Stoke City-Arsenal e Schalke 04-Lipsia (sabato)

I pronostici sulla Premier League, il principale campionato di calcio inglese

Approfondimenti, probabili formazioni e pronostici per i posticipi di Premier League e Bundesliga che si giocheranno alle 18:30.

STOKE CITY – ARSENAL | sabato ore 18:30

L’inizio di stagione dell’Arsenal è stato più che positivo: ha vinto ai calci di rigore la finale della Community Shield contro il Chelsea e poi ha battuto in rimonta quattro a tre il Leicester al ritorno in campionato, ribaltando negli ultimi dieci minuti una partita che stava addirittura perdendo. L’allenatore Wenger si sta prendendo parecchie rivincite nei confronti dei suoi stessi tifosi che ne avevano chiesto l’esonero la scorsa primavera per i risultati deludenti ottenuti in Premier League. Le vittorie di Fa Cup e Community Shield sono importanti ma non bastano a cancellare gli errori di gestione fatti dall’allenatore negli ultimi anni, né il calciomercato portato avanti finora lascia credere a dei possibili miglioramenti in Premier League: contro il Leicester la vittoria alla fine è arrivata, ma in modo rocambolesco e la squadra ha confermato i soliti limiti a livello difensivo.

In questa stagione senza Champions League, l’Arsenal potrebbe provare a lottare per il titolo ma alcune scelte di mercato fatte in estate lasciano perplessi. Con Cech prossimo alla pensione, fare partire Szczesny non è stata una grande idea, inoltre l’acquisto di Lacazette è importante (e visto quanto ha fatto nelle prime partite anche azzeccato) ma riguarda un ruolo in cui l’Arsenal con Giroud non era messo poi così male. Sarebbe stato forse meglio pensare alla difesa, visto che il limite principale del rendimento dello scorso campionato è dipeso dai 44 gol subiti. Kolasinac aumenta la qualità sulla fascia sinistra di difesa, ma i problemi sono al centro e più in generale nell’organizzazione tattica della fase di non possesso palla. La squalifica di Koscienly e i problemi fisici di Mustafi, Mertesacker, Gabriel Paulista e anche del mediano Coquelin potrebbero ancora una volta creare seri problemi alla fase difensiva, di cui proverà ad approfittare lo Stoke City.

Lo Stoke nella partita d’esordio persa uno a zero contro l’Everton ha confermato i suoi limiti attuali. La società è intervenuta poco per quanto riguarda il calciomercato in entrata, nell’ultimo campionato ha vinto solo due delle ultime undici partite e le cessioni di Walters e soprattutto Arnautovic hanno indebolito l’attacco, rinforzato con Choupo-Mouting e Jesé, calciatori la cui adattabilità al calcio inglese è tutta da verificare. Choupo-Mouting, Jesé e Shaqiri sono tre ottimi calciatori, ma tutti e tre difficili da inquadrare a livello tattico e a volte troppo egoisti: starà a Hughes trovare il modulo ottimale per esaltarne le caratteristiche, ma non sarà facile. La squadra è comunque competitiva e da metà classifica, e la sensazione è che dopo gli ultimi campionati di metà classifica darà il meglio di sé nelle partite contro le “big” del campionato, come in questa contro l’Arsenal, in cui i calciatori avranno maggiori motivazioni.

Probabili formazioni
STOKE CITY: Butland, Martins Indi, Shawcross, Zouma, Johnson, Fletcher, Pieters, Allen, Choupo-Mouting, Jesé, Shaqiri.
ARSENAL: Cech, Mertesacker, Mustafi, Kolasinac, Elneny, Xhaka, Bellerín, Chamberlain, Welbeck, Ozil (Iwobi), Lacazette.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.69, GoldBet)
OVER 2.5 (1.75, GoldBet)

SCHALKE 04 – LIPSIA | sabato ore 18:30

Lo Schalke dopo le delusioni della passata stagione ha scelto un nuovo allenatore, Domenico Tedesco, nato a Rossano Calabro nel 1985 ma trasferitosi fin da bambino in Germania dove – dopo anni passati ad allenare le giovanili di Stoccarda e Hoffenheim – ha avuto una possibilità in Zweite Liga lo scorso marzo con l’Aue, portato a una salvezza clamorosa in un paio di mesi. Una scelta, quello dello Schalke 04, molto rischiosa visto che si tratta di un allenatore con pochissime partite di esperienza a livello professionistico, ma fare peggio dell’anno passato sarà difficile e Tedesco sembra sposare meglio del suo predecessore la voglia di un calcio offensivo della società. Certo, l’esordio non sarà dei più facili visto che a Gelsenkirchen arriverà il collaudatissimo Lipsia che l’anno scorso è arrivato secondo in classifica alla prima stagione di Bundesliga, e che ha confermato i calciatori protagonisti dell’anno passato con l’aggiunta dei promettenti attaccanti Bruma e Augustin.

La migliore organizzazione tattica del Lipsia, squadra rimasta simile a quella dell’anno passato, dovrebbe alla lunga prevalere in una partita in cui i gol non dovrebbero mancare viste le caratteristiche offensive delle due formazioni.

Probabili formazioni
SCHALKE 04: Fährmann, Keher, Höwedes, Nastasic, Bentaleb, Caligiuri, Oczipka, Goretzka, Harit, Konoplyanka, Burgstaller.
LIPSIA: Gulacsi, Klostermann, Orban, Compper, Halstenberg, Keita, Demme, Sabitzer, Forsberg, Werner, Poulsen.

PROBABILE RISULTATO: 1-1
GOL (1.61, GoldBet)
X2 + OVER 1.5 (1.90, GoldBet)