Eredivisie: Heerenveen-Utrecht e Groningen-AZ Alkmaar (mercoledì)

I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio
I pronostici sulla Eredivisie, il principale campionato olandese di calcio

Si giocano le semifinali d’andata dei playoff che mettono in palio un posto nella prossima edizione dell’Europa League: Heerenveen e Groningen affrontano rispettivamente Utrecht e AZ Alkmaar.

HEERENVEEN – UTRECHT | mercoledì ore 18:30

Dopo aver iniziato questa annata calcistica in modo molto positivo, l’Heerenveen è nettamente calato di rendimento e ha chiuso la regular season di Eredivisie al nono posto, ma è comunque approdato ai playoff che mettono in palio un posto nella prossima edizione dell’Europa League, visto che la Vitesse – arrivata quinta – si è già qualificata per quella competizione vincendo la Coppa d’Olanda, mentre il Twente, piazzatosi in settima posizione, è stato squalificato nel 2015 dalle manifestazioni continentali per tre stagioni, a causa dei rapporti intrecciati con il fondo Doyen. I playoff prevedono partite di andata e ritorno: in caso di parità nell’arco dei 180 minuti, i gol segnati in trasferta valgono doppio.

Uscito vittorioso soltanto da uno degli ultimi cinque incontri disputati, l’Heerenveen desta attualmente molte perplessità, ma continua ad avere un buon potenziale offensivo: nel trio d’attacco, Luciano Slagveer e Arber Zeneli si contendono il ruolo di esterno destro titolare, al fianco degli intoccabili Reza Ghoochannejhad e Sam Larsson. Pur essendo verosimilmente destinato a subire almeno un gol, comunque, l’Utrecht sembra avere ottime possibilità di conquistare almeno un pareggio: reduce da tre vittorie consecutive, ha terminato la regular season al quarto posto, con diciannove punti di margine nei confronti della squadra allenata da Jurgen Streppel.

Probabili formazioni:
HEERENVEEN: Mulder, Marzo, St. Juste, Faes, Bijker, Schaars, Van Amersfoort, Kobayashi, Slagveer, Ghoochannejhad, Larsson.
UTRECHT: Jensen, Klaiber, Leeuwin, Janssen, Hardeveld, Brama, Amrabat, Labyad, Ayoub, Kerk, Haller.

PROBABILE RISULTATO: 1-2
X2 (1.53, Bet365)
GOL (1.61, Bet365)




GRONINGEN – AZ ALKMAAR | mercoledì ore 20:45

Una rimonta clamorosa ha consentito al Groningen di chiudere la regular season di Eredivisie all’ottavo posto e di qualificarsi per i playoff. La formazione guidata in panchina da Ernest Faber ha totalizzato dieci punti nelle ultime quattro giornate di campionato, durante le quali ha sempre proposto un gioco molto spregiudicato: clamorosa, in particolare, la vittoria per 5-3 sul Twente, ottenuta domenica scorsa in una partita caratterizzata da una doppietta di Oussama Idrissi, esterno sinistro di centrocampo, pronto a sostenere in modo costante i due attaccanti anche nel match in programma nelle prossime ore.

L’AZ Alkmaar è molto discontinuo: in questa stagione, ad esempio, ha saputo raggiungere la finale della Coppa d’Olanda, ma è stato ridicolizzato in Europa League dal Lione, che nei sedicesimi lo ha travolto con un complessivo 11-2 tra andata e ritorno. John Van den Brom è abituato a schierare contemporaneamente quattro calciatori dotati di caratteristiche offensive: la fase di possesso palla risulta spesso efficace, ma quella di contenimento lascia quasi sempre a desiderare. Viste le premesse, insomma, le opzioni “gol” e “over” meritano di essere prese in considerazione.

Probabili formazioni:
GRONINGEN: Padt, Hiariej, Reijnen, Memisevic, Davidson, Drost, Bacuna, Jenssen, Idrissi, Linssen, Sorloth.
AZ ALKMAAR: Krul, Svensson, Vlaar, Wuytens, Haps, Luckassen, Seuntjens, Rienstra, Jahanbakhsh, Weghorst, Tankovic.

PROBABILE RISULTATO: 2-2
GOL (1.55, Eurobet)
OVER (1.66, Paddy Power)