Champions League: le partite in diretta in chiaro e non (martedì 12 settembre)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Sarà Roma-Atletico Madrid, in diretta su Canale 5, la partita trasmessa in chiaro da Mediaset stasera, per questa prima giornata di Champions League. Per vedere Barcellona-Juventus – e tutte le altre – in diretta in tv (e in streaming) occorre attrezzarsi con Premium. Quelle della Roma e della Juventus, tra l’altro, sono le partite più equilibrate e interessanti da vedere in questo primo turno della fase a gironi di Champions League.

Stasera allo stadio “Olimpico” a Roma, alle 20:45, si giocherà la partita Roma-Atletico Madrid, la prima della fase a gironi di Champions League per la squadra allenata da Eusebio Di Francesco. Soltanto questa partita, tra tutte quelle del primo turno, si potrà vedere in diretta in tv in chiaro: sarà trasmessa su Canale 5 (con telecronaca di Sandro Piccinini e Aldo Serena), e sarà visibile anche in streaming sul sito di Sportmediaset e tramite le App Premium Play e Premium Online per tablet e smartphone. Non sarà invece trasmessa in chiaro la partita Barcellona-Juventus, visibile in diretta – soltanto per gli abbonati a Premium – sul canale Premium Sport (canale 370 e 380 in HD, sul digitale terrestre), con la telecronaca di Pierluigi Pardo e il commento tecnico di Antonio Di Gennaro.

Secondo numerose fonti riportate fin da agosto e confermate al Veggente da un operatore della pay tv Premium, l’intenzione dei responsabili del palinsesto Mediaset è quella di non far vedere partite della Juventus in chiaro nella fase a gironi di Champions League 2017-2018. L’obiettivo potrebbe essere quello di incentivare la sottoscrizione di nuovi contratti e, allo stesso tempo, ridurre eventuali disdette da parte di quegli abbonati già piuttosto infastiditi dalla gestione delle trasmissioni in chiaro durante le fasi a eliminazione diretta dell’edizione scorsa.

Le altre partite di Champions League in programma stasera, martedì 12 settembre, saranno tutte visibili soltanto a pagamento, sempre sui canali Mediaset Premium del digitale terrestre. Celtic-Paris Saint Germain è su Premium Calcio 2 (canale 383), Chelsea-Qarabag su Premium Calcio 3 (canale 384), Manchester United-Basilea su Premium Calcio 4 (canale 385), Bayern Monaco-Anderlecht su Premium Calcio 5 (canale 386), Benfica-CSKA Mosca su Premium Calcio 6 (canale 387) e Olympiacos-Sporting CP solo tramite Premium Play e Online su Premium Calcio 7 (canale 388). La diretta di tutte le partite (la cosiddetta “Diretta Champions League“, una direttagol con collegamenti da tutti i campi in cui si giocano partite di Champions League) sarà trasmessa su Premium Sport 2, al canale 371 e 381 in HD.

Attualmente il prezzo minimo da pagare per essere un abbonato a Mediaset Premium con un “pacchetto” che consenta la visione delle partite di Champions League – in modo “tradizionale”, ossia tramite tv digitale terrestre – è di 19,90 euro al mese per sei mesi, invece che 36 euro. Si tratta di una promozione attivabile fino al 27 settembre pagando un corrispettivo iniziale di 39 euro e il costo della Tessera (di 29 euro, che vengono però riaccreditati in fattura). Questo stesso prezzo promozionale è disponibile anche per gli utilizzatori di Premium Online, la App per dispositivi mobili che permette la visione di alcuni contenuti di Mediaset Premium senza bisogno di una televisione. In questo caso non è previsto un corrispettivo iniziale ma è comunque previsto un anticipo di 19 euro sui canoni mensili dell’abbonamento, che vengono però subito riaccreditati nella prima fattura utile. È importante ricordare che in caso di recesso del cliente nel primo anno dall’attivazione del contratto c’è da pagare un costo di 8,34 euro, e in più una somma pari a tutti gli sconti promozionali fruiti fino a quel momento (16,10 euro di sconto al mese).

L’alternativa, per chi non intenda sottoscrivere abbonamenti, è quella di acquistare un “pass stagionale” per vedere tutte le partite di Champions League fino alla finale del 26 maggio 2018 al costo di 149 euro una tantum. Con questo pass le partite vengono rese visibili al cliente sia tramite la tv digitale terrestre (purché dotata di lettore di Smart Card) che tramite le App di Premium per dispositivi mobili.