Wimbledon: Cibulkova-Konjuh, Peng-Halep, Witthoeft-Svitolina e Ostapenko-Giorgi

Carina Witthoeft – che ha rischiato di essere eliminata già al primo turno, visto che era in svantaggio per 5-0 nel set decisivo contro Mirjana Lucic Baroni – affronta Elina Svitolina. Analizziamo questo e altri tre incontri di singolare femminile in programma nella quinta giornata.

CIBULKOVA – KONJUH | venerdì ore 13:45

Queste due giocatrici sono pronte a sfidarsi nuovamente in un torneo dello Slam, come è già accaduto nel 2016, quando si sono affrontate al Roland Garros: quel match è stato vinto da Dominika Cibulkova in tre set. È probabile che anche il secondo confronto diretto sia abbastanza combattuto: Ana Konjuh proverà a impensierire nuovamente la slovacca, ma di recente ha dovuto fare i conti con problemi fisici – accusati a Eastbourne, durante un match che la vedeva opposta a Mona Barthel – e appare dunque leggermente sfavorita.

PRONOSTICO: Konjuh non vince in due set (1.36, Bet365)
OVER 20.5 GAMES (1.60, Paddy Power)
TIE-BREAK NELL’INCONTRO SÌ (3.75, Bet365)
PENG – HALEP | venerdì ore 14:00

Poche settimane fa, Simona Halep è andata vicinissima a conquistare un torneo dello Slam per la prima volta in carriera: ha raggiunto la finale al Roland Garros e sembrava sul punto di imporsi, ma ha sprecato tante buone opportunità ed è stata battuta da Jelena Ostapenko. La rumena proverà a far meglio a Wimbledon, dove è una delle numerose pretendenti al successo nel singolare femminile, il cui esito appare molto incerto in questa edizione. Shuai Peng parte sfavorita di fronte alla numero 2 del mondo.

PRONOSTICO: Halep vincente (1.36, Paddy Power)
WITTHOEFT – SVITOLINA | venerdì ore 14:00

Dopo aver fallito la qualificazione al tabellone principale del torneo di Maiorca, Carina Witthoeft ha rischiato una prematura eliminazione a Wimbledon: al primo turno, infatti, si è trovata addirittura in svantaggio per 5-0 nel set decisivo contro Mirjana Lucic Baroni, ma poi è riuscita a compiere una clamorosa rimonta. Anche il match successivo non si è rivelato del tutto agevole per la tedesca, messa un po’ in difficoltà da Aryna Sabalenka. Di fronte alla temibile Elina Svitolina, numero 5 del mondo, i problemi dovrebbero essere ancor maggiori.

PRONOSTICO: Svitolina vincente (1.30, GoldBet)
OSTAPENKO – GIORGI | venerdì ore 15:15

Jelena Ostapenko ha recentemente trionfato al Roland Garros, ma Camila Giorgi ambisce a metterla in difficoltà, puntando sul fatto di poter giocare questo match su una superficie rapida. Nel 2016, sul cemento indoor di Katowice, la tennista italiana si è imposta con il punteggio di 6-4 6-3. Ostapenko è migliorata moltissimo negli ultimi mesi e appare attualmente più temibile che nella scorsa stagione: Giorgi, però, ha l’opportunità di disputare un buon match e di strappare quantomeno un set alla lettone.

PRONOSTICO: Ostapenko non vince in due set (1.53, Bet365)