Europa League: BATE Borisov-Arsenal, Nizza-Vitesse, Salisburgo-Marsiglia ed Everton-Apollon Limassol

I pronostici sulle partite di calcio della Europa League

Bate Borisov-Arsenal ed Everton-Apollon sono le partite di Europa League con in campo le due squadre inglesi, entrambe favorite nei pronostici secondo le quote dei bookmaker. Approfondimenti e probabili formazioni anche per le partite delle due squadre francesi: Nizza-Vitesse e Salisburgo-Marsiglia.

BATE BORISOV – ARSENAL | giovedì ore 19:00

L’Arsenal è uno dei club più blasonati che partecipano a questa edizione dell’Europa League: dopo aver battuto in casa il Colonia nella prima giornata della fase a gironi, si appresta a giocare in Bielorussia contro il Bate Borisov, squadra che negli anni passati ha spesso giocato in Champions League.

Arsène Wenger è intenzionato a dare spazio ad alcuni calciatori poco utilizzati in Premier: attenzione soprattutto a Olivier Giroud, che riesce quasi sempre a sfruttare le occasioni a propria disposizione e meriterebbe probabilmente maggior spazio. Il centravanti francese potrebbe entrare nel tabellino dei marcatori della sfida contro il BATE Borisov, formazione abbastanza spregiudicata: Aleksandr Yermakovich si affida a un sistema di gioco propositivo, perciò la sua squadra sembra avere la possibilità di segnare almeno un gol all’Arsenal, spesso disattento in fase di non possesso. I Gunners, comunque, hanno più qualità rispetto al BATE e partono leggermente favoriti anche se non sono partiti per la lunga trasferta parecchi titolari: Koscielny, Ramsey, Ozil, Alexis Sanchez, Xhaka, Lacazette, Kolasinac, Bellerin e Monreal.

Probabili formazioni:
BATE BORISOV: Scherbitshi, Rios, Gaiduchik, Milunovic, Polyakov, Volodko, Dragun, Gordeichuk, Ivanic, Stasevich, Rodionov.
ARSENAL: Ospina, Holding, Mertesacker, Mustafi, Nelson, Maitland-Niles, Wilshere, Elneny, Walcott, Iwobi, Giroud.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 + OVER 1.5 (1.34, GoldBet)
GOL (1.80, Bet365)
GIROUD MARCATORE (2.00, GoldBet)
NIZZA – VITESSE | giovedì ore 19:00

Match valido per il gruppo K di Europa League, in cui è inserita anche la Lazio, che nella prima giornata della fase a gironi ha battuto a domicilio per 3-2 la Vitesse, abituata a dare spettacolo dalla trequarti in su, ma anche a distrarsi troppo facilmente in fase difensiva.

La squadra allenata da Henk Fraser è capace di tutto: è stata addirittura eliminata dalla Coppa d’Olanda per mano dei dilettanti dello Swift, prima di vincere ad Amsterdam per 2-1 contro l’Ajax in Eredivisie, competizione in cui occupa un buon terzo posto.

La Vitesse affronterà con grande spregiudicatezza tattica anche la sfida sul campo del Nizza: i padroni di casa – vittoriosi sullo Zulte Waregem per 5-1, lo scorso 14 settembre – subiranno presumibilmente almeno una rete, ma potrebbero rendersi pericolosissimi in contropiede. Le opzioni “gol” e “over” meritano di essere prese in considerazione.

Probabili formazioni:
NIZZA: Cardinale, Souquet, Dante, Le Marchand, Jallet, Mendy, Seri, Saint-Maximin, Lees-Melou, Pléa, Balotelli.
VITESSE: Pasveer, Dabo, Kashia, Miazga, Faye, Bruns, Serero, Foor, Rashica, Matavz, Linssen.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.95, Bet365)
OVER (1.72, Paddy Power)
SALISBURGO – MARSIGLIA | giovedì ore 19:00

Per la prima volta da quando è arrivato al Marsiglia, Kontantinos Mitroglou è a disposizione di Rudi Garcia per una partita ufficiale: ha appena superato un infortunio e non può ancor ambire a un posto da titolare, ma spera di giocare almeno qualche minuto. Con il rientro dell’attaccante greco, il club del “Vélodrome” diventa ancor più insidioso in fase offensiva: Valère Germain, Clinton Njie, Dimitri Payet e Florian Thauvin sono altri calciatori temibili da questo punto di vista, perciò l’ex tecnico della Roma ha tante opzioni importanti dalla trequarti in su.

In difesa, invece, si attende ancora il recupero di Aymen Abdennour: la coppia centrale composta da Adil Rami e Rolando non convince del tutto e dovrebbe essere poco protetta da Boubacar Kamara, calciatore giovane e inesperto, verosimilmente destinato a giocare in Austria da mediano, al fianco di Luiz Gustavo, in un 4-2-3-1. Il Salisburgo è pronto a puntare su Moanes Dabbur, interessante attaccante israeliano, che sta vivendo un buon momento di forma. “Gol” da provare.

Probabili formazioni:
SALISBURGO: Walke, Lainer, Miranda, Caleta-Car, Ulmer, Samassekou, Haidara, Wolf, Berisha, Gulbrandsen, Dabbur.
MARSIGLIA: Mandanda, Sarr, Rami, Rolando, Evra, Kamara, Luiz Gustavo, Thauvin, Sanson, Njie, Germain.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.62, GoldBet)
EVERTON – APOLLON LIMASSOL | giovedì ore 21:05

Sabato scorso, a Goodison Park, Omar Baye Niasse è entrato dalla panchina e ha cambiato le sorti della sfida tra Everton e Bournemouth: gli ospiti erano in vantaggio per 1-0, prima che l’attaccante senegalese segnasse due gol e ribaltasse la situazione. Nel match contro l’Apollon Limassol, invece, questo calciatore non potrà scendere in campo: Ronald Koeman, infatti, non lo ha inserito nella lista UEFA.

L’Everton, comunque, ha tante alternative a livello offensivo, dovrebbe trarre fiducia dal successo appena ottenuto in Premier e ha buone possibilità di centrare un’altra preziosa vittoria. Le giocate di Wayne Rooney, Davy Klaassen e Sandro Ramirez faranno presumibilmente la differenza, anche perché l’Apollon non rappresenta un ostacolo insormontabile: la squadra cipriota ha iniziato il proprio campionato in modo altalenante ed è uscita indenne con un po’ di fortuna dal match di Europa League contro il Lione, raggiunto sull’1-1 in pieno recupero.

Probabili formazioni:
EVERTON: Stekelenburg, Kenny, Holgate, Williams, Baines, Davies, Schneiderlin, Klaassen, Rooney, Sandro Ramirez, Vlasic.
APOLLON LIMASSOL: Bruno Vale, Joao Pedro, Yuste, Roberge, Jander, Alef, Sachetti, Jakolis, Alex, Schembri, Maglica.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1 (1.30, Bet365)