Wimbledon: Haddad Maia-Robson, Strycova-Cepede Royg, Larsson-Kvitova e Lisicki-Konjuh

Al via l’edizione numero 131 dell’evento tennistico più affascinante. Petra Kvitova, che ha vinto questo torneo nel 2011 e nel 2014, affronta Johanna Larsson. Analizziamo anche altre tre partite di singolare femminile in programma nella prima giornata.

HADDAD MAIA – ROBSON | lunedì ore 12:30

Tra il 2014 e il 2015, Laura Robson è stata penalizzata da gravi problemi a un polso. La tennista britannica è successivamente tornata in campo e sta ora provando a riportarsi sui buoni livelli di rendimento esibiti da ragazzina, quando sembrava destinata a una splendida carriera. Il pubblico di Wimbledon è pronto a sostenere questa giocatrice, che si appresta a sfidare l’ancor più sfortunata Beatriz Haddad Maia, già costretta a dover fare i conti con una lunghissima serie di guai fisici nel corso della propria giovane carriera.

PRONOSTICO: Robson vincente (2.95, Eurobet)




STRYCOVA – CEPEDE ROYG | lunedì ore 14:00

Tre anni fa, a Wimbledon, Barbora Strycova è stata capace di raggiungere i quarti di finale. La tennista ceca, del resto, sa giocare molto bene sull’erba, superficie sulla quale il prestigioso torneo londinese va in scena: nei giorni scorsi, a Eastbourne, ha confermato le proprie caratteristiche ed è riuscita a mettersi nuovamente in mostra. L’attuale edizione dei Championships si apre con un impegno abbastanza agevole per Strycova, opposta alla non insuperabile Veronica Cepede Royg, specialista della terra battuta.

PRONOSTICO: Strycova vincente (1.22, GoldBet)
LARSSON – KVITOVA | lunedì ore 15:30

Una delle più belle notizie recentemente arrivate dal mondo dello sport riguarda Petra Kvitova, tornata a giocare a tennis, alcuni mesi dopo essere stata ferita alla mano sinistra da un ladro che le era entrata in casa. Il rodaggio effettuato al Roland Garros ha preceduto il trionfo di Birmingham: il fatto di aver già ritrovato la giusta competitività rappresenta un segnale importante per la ceca, in cerca di conferme a Wimbledon, dove ha conquistato due titoli, datati 2011 e 2014. Johanna Larsson ha perso tutti e quattro i precedenti, tre dei quali senza conquistare alcun set.

PRONOSTICO: Kvitova vincente in due set (1.25, Eurobet)
LISICKI – KONJUH | lunedì ore 16:45

Qualche giorno fa, a Eastbourne, Ana Konjuh ha accusato un infortunio ed è stata costretta ad abbandonare anzitempo un match che la vedeva opposta a Mona Barthel. La grande speranza del tennis croato femminile rischia dunque di presentarsi in condizioni non ottimali alla sfida contro Sabine Lisicki, che a propria volta ha superato alcuni problemi fisici soltanto da poco, ma ha una buonissima tradizione a Wimbledon, dove ha raggiunto la finale nel 2013, le semifinali nel 2011 e i quarti in tre circostanze, risalenti al 2009, al 2012 e al 2014.

PRONOSTICO: Konjuh non vince in due set (1.50, Bet365)