Serie B: Palermo-Perugia, Parma-Empoli e Pescara-Virtus Entella (martedì)

I pronostici sulle partite di calcio della Serie B
I pronostici sulle partite di calcio della Serie B, il campionato italiano di calcio di seconda divisione

Palermo-Perugia è la gran partita di stasera: la squadra favorita nei pronostici per la promozione in Serie A secondo le quote dei bookmaker affronta quella che ha iniziato meglio la stagione.

PALERMO – PERUGIA | martedì ore 20:30

Il Palermo non ha ancora perso una partita ed è stato molto apprezzato in questo avvio di stagione per il suo gioco offensivo, però dopo quattro giornate è solo ottavo in classifica e distante quattro punti dal primo posto. Il rendimento in trasferta non è stato eccezionale e a Brescia l’allenatore Tedino ha dovuto rinunciare a tutti i calciatori convocati in nazionale, in casa le cose sono andate meglio anche se contro l’Empoli alla fine la squadra si è dovuta accontentare del pareggio pur giocando a tratti un calcio spettacolare. Il calendario non è d’aiuto perché a Palermo arriva la squadra più in forma di Serie B, che facendo dieci punti in quattro partite ha dimostrato che la strepitosa vittoria ottenuta a Benevento in Coppa Italia non era stata casuale.

Tedino rispetta il Perugia e per questo motivo temendo il contropiede degli avversari potrebbe optare per un modulo più guardingo con un mediano in più e un attaccante in meno, mentre dall’altra parte Giunti non rinuncia al trequartista e alle due punte, anche se per il turn over il fromboliere nordcoreano Han potrebbe osservare un turno di riposo ed entrare nella ripresa. Palermo e Perugia hanno comunque calciatori offensivi di livello molto alto per la Serie B e i gol non dovrebbero mancare, soprattutto nel secondo tempo quando tutti e due gli allenatori potrebbero pescare dalla panchina: Tedino potrebbe giocarsi le carte Trajkovski ed Embalo, Giunti potrebbe puntare sulla freschezza di Han se davvero partirà dalla panchina.

Probabili formazioni
PALERMO: Posavec, Szyminski, Struna, Bellusci, Morganella, Murawski, Gnahorè, Aleesami, Chochev, Coronado, Nestorovski.
PERUGIA: Rosati, Zanon, Volta, Monaco, Pajac, Bianco, Colombatto, Bandinelli, Buonaiuto, Di Carmine, Mustacchio.

PROBABILE RISULTATO: 2-1
1X + OVER 1.5 (1.88, GoldBet)
MULTIGOL 1-2 SECONDO TEMPO (1.57, GoldBet)

PARMA – EMPOLI | martedì ore 20:30

Partita dal sapore di Serie A, questa tra Parma ed Empoli, squadre che in effetti puntano entrambe a un pronto ritorno nella massima serie. L’allenatore del Parma D’Aversa è in una situazione più delicata rispetto al collega Vivarini, perché le recenti due sconfitte di fila rendono indispensabile un risultato positivo e la pressione potrebbe essere maggiore per il Parma. Le aspettative di inizio stagione erano altissime e dopo le prime due vittorie si erano tutti illusi di potere condurre agevolmente un campionato di alta classifica. La Serie B nasconde sempre tante insidie e l’Empoli è un cliente difficilissimo: la coppia d’attacco Donnarumma-Caputo funziona alla grande e i dieci gol segnati in quattro partite ne sono una conferma.

L’Empoli ha cambiato quasi tutta la squadra rispetto allo scorso anno, nella formazione solitamente titolare i “sopravvissuti” sono soltanto Krunic e Pasqual, l’allenatore Vivarini ha per questo motivo chiesto tempo ma la squadra sta migliorando di giornata in giornata e nell’ultima trasferta a Palermo ha dimostrato grande carattere rimontando una partita che dopo pochi minuti sembrava già persa.

Probabili formazioni
PARMA: Frattali, Iacoponi, Di Cesare, Gagliolo, Scaglia, Dezi, Scozzarella, Munari, Di Gaudio, Calaiò, Baraye.
EMPOLI: Provedel, Luperto, Romagnoli, Simic, Untersee, Bennacer, Castagnetti, Krunic, Pasqual, Donnarumma, Caputo.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.91, GoldBet)
PESCARA – VIRTUS ENTELLA | martedì ore 20:30

Il Pescara ha il secondo migliore attacco del campionato con dodici gol ma anche la seconda peggiore difesa, costata parecchi punti in classifica. In particolare nelle ultime due partite il Pescara è stato capace di farsi rimontare prima tre gol dal Frosinone e poi due dalla Salernitana. Zeman dovrà migliorare la gestione del vantaggio, ma il fatto positivo è che i suoi calciatori hanno assimilato benissimo il suo 4-3-3 e l’attacco funziona alla grande. Una brutta notizia per la Virtus Entella, che a livello tattico non è stata molto convincente in questo avvio di stagione, soprattutto nella fase di non possesso palla.

Castorina conoscendo i limiti della difesa avversaria potrebbe scegliere una formazione più offensiva del solito per sfruttare tutto il suo potenziale in attacco, schierando Luppi da trequartista con De Luca-La Mantia come coppia d’attacco. Potrebbe uscirne fuori un’altra partita con parecchi gol, del resto anche l’Entella come il Pescara ha finora fatto registrare sempre il segno “gol” in queste prime quattro partite di campionato.

Probabili formazioni
PESCARA: Pigliacelli, Zampano, Bovo, Perrotta, Balzano, Coulibaly, Carraro, Brugman, Pettinari, Del Sole, Capone.
VIRTUS ENTELLA: Iacobucci, Belli, Benedetti, Pellizzer, Baraye, Eramo, Troiano, Palermo, Luppi, De Luca, La Mantia.

PROBABILE RISULTATO: 3-2
1 PRIMO TEMPO (2.16, GoldBet)
GOL (1.43, GoldBet)
OVER 2.5 (1.40, GoldBet)