Napoli-Cagliari (domenica)

I pronostici sulla Serie A, il principale campionato italiano di calcio

Napoli-Cagliari è la prima partita della domenica di Serie A: la squadra allenata da Sarri è favorita nei pronostici secondo le quote dei bookmaker, ecco l’analisi e le ultime notizie sulle formazioni.

NAPOLI – CAGLIARI | domenica ore 12:30

Il Napoli in settimana ha battuto il Feyenoord con il risultato di tre a uno nella seconda giornata della fase a gironi di Champions League. La squadra di Sarri ha segnato tre gol con il minimo sforzo, senza giocare su ritmi alti come spesso le sta capitando in campionato, anche per via della fragilità della difesa avversaria. Sta di fatto che i numeri a livello offensivo di questa squadra continuano a essere strabilianti: arriva a questa partita con la sua serie record – contando anche la passata stagione – di undici vittorie consecutive in Serie A, nelle ultime dieci in particolare la squadra di Sarri ha sempre segnato almeno tre gol. Numeri da primato quasi storico: solo due volte sole nella storia della Serie A una squadra ha vinto le prime sei giornate segnando più di 20 gol: il Milan nelle stagioni 1992/93 e 1950/51 (in entrambi i casi poi ha vinto il titolo).

Il Napoli primeggia inoltre in tutte le statistiche a livello offensivo: è la formazione che ha segnato più gol su azioni di calcio d’angolo finora (tre) e quella, insieme al Milan, che ha segnato più di tutti su palla inattiva (sei gol). La squadra di Sarri primeggia anche nel possesso palla, con una media del 59.7%, e nei tiri verso la porta avversaria, in media 19 a partita. Giusto per capire l’abbondanza di occasioni che crea il Napoli, basti pensare che ha effettuato 37 tiri nello specchio nelle ultime tre giornate, quasi il doppio di quelli registrati dal Cagliari dall’inizio del campionato (19).

Eppure il Napoli continua ad avere qualche problema: oltre alla sfortuna che si è accanita con Milik, che non sarà a disposizione nemmeno per questa stagione privando Sarri di una valida alternativa in attacco (alla lunga potrebbe pesare), c’è la difesa che continua a regalare gol, che finora sono stati quasi sempre ininfluenti per la forza dell’attacco, ma che in futuro potrebbero diventare un problema. I due gol presi dalla Spal e quello regalato nel finale di partita al Feyenoord, che aveva in precedenza pure sbagliato un calcio di rigore (in verità molto dubbio) fanno credere che il Cagliari con Joao Pedro, Sau e l’ex Pavoletti – voglioso di rivincite contro Sarri che non lo ha mai preso in considerazione l’anno scorso – possa riuscire a segnare un gol.

Per quanto riguarda le formazioni, Sarri dovrebbe mandare in campo i titolari col solo dubbio rappresentato da Albiol, in non perfette condizioni fisiche: è pronto a sostituirlo Maksimovic. Nel Cagliari squalificato Pisacane e infortunato Ceppitelli, in difesa spazio a Romagna.

Probabili formazioni
NAPOLI: Reina, Hysaj, Koulibaly, Maksimovic, Ghoulam, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.
CAGLIARI: Cragno, Padoin, Andreolli, Capuano, Romagna, Ionita, Cigarini, Barella, Joao Pedro, Sau, Pavoletti.

PROBABILE RISULTATO: 3-1
1 + OVER 2.5 (1.36, Bet365)
#