Champions League: Viktoria Plzen-Fcsb, Young Boys-Dinamo Kiev, Hafnarfjordur-Maribor e Ludogorets Razgrad-Hapoel Beer (mercoledì)

Champions League
I pronostici sulle partite di calcio della Champions League, la più importante competizione d'Europa per squadre di club

Il mercoledì dei preliminari di Champions League prosegue con altre quattro partite in programma alle 20:15 e alle 20:30.

Il pareggio ottenuto nella partita di andata per due a due dal Viktoria Plzen contro il Fotbal Club Steaua București è un risultato più che positivo in ottica passaggio del turno, ma la squadra allenata da Vrba per provare a tornare a giocare la fase a gironi dove manca dal 2013 dovrà evitare di commettere gli stessi errori degli anni passati, in particolare del 2015 quando si fece eliminare dal Maccabi Tel Aviv perdendo in casa 2-0 dopo avere vinto 2-1 in trasferta. Il Viktoria è diventato meno competitivo con il passare degli anni – l’anno scorso è arrivato secondo dietro lo Sparta Praga nel campionato ceco – e in questa partita dovrà rinunciare ad alcuni titolari molto importanti come il portiere Kozáčik, il difensore Hubnik e i centrocampisti Pilař e Kovarik. L’avversaria è comunque alla portata, ma il lavoro a livello tattico a centrocampo di Pintilii e la qualità in avanti di Tanase e Alibec danno allo Steaua Bucarest qualche possibilità di passare il turno. I rumeni dovranno segnare almeno un gol per provare a passare il turno, ma non faranno una partita d’attacco e in avanti mancherà anche la fantasia dell’infortunato Budescu. Probabile un primo tempo giocato su ritmi bassi e una ripresa più divertente.

La Dinamo Kiev – favorita per il passaggio del turno – ha vinto 3-1 la partita di andata ipotecando la qualificazione, ma dovrà fare comunque attenzione allo Young Boys che ha un attacco valido e cercherà la rimonta giocando una partita offensiva. Il problema per gli svizzeri è che inevitabilmente lasceranno più spazi da attaccare agli avversari, e con in campo calciatori del calibro di Yarmolenko e Mbokani mantenere la porta inviolata sarà molto complicato. La Dinamo Kiev tra l’altro ha iniziato il campionato ucraino alla grande, vincendo tre partite su tre riuscendo nell’impresa di espugnare il campo dello Shakhtar Donetsk.

Il Maribor è atteso da una lunga trasferta in Islanda dove sarà ospite dell’Hafnarfjordur: gli sloveni dovranno difendere l’uno a zero della partita di andata e hanno la consapevolezza che segnando un gol in trasferta avrebbero la quasi certezza del passaggio del turno, per gli avversari sarebbe poi davvero difficile fare tre gol. L’Hafnarfjordur ha in rosa appena tre nazionali ma quello islandese è comunque un movimento calcistico in crescita, la squadra ha fatto tutto sommato una bella figura all’andata perdendo con un solo gol di scarto e sfruttando il fattore campo potrebbe centrare un risultato positivo, anche se per la qualificazione sarebbe fondamentale non subire gol. La migliore condizione fisica – il campionato islandese è alla tredicesima giornata, quello sloveno appena alla terza – potrebbe rappresentare un vantaggio ulteriore per l’Hafnarfjordur. La partita si giocherà alle 20:30, ma sotto il sole visto che il tramonto sarà alle 22:25 circa.

Il Ludogorets Razgrad nel turno precedente è riuscito a qualificarsi vincendo 4-1 in casa dopo avere perso 2-1 all’andata: stavolta il risultato da recuperare contro l’Hapoel Beer – che l’anno scorso ha battuto l’Inter in Europa League – sarà ancora più difficile, due a zero. In caso di gol della squadra ospite, per passare il turno i campioni di Bulgaria dovrebbero segnare nuovamente quattro gol, e non è sempre così facile, specialmente contro una difesa organizzata come quella israeliana. Il Ludogorets giocherà all’attacco puntando come al solito sulla tecnica di Marcelinho, sulla velocità di Jonathan Cafù e sul senso del gol di Keseru: centrare la qualificazione sarà complicato, ma un risultato positivo in casa è altamente probabile così come c’è da aspettarsi una partita movimentata per quanto riguarda i gol, soprattutto nel secondo tempo. La sensazione è che non sarà complicato fare gol, quanto non subirne, visto che nelle ultime tredici partite di Champions League la squadra bulgara ha mantenuto la porta inviolata solo in una occasione.

Pronostici:
mercoledì ore 20:15 Viktoria Plzen – Fcsb UNDER 1.5 PRIMO TEMPO (1.41, GoldBet) ; OVER 0.5 SECONDO TEMPO (1.22, GoldBet)
mercoledì ore 20:15 Young Boys Berna – Dinamo Kiev GOL (1.50, Bet365)
mercoledì ore 20:30 Hafnarfjordur – Maribor 1X (1.50, Bet365)
mercoledì ore 20:30 Ludogorets Razgrad – Hapoel Beer 1 (1.72, Bet365) ; OVER 2.5 (2.00, Bet365) ; 1X + OVER 1.5 (1.50, GoldBet)